Animali

Animali domestici e prevenzione della Leishmaniosi

Animali domestici e prevenzione della Leishmaniosi

Negli articoli precedenti abbiamo affrontato il tema della Leishmaniosi e di come riconoscere e trattare questo insidioso problema per i nostri amici animali; l’arma più efficace anche in questo campo è la prevenzione, a partire dalla protezione dell’animale che vive con noi. «Troppo spesso però», ha evidenziato Marco Melosi, vicepresidente dell’Associazione nazionale medici veterinari italiani (Anmvi), «ci si trova di …

Leggi l'articolo »

Una “baita” è la casa ideale per i ghiri

ghiri

Nel paese del Piemonte dove la mia famiglia ha un quarto delle sue origini c’è “il Bosco” che mio padre acquistò quarantacinque anni fa per il puro e sanissimo piacere di possedere un terreno pieno di alberi. Un bosco, appunto. Tra le cose ereditate da mio padre per genetica, per educazione, per cultura, per successione c’è la passione per gli …

Leggi l'articolo »

Abbandonati e traditi: Il doloroso destino dei cuccioli indifesi

In un mondo dove la lealtà e l’affetto dovrebbero regnare sovrani, è con profonda tristezza che dobbiamo raccontare storie che incarnano il culmine dell’abbandono e della crudeltà. Queste non sono solo storie, ma ferite aperte in una società che talvolta perde di vista l’essenza della compassione. Il triste epilogo di un cucciolo a Genova Il destino sembra giocare crudele scherzi, …

Leggi l'articolo »

Leishmaniosi, come combattere la malattia

come combattere la Leishamniosi

La terapia prevede l’utilizzo dell’antimoniato di N-metilglucamina sotto forma di iniezioni da effettuarsi in cicli di almeno 21 giorni. Questo farmaco è efficace nel ridurre la carica parassitaria ma può avere effetti collaterali come nausea, vomito e diarrea. Le dosi e la frequenza degli interventi terapeutici vengono stabiliti dal veterinario in relazione ad ogni singolo caso proprio per il carattere multiforme della …

Leggi l'articolo »

Il lupo, affascinante e problematico coabitante del territorio

Il ritorno del Canis lupus italicus, importante marcatore della biodiversità in cima alla piramide alimentare della fauna selvatica italiana, è iniziato una quarantina d'anni fa dopo avere rischiato l'estinzione nel secolo scorso; adesso si stimano circa 3300 lupi presenti in Italia, distribuiti tra Centro e Sud Italia, Liguria (se ne stimano tra i 150 e i 200) e Alpi occidentali ma con presenze anche nel Nord-Est e in alcune zone della Pianura Padana, con totale esclusione di Sicilia e Sardegna

“Parliamo del lupo e cerchiamo una strada di convivenza”: questo il tema di un intenso e interessante convegno che si è tenuto venerdì 26 gennaio nella sala consiliare del Comune di Pigna, nel cuore delle Alpi Liguri, organizzato per dibattere un argomento sempre più importante per chi vive e lavora nell’entroterra, in grado di suscitare sentimenti e comportamenti opposti e …

Leggi l'articolo »

“La legge ignora gli animali”: il 25 febbraio a Milano corteo per la tutela degli animali e la modifica della 544-bis

Corteo in partenza alle ore 14 presso i Bastioni di Porta Venezia L’evento a tutela degli animali è organizzato dal Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente, Sezione Milano, AVI Associazione Vegani Internazionale, NO Mattatoio Milano, Fronte Animalista News, Ugo Bettio, Su la Testa. Così si legge nel comunicato stampa relativo all’evento promosso a tutela degli animali. Ogni giorno nel nostro …

Leggi l'articolo »

Carcassa di balenottera spiaggiata a Finale Ligure

Carcassa di balenottera spiaggiata a Finale Ligure

Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 27 gennaio, la carcassa di una giovane balenottera si è spiaggiata presso la costa di Finale Ligure. I resti dell’esemplare, lungo circa 10 metri, sono stati individuati sulla spiaggia di San Donato. Nulla da fare per la balenottera, che al ritrovamento è apparsa già morta e in stato di decomposizione. L’ipotesi dunque è che …

Leggi l'articolo »

Ma i gatti rispondono ai richiami dei loro “padroni”?

gatti rispondono ai richiami

C’era uno che diceva: “chiami il cane e lui viene, chiami il gatto e lui prende nota della chiamata e ti farà sapere“. Paprika è uno dei miei cinque gatti ed è una delle femmine più affascinanti della mia vita. Era bruttina da cucciola, col musetto appuntito e le orecchie a punta come Mr. Spok di Star Trek, ma si …

Leggi l'articolo »

A cosa servono i baffi dei gatti?

i baffi dei gatti

A captare le onde gravitazionali… Mah.. non credo che nessun fisico, nessuno studioso dell’universo e della cosmologia abbia mai pensato di usare i baffi (tecnicamente “le vibrisse”) dei gatti per studiare le deformazioni dello spaziotempo e le onde gravitazionali che da queste deformazioni ne conseguono. Vero è peraltro che le vibrisse dei felini sono una affascinante stuttura biologica; come affascinanti …

Leggi l'articolo »

Leishmaniosi, parola chiave: prevenzione

La Leishmaniosi è una malattia dai molteplici aspetti e può coinvolgere diversi apparati o organi. Ne consegue che i sintomi manifestati dai cani malati sono svariati comprendendo lesioni cutanee, dimagramento, polidipsia/poliuria (aumento della sete e della quantità di urina prodotta), astenia, zoppia, diarrea, epistassi (perdita di sangue dal naso), fotofobia ed epifora, cecità, vomito e ascite (presenza di liquido in …

Leggi l'articolo »

LiguriaDay