Brunello

Brunello Cucinelli stupisce tutti: novità sbalorditiva per il re del cashmere. Cosa sta succedendo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Brunello Cucinelli ha annunciato una grande novità: l’imprenditore filosofo, guru del cashmere, ha dato vita un nuovo progetto incredibile. 

“Il bello è il simbolo del bene morale”. Queste parole di Kant sono rimaste impresse nel cuore di Brunello Cucinelli, tanto da riportarle nel suo cliccatissimo sito dedicato al suo marchio di abbigliamento in cachemire.

Nato 68 anni fa a Castel Rigone, piccolo borgo situato in provincia di Perugia, Brunello fin da giovanissimo è stato influenzato dalle opere di Kant. Il pensiero del filosofo è stato al centro di molte delle sue conversazioni tenute al bar al fianco degli amici quando aveva solo 17 anni.

Diplomato geometra, ha proseguito gli studi iscrivendosi a ingegneria per poi abbandonare quasi subito questo percorso, impegnando anima e cuore nella realizzazione della sua impresa. Negli ultimi 25 anni si è distinto come imprenditore atipico, diventato noto come il re del cashmere. Indimenticabile la sua scelta innovativa che l’ha portato a colorare questa fibra.

Complice la passione per la filosofia e le traumatiche vicende del padre tra i campi, in cui il trattamento riservato ai contadini non era dei migliori, ha declinato nelle sue produzioni una particolare attenzione per la valorizzazione dei lavoratori.

Oltre a creare capi con il miglior cashmere a livello globale, ha poi messo in atto un processo di riqualificazione urbana del Borgo di Solomone, creando una culla di cultura e di bellezza nell’ottica di diffondere un modello di capitalismo umanistico.

L’inarrestabile imprenditore ha raggiunto nel tempo traguardi incredibili: da fatturati da record, alla fama su scala globale. A questo si aggiunge una novità sorprendente, annunciata da lui stesso in questi giorni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Da Napoli a Genova, l’arte sartoriale di Ciro Marigliano “psicologo di stile”

Brunello Cucinelli, novità incredibile: progetto universale

Brunello
Brunello Cucinelli (screenshot da Instagram)

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Tendenze capelli autunno inverno 2021-2022: tra tagli medi e giochi di luce per una stagione all’insegna dello stile

Famoso nel mondo per i suoi prodotti moda Made in Italy di altissima qualità e per le sue abilità da oratoreBrunello Cucinelli ha catalizzato l’attenzione di tutti in questi giorni con una notizia incredibile.

“Cosa si può fare ancora per l’umanità?”, la domanda che ha riecheggiato nella sua mente durante la pandemia. Un quesito che ha trovato risposta nella creazione nella sua Solomone di una biblioteca universale, su impronta di quella di Alessandria.

Nel borgo umbro riqualificato da Brunello, si aggiunge così la novità, accanto al teatro, al bosco della spiritualità e al monumento alla dignità dell’uomo, in cui saranno custoditi 500.000 libri.

Questo luogo del sapere è stato presentato ieri presso il Teatro Strehler di Milano, con un discorso tenuto da Cucinelli stesso in cui ha raccontato, tra una massima filosofica e l’altra, come sia stata cruciale nella realizzazione del progetto la presenza dell’amico e architetto Massimo de Vico Fallani.

Inoltre ha narrato il processo di creazione della nuova biblioteca, partito dall’acquisizione di una villa situata nel borgo.

Risalente al Settecento, ampia 2000 metri quadrati, all’interno della struttura saranno collocati libri pregiati, provenienti da tutto il mondo. I volumi selezionati apparteranno a 5 discipline quali filosofia, architettura, letteratura, poesia, artigianato. Lo spazio aprirà nel 2024 con 45 mila volumi.

Brunello Cucinelli
Presentazione Brunello Cucinelli (screenshot da Instagram)

 

Per l’occasione l’imprenditore si è portato avanti chiedendo a Mario Draghi di prendere parte all’inaugurazione di questo esclusivo luogo del sapere: “vengo vengo”, la risposta del Premier.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Virginia Grozio

Avatar photo
Classe 1990, giornalista pubblicista. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Appassionata di moda e tematiche sociali, eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Articoli simili

Scarpe estive: i trend dell'estate 2024

Moda, le tendenze scarpe: i modelli da sfoggiare per essere al passo dello stile

L’estate 2024 si preannuncia come una stagione all’insegna dello stile e del comfort, con una …

LiguriaDay