Lutto nel mondo della moda
Lutto nel mondo della moda

Lutto nel mondo della moda: addio a un pilastro del marchio Ermenegildo Zegna

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il mondo della moda è in lutto per la perdita di un noto imprenditore che ha segnato la storia del Made in Italy. Si tratta di Angelo Zegna. 

97 anni, una vita trascorsa tra telai e tessuti, una carriera incredibile nell’imprenditoria. Il fashion ha detto addio ad Angelo Zegna, nipote di Michelangelo, orologiaio di Trivero, creatore a metà del Novecento della fabbrica tessile denominata “Gruppo Zegna”. Di seguito tre dei suoi dieci figli, tra cui l’ultimogenito Ermenegildo, avevano preso in mano l’azienda trasformandola nel “Lanificio Ermenegildo Zegna e Figli”.

Nel 1966 sono stati i figli di Ermenegildo, Angelo e Aldo, a guidare l’azienda familiare portandola a una nuova fase. Una fase che l’ha vista anno dopo anno affermarsi quale marchio di lusso a livello globale conosciuto per i suoi abiti impeccabili e i tessuti di altissima qualità tanto che oggi è simbolo di eccellenza e Made in Italy.

In particolare il marchio si è specializzato nella creazione di abiti da uomo di lusso aprendosi ai mercati internazionali e scrivendo così le pagine della storia della moda italiana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >  Da Napoli a Genova, l’arte sartoriale di Ciro Marigliano “psicologo di stile”

Angelo Zegna: addio a un pilastro della moda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Apparel Resources (@apparelresources)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Città italiane attente alla moda sostenibile: Genova in cima alla classifica

Curioso, concreto, talentuoso, appassionato e severo, caratteristica ereditata dal padre, Angelo Zegna è stato un pilastro del settore moda. Famoso imprenditore si è spento all’età di 97 anni a Trivero, nel biellese. Residente in Svizzera di recente era rientrato in Italia per via delle sue condizioni di salute.

Era da anni un punto di riferimento del marchio Ermenegildo Zegna, dove era entrato a soli 12 anni.  Durante l’adolescenza trascorreva i suoi pomeriggi d’estate tra i telai e gli studi del tedesco e dell’inglese. Dopo la laurea in Scienze economiche, era subentrato nell’azienda segnandone per sempre il corso con il suo talento e la sua vena imprenditoriale. 

Di seguito aveva lasciato il testimone ai figli Gildo, Betta, Elisabetta e Anna spronandoli nella gestione dell’attività.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zegna (@zegnaofficial)

Seguendo le orme paterne, da vent’anni i suoi quattro figli portano avanti le produzioni nonché la gestione dell’Oasi Zegna, area naturalista immersa tra il verde e le montagne, situata nei pressi di Biella, creata dal padre di Angelo negli anni Trenta del Novecento.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Virginia Grozio

Avatar photo
Classe 1990, giornalista pubblicista. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Appassionata di moda e tematiche sociali, eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Articoli simili

Scarpe estive: i trend dell'estate 2024

Moda, le tendenze scarpe: i modelli da sfoggiare per essere al passo dello stile

L’estate 2024 si preannuncia come una stagione all’insegna dello stile e del comfort, con una …

LiguriaDay