Festa Artusiana: un grande successo
Festa Artusiana

La Festa Artusiana conquista tutti: incredibile successo e ottima gestione degli afflussi

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Festa Artusiana ha conquistato un incredibile successo, raggiungendo 35mila presenze. L’applicazione Conta Accessi è stata centrale nella gestione dei flussi dei visitatori.

Divertimento, sapori e tanta spensieratezza. La Festa Artusiana, alla sua venticinquesima edizione, è tornata ad animare Forlimpopoli per nove giorni, dal 31 luglio al 9 agosto, raggiungendo un incredibile successo.  Nonostante l’aumento dei contagi il pubblico non ha perso il desiderio di prendere parte alla festa. Neanche il green pass, introdotto in prossimità degli ultimi tre giorni dell’evento, ha arrestato la voglia di spensieratezza e di prendere parte alla famosa ricorrenza.

La manifestazione ha conquistato cittadini e visitatori svolgendosi in modo ottimale e raggiungendo un totale di 35mila presenze, risultato sopra le aspettative. Questo è stato possibile grazie al team dell’evento, che ha visto 46 persone impegnate nella gestione degli ingressi, e gli otto varchi per entrare in piazza Malatesta, circo del gusto.

Nell’ambito dell’organizzazione inoltre si è ricorso all’applicazione Conta Accessi basata su un innovativo sistema che permette di monitorare l’afflusso degli accessi presso varchi pubblici o privati. L’App è stata sviluppata dalla società Techmakers per poi essere distribuita in Italia dall’agenzia genovese M&R Comunicazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Covid Liguria, Toti: “lontani da zona gialla”

Festa Artusiana: un grande successo nella gestione dei visitatori

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > L’estate delle App: la tecnologia a supporto delle esigenze anti-Covid

L’applicazione di Conta Accessi è stata utilizzata nell’ambito della Festa Artusiana permettendone così la gestione ottimale degli afflussi durante i nove giorni dell’evento. Un grande successo che ha visto trasformare Forlimpopoli in città artusiana con piazze e vie intitolate a Pellegrino Artusi, letterato e gastronomo nato proprio a Forlimpopoli nell’Ottocento, al suo ricettario, più famoso d’Italia, e alla sua governante Marietta Sabatini.

Tra gastronomia, spettacoli, mostre, concerti, incontri, animazioni, con la manifestazione è giunto al termine il bicentenario dalla nascita di Artusi.

 

“Come amministrazione comunale non possiamo che dirci pienamente soddisfatti di una festa che ha saputo regalare, come in anni passati, divertimento e serenità, che ha confermato la centralità della figura di Artusi come ambasciatore della cucina italiana nel mondo con iniziative come la presentazione della moneta sulle eccellenze enogastronomiche regionali, e che ha tentato con successo, nonostante l’oggettiva difficoltà del momento, strade nuove come i concerti all’alba ed il concorso per il gusto di gelato intitolato ad Artusi”, il commento del Sindaco Milena Garavini.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Virginia Grozio

Avatar photo
Classe 1990, giornalista pubblicista. Dopo il mio percorso di studi ho intrapreso la strada del giornalismo, collaborando con testate cartacee e online. Appassionata di moda e tematiche sociali, eclettica e piena di idee, da sempre credo nell'importanza di inseguire i propri sogni.

Articoli simili

Dal Cuore alle Mani: Dolce & Gabbana incantano Milano

Nella splendida cornice di Palazzo Reale, un gioiello dell’architettura neoclassica nel cuore di Milano, Dal …

LiguriaDay