MSC leader group commerci e crociere
Gianluigi Aponte

MSC allarga il suo hub nel Mediterraneo ed acquisisce quote dell’Aeroporto Cristoforo Colombo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Cresce la presenza del gruppo MSC sotto la lanterna e Gianluigi Aponte rafforza la sinergia crociere-cargo ed aeroporto


Annunciata l’operazione di cessione a MSC della partecipazione di Aeroporti di Roma nella Società Aeroporto di Genova.

L’ingresso nella compagine sociale di un operatore del livello di MSC pone le premesse di sinergie che possono dare una spinta ulteriore allo sviluppo dello scalo genovese.

Fortemente appoggiato dall’attuale Presidente del Cristoforo Colombo Alfonso Lavarello, l’ingresso di MSC pone i presupposti per un rilancio dell’aeroporto ligure.

Si stanno già realizzando i presupposti infrastrutturali del rilancio dello scalo genovese, che oggi è in avanzato stadio di completamento, con l’ampliamento del terminal passeggeri, che comporterà un incremento di circa il 40% delle superfici e con nuovi e più moderni servizi ai passeggeri quali: nuovi controlli sicurezza passeggeri, nuovi check-in e gates d’imbarco, nuove
e più ampie aree commerciali.

Con l’ingresso di MSC, il Colombo auspica ad acquisire vita nuova, posizionandosi fra le infrastrutture che miglioreranno la fruibilità del territorio e che porterebbe Genova a scalare l’attuale classifica che, secondo gli ultimi dati, si posizione quindicesima dietro Gioia Tauro, Amburgo e Rotterdam che detiene il primato degli scali europei.

La regione Liguria paga pesantemente la sua debolezza, rappresentata dal suo relativo isolamento, sia per quanto riguarda la rete terrestre che per quella aerea, se invece ci fosse un ammodernamento dei trasporti, aumentandone l’efficenza, Genova, diventerebbe una degna concorrente della vicina Francia, della Germania e potrebbe strappare il primato persino a Rotterdam che continua ad espandersi come nella migliore tradizione olandese.

Seguirà successivamente la ristrutturazione, già interamente finanziata, degli edifici storici che risalgono al 1985; alla fine del prossimo anno (2025) sarà
completato il sistema intermodale treno-aeroporto con la realizzazione del moving walkway e della nuova Stazione Ferroviaria Aeroporto, in collaborazione con il Comune di Genova e RFI
(Gruppo Ferrovie dello Stato).


Anche l’operatività mostra significativi segnali di ripresa, grazie all’acquisizione dei nuovi voli presentati nei mesi scorsi, quali Copenaghen, Amsterdam e Monaco e al ripristino dei collegamenti con Olbia. Inoltre sono previsti, per il prossimo autunno, incrementi di frequenze settimanali sui principali aeroporti sulla direttrice nord-sud.

Sul fronte del mercato leisure, Costa Crociere ha annunciato un primo volo diretto su Genova dal mercato tedesco e si attendono analoghe iniziative da parte di MSC. Lo studio commissionato dalla Società a PWC indica prospettive importanti di utile nell’arco di durata della concessione in corso, che consentiranno ai soci, in primo luogo, di recuperare le risorse da destinarsi all’aumento di capitale (di circa 5 milioni di euro) necessario per soddisfare
il requisito di capitalizzazione stabilito dalla legge per le società aeroportuali. L’assemblea della Società è a questo scopo convocata per il 28 giugno dove i soci pubblici di larga maggioranza della Società, decideranno riguardo all’aumento di capitale indispensabile per il futuro dello scalo
genovese.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pasquale Napolitano

Avatar photo
Docente di ruolo in Storia dell’arte e Discipline pittoriche, grafiche e scenografiche; specializzato nella formazione dei corsi di studio con un percorso didattico qualificante nell’attività creativa in ambito artistico teatrale e storico-artistico.

Articoli simili

Bimbo di tre mesi ferito in una lite domestica e portato al Gaslini

Nella serata di ieri a Borzonasca, uno dei comuni della Valle Stura – nell’entroterra di …

LiguriaDay