Il tuo gatto ha un'ossessione per il cibo?

Il tuo gatto ha un’ossessione per il cibo?

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il tuo gatto ha un’ossessione per il cibo? Impazzisce ogni volta che sente il rumore dell’apertura di una scatoletta e chiede costantemente alimenti?

L’ossessione per il cibo è un problema molto comune tra i gatti e in questo articolo vedremo come cercare di ridurla.

Come prima cosa osservate bene la struttura fisica del vostro gatto e definitene lo stato di salute ossia se è esageratamente magro o, al contrario, è sovrappeso o obeso.

Generalmente i gatti hanno bisogno di essere nutriti solo 1 o 2 volte al giorno, ma se ricevono cibo di scarsa qualità, quindi povera di nutrienti, continueranno ad andare alla ricerca di cibo, sia per saziarsi che per nutrirsi.

Ricordiamo che è molto importante fornire un’alimentazione ricca di proteine digeribili di alta qualità.

gatto che mangia

Un’altra causa potrebbe essere che soffra di qualche patologia a noi sconosciuta.

Esistono, infatti, diversi problemi di salute possono portare il gatto ad avere un forte aumento dell’appetito.

Alcune di queste potrebbero essere: ipertiroidismo, o iperattività della ghiandola tiroidea, diabete, sindrome di Cushing e problemi digestivi. Ma tranquilli, se prese in tempo sono solitamente curabili o controllabili. Comunque è consigliabile contattare il proprio veterinario di fiducia e chiedere una visita di controllo.

Un altro elemento importante è quello del disturbo psicologico emotivo. Per questo il consiglio è di contattare un esperto del comportamento animale per una diagnosi corretta.

Ecco alcuni atteggiamenti che potrebbero indicarti un disturbo psicologico emotivo:

  • Anche dopo aver mangiato la propria porzione di cibo, cerca di rubare il cibo degli altri animali di casa.
  • Non solo cerca di elemosinare cibo mentre mangi, ma può anche arrivare a saltare sul tavolo e rubare il tuo cibo direttamente dal piatto.
  • Miagola disperatamente prima e durante la somministrazione di cibo.
  • Ricerca insistentemente la tua attenzione.
  • Cerca di mangiare anche elementi non commestibili.
gatti che mangiano

Per far sì che il tuo gatto riduca questi comportamenti potresti:

  • Giocare di più con lui.
  • Aiutarlo a non annoiarsi.
  • Premiare i comportamenti positivi, ignorando invece quelli negativi.
  • Arricchire l’ambiente domestico con giochi, tiragraffi, e passaggi per gatti.
  • Non lasciare il cibo sempre a disposizione, ma servilo unicamente nei momenti del pasto.

Ovviamente liberare il tuo gatto dall’ossessione del cibo, richiederà pazienza e soprattutto potrà richiedere molto tempo, ma costanza e la perseveranza ti faranno ottenere dei risultati duraturi nel tempo.

gatti che mangiano insieme

Per concludere, ecco alcuni consigli su come aiutare il tuo gatto:

  • Somministra sempre cibo della massima qualità possibile. Cosicché grazie all’alto contenuto proteico, possa sentirsi pieno più a lungo.
  • Un paio di volte alla settimana, aggiungi una moderata quantità di cibo umido mescolato al suo cibo secco, questo per evitare che il gatto arrivi a desiderare altri alimenti.
  • Ovviamente mangiando più cibo secco, il tuo gatto berrà di più, mantenendosi più sano e sazio.
  • Rispetta le routine alimentare. Non lasciargli il cibo sempre a disposizione.
  • Ogni volta che inizia a chiedere cibo, ignoralo ed eventualmente aspetta che si sia calmato per somministrargli del cibo o dei premietti, in questo modo lo aiuterai a cambiare il suo stato emotivo nei confronti del cibo.
  • Regola i suoi orari ai tuoi e mangiate insieme.
  • Trascorri del tempo di qualità con il tuo gatto, questo non gli farà sentire la noia e lo porterà in uno stato di minor ansia, inoltre lo manterrai attivo e sano sia mentalmente che fisicamente.

Spero che questo articolo ti sia stato utile per capire se il tuo gatto ha un’ossessione per il cibo.

E se vorrai raccontarci la tua esperienza personale sull’argomento, i commenti saranno sempre ben accetti.
Vi aspettiamo al prossimo Articolo!!

Ti può interessare leggere anche

Morso di un cane: cosa rischia il padrone?

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Chiara | Nachiko & co

nachiko&avery
Mi chiamo Chiara ed i miei cani si chiamano Nachiko & Avery, fin da piccola ho sempre avuto la passione per gli animali, soprattutto per i cani. Grazie a loro ho deciso di accrescere la mia cultura cinofila, leggendo libri, partecipando a webinar e collaborando con centri cinofili ed associazioni. Spero con i miei articoli di potervi aiutare a sviluppare le vostre conoscenze sul mondo della cinofilia e degli animali.

Articoli simili

Da oggi comincia la Fiera del Bestiame 2024 a Struppa, tutti gli eventi

Dalla Pagina Facebook dell’Assessore della Media Val Bisagno Angela Villani: “Con grande entusiasmo comunico la …

LiguriaDay