memoria Elio Pagliarani
Elio Pagliarani

Al via l’ottava edizione del Premio Nazionale Elio Pagliarani per la poesia

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

L’Associazione Elio Pagliarani, in occasione del decennale dalla morte del grande poeta, indice l’ottava edizione dell’omonimo Premio Nazionale Elio Pagliarani, nato con lo scopo di promuovere e valorizzare, nel solco delle scritture sperimentali, le poetiche e la ricerca letteraria che siano volte all’innovazione linguistica e alla creatività.

Il Premio presieduto da Cetta Petrollo Pagliarani e indetto dall’Associazione letteraria Premio nazionale Elio Pagliarani-centro studi e biblioteca sulla poesia contemporanea, in collaborazione con i Comitati organizzativo e promotore e con l’Associazione Amici delle biblioteche, mira a ricordare il magistero del grande poeta del Novecento che svolgeva con le sue opere e con i Laboratori di poesia, tenuti a Roma fra anni Settanta e Ottanta, dai quali passarono molti degli autori che continuano a far parte dell’attuale panorama poetico della Capitale.

Pagliarani, maestro nella critica teatrale, era convinto che fosse proprio a teatro – dove la parola è pubblica per definizione: pensata e fruita come materia sonora, declamata a voce alta, incarnata nei corpi e nei gesti – che la scrittura possa ritrovare la sua originaria energia corporale e insieme, la sua scandalosa, flagrante capacità di opposizione.

Il Premio, nelle edizioni precedenti, ha visto susseguirsi, come vincitori di diverse categorie, molti dei nostri poeti più noti e amati, tra cui Luigi Ballerini nel 2022, Nanni Balestrini nel 2015, Carlo Bordini nel 2017, Rosaria Lo Russo nel 2017, Valerio Magrelli nel 2020, Guido Mazzoni nel 2018, Lello Voce nel 2016, e moltissimi altri.

Si riporta il bando del Premio (scaricabile anche qui: Bando Premio Nazionale Elio Pagliarani).

 

Premio Nazionale Elio Pagliarani
Premio Nazionale Elio Pagliarani

L’ottava edizione del Premio Nazionale Elio Pagliarani si compone di tre sezioni: «Raccolta di poesia inedita», «Raccolta di poesia edita», «Premio alla carriera».

La prima è aperta a raccolte di testi poetici in lingua italiana e/o raccolte di prose poetiche brevi e versi tassativamente inedite anche in rete, rivista o formato ebook.

La seconda è riservata a opere di poesia in lingua italiana pubblicate dal 1 luglio 2021 al 30 novembre 2022. Sono ammesse opere in formato elettronico che sia possibile considerare pubblicate da soggetti editoriali, e non autopubblicate.

Non sono ammesse opere di autori che siano stati siano state selezionate nella sezione editi nelle edizioni 2020 e 2021 del Premio. Non sono ammesse opere di autori che siano state selezionate nella sezione inediti nelle precedenti edizioni del Premio.

Non possono concorrere al premio le opere inedite per le quali, dal 1° luglio 2021 e fino al 25 maggio 2023, siano state avviate procedure di pubblicazione con altri editori giacché il premio per queste opere consiste nella pubblicazione nella collana del premio curata dall’Associazione Elio Pagliarani per l’editore Zona. È necessario spuntare obbligatoriamente la casella specifica che si trova in calce al modulo per la richiesta di partecipazione

La terza vedrà il riconoscimento alla carriera di una figura distintasi nella ricerca, nella sperimentazione letteraria o nell’imprenditoria culturale di sostegno alla realizzazione delle opere appartenenti a tale area.

L’iscrizione avviene esclusivamente attraverso il sito del Premio (www.premionazionaleeliopagliarani.it) con registrazione attraverso account, compilazione del modulo e la spunta obbligatoria delle caselle in calce per l’accettazione e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, secondo le modalità previste dal sistema.

Come si svolge l’ottava edizione del Premio Nazionale Elio Pagliarani

Lo svolgimento del Premio è seguito da un Comitato organizzativo costituito dal Presidente e da nove componenti ed ha il compito di indirizzare e coordinare ogni attività, anche economica e logistica, concernente il Premio.

Il Presidente si avvale della diretta collaborazione di una Segreteria e di un ufficio stampa. La Giuria è composta da critici letterari e dai componenti dello stesso Comitato organizzativo. Quest’ultimo individua, su proposta del Presidente, il vincitore del premio alla carriera.

La rosa delle opere candidate al premio verrà annunciata dal comitato organizzativo entro il 30 marzo 2023.

La giuria entro il 15 maggio 2023 vota le opere finaliste per la sezione Poesia inedita e per la sezione Poesia edita.

I giurati che vorranno ricevere una copia cartacea dei libri candidati al premio dovranno presentare richiesta all’indirizzo e-mail uffstampapremioeliopagliarani@gmail.com entro il 15 aprile 2023.

Gli editori dei libri candidati invieranno a proprie spese, entro il 30 aprile 2023 ai giurati che la abbiano richiesta la copia cartacea (o stampata, nel caso di libro elettronico) del libro candidato.

Entro il 30 gennaio 2023, ore 12, attraverso il sito del Premio dovranno pervenire al Comitato organizzativo, in formato PDF e in file unico le raccolte edite e quelle inedite previa registrazione dei partecipanti e compilazione di tutte le caselle del modulo di accettazione del bando e autorizzazione al trattamento dei dati secondo le modalità previste dal sistema.

La compilazione integrale di tutte le caselle del modulo è condizione indispensabile per poter ultimare la procedura di iscrizione al Premio.

Non saranno ammessi autori che non abbiano inviato le loro raccolte in formato PDF.

Le raccolte inedite dovranno essere di almeno 30 componimenti.

Tutte le raccolte edite proposte al premio potranno anche pervenire in numero di una copia cartacea, entro il 30 gennaio 2023, al seguente indirizzo postale: Premio nazionale Elio Pagliarani presso Poste Centrali, Via Marcantonio Bragadin 107, 00136, Roma.

I premi delle varie sezioni

Il vincitore della sezione «Poesia edita» riceverà un premio del valore economico lordo di 2000,00 (duemila/00) euro e vedrà la propria opera pubblicata dall’editore Zona.

Il vincitore del premio alla carriera, invece, entrerà a far parte della giuria come presidente onorario della successiva edizione.

La premiazione si terrà nel mese di maggio 2023 a Roma. 

Alla cerimonia debbono partecipare tutti i finalisti.

Il calendario delle predette manifestazioni e il luogo e la data della cerimonia di premiazione saranno pubblicati nel sito  www.premionazionaleeliopagliarani.it e nella pagina FB del Premio (https://www.facebook.com/pages/Premio-Nazionale-ELIO-Pagliarani/774257459314611)

«È nostro questo cielo d’acciaio che non finge/Eden e non concede smarrimenti,/è nostro ed è morale il cielo/che non promette scampo della terra,/proprio perché sulla terra non c’è/scampo da noi nella vita» si legge ne La ragazza Carla.

E questo bisogno di buona poesia, lo conferma con convinzione:

«E sono vivo, senza rimedio/sono ancora vivo».

 

Foto di copertina: Teatro di Roma.net

Può interessarti leggere anche

In Vino veritas. L’enoturismo spiegato in “Viaggio nell’Italia del vino”

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Gisella Blanco

Avatar photo
Gisella Blanco è nata a Palermo nel 1984 e vive a Roma da diversi anni. Ha iniziato a scrivere poesia da bambina e ha conseguito diversi premi letterari. E’ laureata in legge, si occupa di divulgazione letteraria poetica, collabora con blog, riviste cartacee e giornali per i quali scrive note critiche, recensioni, articoli, interviste e saggi. E’ vicedirettrice della rivista on line Le città delle donne, scrive per la rivista Leggere Tutti cartacea e on line, per Atelier Poesia, per Laboratori Poesia. Conduce dirette, programmi e iniziative culturali fruibili su YouTube e sui principali social.

Articoli simili

Mahmood

Incantevole Mahmood: grande spettacolo per il Live in Genova Festival

Spettacolo degno di una Star internazionale quello di Mahmood, uno dei grandi eventi organizzato dal …

LiguriaDay