opinione tunnel subportuale
Porto di Genova

Porti della Liguria: positivi i dati del terzo trimestre. Presentati al MTE 20 progetti per “Porti Green”

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono dati estremamente positivi quelli che riguardano il mese di settembre e il terzo trimestre registrati dai Porti del Sistema.

A settembre si è registrata una crescita del 17,7% del volume di traffico commerciale complessivamente movimentato.

Aumento che si riflette anche nel terzo trimestre con un +17% e 15.881.144 tonnellate rispetto allo stesso periodo del 2020.

Continua dunque il trend positivo  dei Porti del Sistema, già segnato dal mese di agosto durante il quale la merce containerizzata è tornata in linea con i risultati dello stesso periodo degli anni precedenti.

Il risultato è prevalentemente dovuto all’ottima performance dei traffici dello scalo di Genova che hanno chiuso il periodo con un importante incremento delle movimentazioni fatte nel corso dello stesso periodo del 2020 (+52,7%) e del 2019 (+22,6%).  

Per ciò che riguarda lo scalo di Savona, nel periodo gennaio-settembre 2021 si registra un incremento del 24,1% rispetto al 2020 che porta a chiudere settembre poco oltre 1,3 milioni di tonnellate, comunque ancora lontano dai circa 2 milioni del 2019 (-35,1%).

Il traffico passeggeri tuttavia continua ad essere la componente che ha maggiormente risentito della pandemia.

La funzione crocieristica durante il mese di settembre ha registrato una movimentazione di oltre 91.000 passeggeri.

Un risultato incoraggiante rispetto a quanto segnato lo scorso anno, in cui il mercato crocieristico era fermo a causa delle restrizioni per contrastare la pandemia, ma ancora lontano dai 231.077 passeggeri registrati a settembre 2019.

Per i Porti del Sistema Ligure, però, ci sono delle grosse novità in arrivo!

Sono stati infatti presentati 20 progetti al Ministero della Transizione Ecologica per i finanziamenti del progetto “Green Ports PNRR” nei porti di Genova e Savona.

Questi interventi hanno come obbiettivo la creazione di porti a “impatto zero”, ottenibili attraverso lo sviluppo di impianti sostenibili che riducano l’uso delle fonti fossili e – conseguentemente – diminuiscano le emissioni di CO2 e degli altri inquinanti oggi presenti.

Questo traguardo è particolarmente significativo per i porti di Genova e Savona nei quali lo sviluppo della zona portuale è strettamente connesso al tessuto urbano.

Al centro della progettazione dell’Autorità di Sistema Portuale (AdSP) vi è la produzione e l’utilizzo dell’energia da pannelli fotovoltaici per l’alimentazione elettrica dell’illuminazione pubblica portuale e la fornitura di energia per la mobilità sostenibile in ambito portuale.

Nello specifico, a Savona si prevede la realizzazione di più impianti fotovoltaici gestiti da una “Port Grid” integrata con sistemi di accumulo, che permetterà sia di gestire e controllare gli impianti elettrici (smart-grid), sia di incrementare la sostenibilità del Porto.

L’energia rinnovabile prodotta sarà usata per l’alimentazione dell’illuminazione pubblica e delle colonnine di ricarica per i mezzi elettrici operativi dell’AdSP.

Anche a Genova si prevede la realizzazione di più impianti fotovoltaici gestiti da un simile sistema di “Port Grid” evoluto, da realizzarsi nelle aree portuali industriali e commerciali di Levante e Ponente.

Inoltre, è prevista l’installazione di un elettrolizzatore per la produzione di idrogeno verde, alimentato dagli stessi impianti fotovoltaici, per alimentare a idrogeno alcuni nuovi mezzi operativi dell’Autorità di Sistema Portuale.

Infine, si prevede la sostituzione del parco macchine dell’Autorità di Sistema Portuale con 21 mezzi operativi totalmente elettrici e 5 alimentati a idrogeno.

Nei prossimi 60 giorni l’apposita Commissione nominata dal Ministero della Transazione Ecologica valuterà le proposte progettuali e comunicherà i progetti ammessi al finanziamento.

Immagine di Copertina: SeaNews
Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Salone Nautico di Genova 2024: un’edizione già da tutto esaurito

Ancor prima dell’apertura ufficiale, il Salone Nautico di Genova 2024 è già un successo. Come …

LiguriaDay