Fantacalcio made in LiguriaToday: giornata cruciale per le formazioni liguri

Fantacalcio made in LiguriaToday: giornata cruciale per le formazioni liguri

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il successo della scorsa settimana, torna la consueta analisi della prossima giornata di Serie A insieme ai consigli di Fantacalcio del Profeta. Al di là del Derby d’Italia tra Juventus ed Inter, si prospetta un weekend di fuoco specialmente per Genoa e Sampdoria. Le due compagini genovesi, reduci rispettivamente da un pareggio (2 – 2 contro il Sassuolo) e da una bruciante sconfitta (3 – 1 contro il Cagliari) sono infatti obbligate a vincere.

Le prestazioni inaspettatamente negative della formazione di D’Aversa, in particolare, hanno fatto sprofondare la Samp al 17esimo posto a pari punti con il Genoa ed il Cagliari, a soli 2 punti in più dalla Salernitana fanalino di coda. Discorso diverso per lo Spezia, unica formazione della Liguria reduce da un importante trionfo in rimonta proprio contro gli ultimi in classifica. La squadra di Thiago Motta, infatti, è riuscita a battere i campani grazie alle reti di Strelec e Kovalenko, scavalcando momentaneamente rossoblù e blucerchiati con un punto di scarto.

Giornata impegnativa anche in ottica Fantacalcio, con partite estremamente combattute che obbligheranno i fantallenatori a scelte oculate con la possibilità di scommettere su qualche “underdog” particolarmente intrigante. Per questo, come ogni settimana, le dritte del Profeta nella rubrica Fantacalcio made in LiguriaToday non lasceranno soli i nostri lettori cercando di far schierare loro la migliore formazione possibile.

Un sabato di fuoco

Per puro caso, tutte le liguri giocheranno negli anticipi di oggi, cercando di aprire al meglio questa nona giornata di campionato. Si inizierà alle 18:30 con il Grifone che proverà ad espugnare l’Olimpico di Torino. Sfida molto complicata per la formazione di Ballardini che dovrà vedersela con una delle migliori difese della Serie A (appena 8 goal subiti a fronte dei 18 incassati dai genoani).

Una sconfitta pregiudicherebbe ulteriormente la stagione dei rossoblù, attualmente terzultimi in classifica. Partita dunque cruciale in cui il contributo di un Mattia Destro in grande forma potrebbe rivelarsi decisivo, insieme, si spera, ad una solida prestazione del reparto difensivo. Chiuderà poi questo sabato di gran calcio il derby tra Sampdoria e Spezia, incontro incredibilmente aperto che, dopo la precedente giornata, tende, almeno sulla carta, leggermente a favore degli spezzini.

La Sampdoria, infatti, sembra lontana anni luce rispetto a quella vista lo scorso anno e i risultati ottenuti finora dal nuovo tecnico continuano a deludere le aspettative di società e tifosi. Conquistare i 3 punti stasera permetterebbe ai blucerchiati di ricominciare una lenta risalita della classifica mentre una sconfitta peggiorerebbe la situazione di una squadra ancora in cerca di una precisa identità di gioco.

D’altra parte, lo Spezia avrà l’opportunità di consolidare quanto mostrato nella sfida contro la Salernitana, staccando la Samp ed allontanandosi sempre più dalla zona retrocessione. Nell’attesa di scoprire chi riuscirà a spuntarla, non resta dunque che rinnovare l’appuntamento al Marassi alle 20:45.

Gli altri incontri di giornata

  • Salernitana vs Empoli: sabato 23 ottobre, Stadio Arechi, ore 15:00
  • Sassuolo vs Venezia: sabato 23 ottobre, MAPEI Stadium, ore 18:00
  • Bologna vs Milan: sabato 23 ottobre, Stadio Dall’Ara, ore 20:45
  • Atalanta vs Udinese: domenica 24 ottobre, Gewiss Stadium, ore 12:30
  • Hellas Verona vs Lazio: domenica 24 ottobre, Stadio Marcantonio Bentegodi, ore 15:00
  • Fiorentina vs Cagliari: domenica 24 ottobre, Stadio Artemio Franchi, ore 15:00
  • Roma vs Napoli: domenica 24 ottobre, Stadio Olimpico di Roma, ore 18:00
  • Inter vs Juventus: domenica 24 ottobre, Stadio San Siro, ore 20:45

I consigli di Fantacalcio del Profeta

TOP 11 (LE CERTEZZE)

SZCZESNY: Il ritorno del “corto muso” ha avuto effetti positivi soprattutto sull’estremo difensore bianconero. Dal rigore parato alla striscia di imbattibilità. Saracinesca!

DE LIGT: La partita contro l’Inter potrebbe essere una partita da Under dove le difese verranno esaltate e gli attacchi risultare un po’ spuntati. L’olandese dovrebbe partire titolare, da schierare soprattutto se avete il modificatore difesa.

SKRINIAR: Vale il discorso fatto per De Ligt. Sicurezza da Mod.

CUADRADO: Come ho detto la scorsa settimana, con Theo e Gosens indisponibili, se si vuole andare a caccia di bonus tra i big non ci resta che puntare sul colombiano.

VERETOUT: Rigore fallito la scorsa, ma puntiamo su di lui e sulla Roma. La partita contro il Napoli potrebbe essere una partita da Gol e da Over. Scommettiamo sul francese.

CHIESA: Partita difficile, ma lui va messo sempre. Giocherà nuovamente punta quindi lo metterei anche in questa. Freccia.

MALINOVSKI: Dovrebbe partire titolare nella gara contro l’Udinese, giocatore difficile da gestire in quanto alterna momenti da top a momenti in cui non sembra in campo, ma il rischio in questo caso va corso. Puntiamoci!

FELIPE ANDERSON: Contro l’Inter lo abbiamo preso in pieno. Lo vado a riproporre contro il Verona in quanto ha una delle difese più battute.

BERARDI: Rigorista e uno dei giocatori di riferimento del Sassuolo. Da schierare sempre in questo tipo di partite.

VLAHOVIC: Nelle ultime partite ha deluso, ma come dissi per Joao Pedro l’ultima volta (ed è andata bene), diamogli un’ultima occasione. The Last Chance (parte 2)!

IMMOBILE: Certezza dell’attacco di Sarri, da schierare al 100% contro la difesa del Verona. Bomber.

TOP 11 (GLI UNDERDOG)

MILINKOVIC SAVIC: Contro il Genoa potrebbe arrivare un clean sheet. Se poi arrivasse un altro rigore parato meglio ancora. Una delle certezze del bunker di Juric.

BREMER: Vedi sopra. Il Toro dietro è una garanzia. Puntiamo su Bremer per un voto positivo e magari anche per qualcosa in più. Sicurezza!

ANSALDI: Vedo bene il Torino in questa giornata, si è capito? Torna Belotti e chi meglio di Ansaldi può mettere palloni interessanti per la sua testa? Assist Man.

AUGELLO: Partita per la Samp dal risultato obbligato. Lui di solito il 6 lo porta sempre a casa, ma in questo match gli chiediamo magari anche un assist.

POBEGA: Vedi sopra. Squadra granata su cui puntare forte, lui è poi anche un ottimo incursore e potrebbe regalarvi qualche gioia inaspettata.

BARAK: La scorsa partita ci ha dato una conferma di quanto avevamo già previsto qualche settimana fa. Il rigorista del Verona adesso è lui. Da schierare praticamente sempre al Fantacalcio.

KOVALENKO: Uno degli underdog consigliati quest’estate si è sbloccato. Ora deve dare continuità. Scommessa interessante.

CANDREVA: Nonostante l’ultima uscita a vuoto, è uno dei giocatori protagonisti di questo inizio di campionato della Samp. Da mettere e sperare nel suo ritorno al bonus.

BELOTTI: Il Gallo torna dall’inizio ed è pronto per tornare a cantare. Alziamo la cresta e puntiamo su di lui anche se non ancora al meglio.

SIMY: L’eroe inatteso del fantacalcio della scorsa stagione si è sbloccato. A volte le favole non finiscono mai. Schieriamolo e vediamo se la sua ha ancora delle pagine da leggere.

SCAMACCA: Uno degli attaccanti italiani in prospettiva più promettenti della sua generazione. Se viene fatto giocare, lui risponde presente. La doppietta della scorsa giornata può e deve essere soltanto l’inizio. Mettiamolo e speriamo che il suo allenatore non cambi idea nuovamente. Astro Nascente.

I BIG MATCH: Il derby d’Italia sarà forse la partita più seguita di questa giornata, ma credo che Roma vs Napoli regalerà più gol e spettacolo. Ciao a tutti e alla prossima!

Alessandro Gargiulo

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Alessandro Gargiulo

Avatar photo
Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaDay. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Articoli simili

Jan Christen vince il Giro dell’Appennino 2024

Si è da poco conclusa l’85ª edizione del Giro dell’Appennino, prestigiosa competizione ciclistica che quest’anno …

LiguriaDay