Accardi nuovo ds blucerchiato

Accardi nuovo ds blucerchiato, al via la prossima stagione

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggi è il giorno di Accardi, presentato a palazzo della Meridiana come nuovo ds blucerchiato già al lavoro da giorni per costruire la Samp del futuro.

Si torna a parlare di calcio. I giocatori sono rientrati dalle rispettive mete estive e si sono già ritrovati per effettuare i primi test medici in vista della partenza per il ritiro estivo. Domenica i blucerchiati partiranno verso Jena, la città tedesca che sarà sede del ritiro della squadra fino al 30 luglio. Sono già programmate amichevoli estive e al rientro ci sarà poi il primo test ufficiale con la partita di Coppa Italia contro il Como l’11 agosto al Ferraris.

Ai nastri di partenza anche la campagna abbonamenti. I tifosi scalpitano per cacciare un posto in gradinata o rinnovare la propria tessera anche per questo campionato. Sono previste riduzioni per i vecchi abbonati ma tutti i dettagli verranno svelati a breve con il via ufficiale della campagna.

Durante la presentazione Accardi ha parlato di tutto. Ha parlato dell’amore che lo lega alla piazza dove ha già militato da giocare e della sincerità del presidente Manfredi.

Accardi nuovo ds blucerchiato, le prime dichiarazioni

“La prima volta che ho parlato con il presidente ne ho apprezzato la sincerità. Mi ha detto che vuole riportare la Samp in alto ma per ora bisogna armarsi di elmetto e battagliare. Ho accettato perché conosco la piazza e i tifosi e l’amore che danno perciò prometto il massimo impegno nelle difficoltà, e la responsabilità di farli esplodere di gioia un giorno”.

Non sono mancati accenni alle condizioni economiche che restano comunque fragili: “La priorità è abbassare il monte ingaggi e sfoltire la rosa. Abbiamo le idee chiare e facciamo uscite per agevolare lo sblocco e costruire la squadra. Nell’immediato non possiamo agire, ora la priorità è fare spazio” ha detto Accardi.

Non smentisce poi l’interesse verso Coda, Romagnoli e un ritorno di Esposito. Mentre su Leoni, che ha molto mercato, ha promesso una cessione solo se da valore alto.

Parole di stima e apprezzamento per gli altri colleghi tra cui Pirlo e Mancini. Sulle questioni cessioni e arrivi non si è sbottonato più di tanto. Sono tanti i nomi sul fuoco tra cui anche le situazioni di De Luca, Borini e Audero. La stabilità economica resta in progressione ma sempre con cautela. Ad ogni modo questo non sembra far scemare l’entusiasmo dei tifosi blucerchiati che restano in attesa di informazioni per potersi abbonare quanto prima e partiranno tra pochi giorni in direzione Jena per sostenere la squadra anche nel ritiro pre campionato.

Ti può interessare anche:

Alex Schwazer, terminata la squalifica

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay