Al via il rinnovamento della flotta di treni metropolitani di Genova
©AMT

Al via il rinnovamento della flotta di treni metropolitani di Genova

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

La consegna del primo dei nuovi treni metropolitani Hitachi Rail di quarta generazione ha dato il via al rinnovamento della flotta genovese. Con la sua capacità di ben 290 passeggeri, il convoglio dall’accattivante design moderno e verde è solo uno dei 14 mezzi che implementeranno il servizio di trasporto pubblico della Superba.

Tra le novità dei nuovi treni metropolitani Hitachi Rail spiccano inoltre alcuni apparati tecnologici fondamentali per la sicurezza dei passeggeri e del personale di bordo. Ad esempio, i convogli di quarta generazione sono dotati di un sistema di protezione automatico della marcia del treno (ATP), di un fondamentale apparato di guida automatica, di un sistema di comunicazione interno e soprattutto di videocamere di sorveglianza sempre attive a tutela dei viaggiatori e degli impiegati di AMT.

Quando entrerà in servizio il nuovo treno?

A conclusione delle diverse fasi di test, il nuovo pezzo pregiato della flotta di treni metropolitani di Genova sarà operativo a partire dal mese di settembre 2024. Per l’arrivo degli altri convogli, finanziati con un totale di 70 milioni di euro dal Ministero dei Trasporti, bisognerà invece aspettare la primavera del prossimo anno.

Una volta in servizio, questi treni metropolitani all’avanguardia potranno viaggiare insieme agli altri 7 di terza generazione, portando addirittura a 580 il numero massimo di passeggeri per ogni singolo viaggio. Dopo anni di onorato e puntuale servizio, i 6 convogli di prima generazione potranno quindi essere rottamati, lasciando spazio a treni più moderni e sicuri e diminuendo l’età media della flotta genovese da 18,5 a 9,8 anni.

Tra gli ultimi tasselli per avviare questa autentica rivoluzione della mobilità pubblica a Genova spicca però la realizzazione di nuovi depositi per sostenere l’ampliamento della flotta e il termine dei lavori di prolungamento a Canepari, opera fondamentale per permettere l’inversione di marcia di treni che potranno essere impiegati in futuro anche sui binari dello Skymetro.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Alessandro Gargiulo

Avatar photo
Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaDay. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Articoli simili

Agroalimentare Liguria Fiera New York

Agroalimentare, la Liguria presente alla fiera a New York

Fino al 25 giugno le eccellenze della regione alla più grande fiera del comparto agroalimentare …

LiguriaDay