Torna Mare&Mosto

Torna Mare&Mosto, la manifestazione sul vino e olio ligure

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

All’ex Convento dell’Annunziata due giorni di degustazioni, tavole rotonde e workshop dedicati agli appassionati e agli addetti al settore, con la finale del Miglior Sommelier di Liguria 2024.

Sestri Levante (GE). Domenica 19 e lunedì 20 maggio 2024 torna all’Ex Convento dell’Annunziata nella Baia del Silenzio di Sestri Levante Mare&Mosto – Le Vigne Sospese, la manifestazione organizzata da Ais Liguria – Associazione Italiana Sommelier dedicata al vino, all’olio e ai sapori del territorio ligure. L’evento è organizzato in collaborazione con Regione Liguria.

Il programma di questo evento, che giunge alla sua nona edizione, offre due giorni dedicati ai vini e agli oli liguri. Anche quest’anno la manifestazione accoglierà oltre 80 produttori che rappresentano le otto denominazioni regionali (Rossese di Dolceacqua, Ormeasco di Pornassio, Riviera Ligure di Ponente, Valpolcevera, Golfo del Tigullio-Portofino, Colline di Levanto, Cinque Terre e Colli di Luni), insieme a una significativa presenza di produttori di olio extravergine di oliva, noti per la loro produzione di Olio Dop Riviera Ligure. Inoltre, una zona food affacciata sul mare propone delizie gastronomiche liguri ai visitatori. La presenza di un Consorzio vitivinicolo extra regionale, rappresentato quest’anno dalle Colline del Monferrato Casalese, contribuisce ad arricchire ulteriormente l’esperienza. 

«Mare & Mosto porta tutto il dinamismo del mondo vitivinicolo e oleario ligure nella famosa Città dei due Mari, perla della Riviera – dice il presidente ad interim e vicepresidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura e al Marketing Territoriale Alessandro Piana – oltre a far rete ogni anno con una realtà vitivinicola extraterritoriale differente. Ringrazio gli organizzatori, Ais Liguria e il Comune di Sestri Levante con cui desideriamo far conoscere sempre più i nostri prodotti certificati con oltre 80 espositori su 3500 mq di spazio. La viticoltura è sempre stata legata al suo paesaggio, riuscendo a valorizzare il territorio e a restituirne l’unicità. Manifestazioni come questa rendono questo intreccio evidente, premiando il lavoro degli operatori».

«Mare & Mosto è diventato ormai un evento di riferimento per gli operatori dell’enogastronomia essendo arrivato già alla nona edizione – dichiara Augusto Sartori, assessore al Turismo di Regione Liguria – Mi sento di affermare che questa manifestazione rappresenta appieno ciò che questa amministrazione intende per turismo: degustare prodotti di elevata qualità in una location magnifica come, in questo caso, l’incantevole Baia del Silenzio di Sestri Levante. Siamo pronti a partire con la stagione estiva e a breve aprirà anche lo sportello del Patto del lavoro del Turismo che quest’anno vedrà incrementata la durata dei contratti soggetti a bonus a otto mesi. Questa amministrazione crede fortemente nel turismo e naturalmente vuole incentivare un’occupazione più stabile per la tranquillità dei lavoratori e per far sì di aumentare la qualità dei servizi per fidelizzare i turisti della Liguria».

«Una manifestazione che si conferma punto di riferimento per gli amanti del vino e gli operatori del settore – afferma Marco Rezzano, presidente di Ais Liguria e organizzatore di Mare&Mosto – L’evento offre una miscela unica di degustazioni, incontri con le aziende, workshop e momenti di formazione professionale. Anche quest’anno siamo entusiasti di coinvolgere aziende e realtà locali che producono eccellenze del territorio e siamo orgogliosi di annunciare nel ricco programma di Mare&Mosto la seconda edizione del concorso regionale dedicato ai migliori oli certificati a marchio Dop della Liguria, grazie alla partnership con il Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine di Oliva Dop Riviera Ligure. Iniziativa che affianca il già consolidato concorso Miglior Sommelier di Liguria, il cui vincitore andrà di diritto alle semifinali nazionali per il Miglior Sommelier d’Italia. Il vino sarà sempre il protagonista indiscusso della manifestazione, ma siamo felici di dare spazio anche a tutti quei prodotti che meglio rappresentano l’unicità e l’identità del territorio ligure».

Torna Mare&Mosto, il programma

Il programma di domenica 19 e lunedì 20 maggio è ricco di eventi che celebrano le eccellenze enogastronomiche della regione, un’occasione unica per gli amanti del vino e dell’olio liguri. Dalla seconda edizione del Concorso regionale Selezione AIS per le eccellenze olearie DOP Riviera Ligure, che si svolge nella giornata di domenica, alle tavole rotonde, ai workshop e alle degustazioni pubbliche delle due giornate, fino alla finale del Concorso Miglior Sommelier di Liguria 2024 di lunedì, che chiude i due giorni di manifestazione.

La giornata di domenica 19 maggio come di consueto è dedicata al pubblico di appassionati e “wine lovers”. Dopo i saluti inaugurali del sindaco di Sestri Levante, dal presidente di Ais Liguria Marco Rezzano e dal vicepresidente di Regione Liguria e assessore all’Agricoltura Alessandro Piana, si susseguono diversi eventi, tra cui alle 10 una tavola rotonda sulle sfide della viticoltura eroica e, alle 15, una masterclass sulla tradizione dei passiti liguri. Al termine della tavola rotonda del mattino viene anche premiato il vincitore del Concorso Regionale Selezione AIS eccellenze olearie DOP Riviera Ligure, a Mare&Mosto per la sua seconda edizione. Dalle 12 in poi, è aperto il banco di assaggio per vino, olio e cibo, che offre ai partecipanti l’opportunità di scoprire le delizie del territorio.

La giornata di lunedì 20 maggio è invece dedicata a un pubblico di settore e di addetti ai lavori e prevede, alle 10, una conferenza sul futuro della cucina ligure e un dibattito con importanti ristoratori della regione. A seguire, viene presentato il libro “Cantine Doc Liguria”, un’opera che celebra le cantine della regione. Alle 14.30 è prevista la masterclass “Monferrato Casalese terroir e denominazioni”, tenuta da un rappresentante del Consorzio ospite della nona edizione di Mare&Mosto. La giornata di lunedì culmina, alle 16.30, con la finale pubblica del Concorso Miglior Sommelier di Liguria 2024 e la premiazione del vincitore.

L’evento si svolge all’Ex Convento Annunziata a Sestri Levante, facilmente raggiungibile in auto o in treno. Le prevendite per l’evento sono disponibili entro il 18 maggio sul sito www.maremosto.it

Ti può interessare anche:

Turismo in crescita, nuovo slancio per la regione

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Galà di Danza Rapallo: Uno Spettacolo Imperdibile a Villa Tigullio il 27 Luglio 2024

Il 27 luglio 2024, alle ore 21:00, nella splendida cornice di Villa Tigullio a Rapallo, …

LiguriaDay