assemblea-spediporto-2024-cover

I temi dell’assemblea pubblica Spediporto 2024 (VIDEO)

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si è tenuta oggi l’assemblea pubblica di Spediporto, l’associazione degli spedizionieri del porto di Genova, che ha visto la partecipazione di numerosi attori del settore logistico e portuale, nonché delle istituzioni locali e regionali. Durante l’evento, sono stati trattati molti temi cruciali per il futuro della logistica e del trasporto merci, con un focus particolare sullo sviluppo sostenibile e l’innovazione tecnologica.

Uno dei punti centrali della discussione è stato il concetto di “logistica inclusiva e responsabile”, che mira a creare un equilibrio tra crescita economica e rispetto per l’ambiente. In questo contesto, Spediporto ha presentato la sua visione per una “New Green Blue Deal for Genova”, che intende promuovere una logistica più sostenibile, con il verde e il blu come fili conduttori per il rilancio della città.

L’assemblea ha anche affrontato le sfide poste dall’attuale scenario geopolitico ed economico, con particolare attenzione alle tensioni nel Mar Rosso e l’incremento dei costi di trasporto. La situazione ha messo in luce l’importanza di una catena di approvvigionamento resiliente e ha evidenziato il ruolo cruciale del porto di Genova nel commercio internazionale.

Situazione geopolitica e impatto sul trasporto marittimo

  • “Secondo i dati dell’UNCTAD nella prima metà di febbraio del 2024 il traffico di navi nel Mar Rosso è diminuito dell’80%. Dal 18 febbraio ad oggi ben 621 navi hanno deciso di bypassare il canale di Suez optando per il transito da Capo di Buona Speranza.”

Inoltre, è stata sottolineata l’importanza delle infrastrutture digitali e della digitalizzazione nel settore logistico. Spediporto ha evidenziato i progressi compiuti a Genova nello sviluppo del Port Community System, uno dei più avanzati in Italia, che rappresenta un passo importante verso l’integrazione digitale e l’efficienza operativa.

Intervista a Giampaolo Botta Direttore Generale Spediporto – GOAS le potenzialità internazionali dell’aeroporto di Genova, anche come scalo merci.

Sviluppo del Port Community System di Genova:

  • “Genova può contare su un solido Port Community System tra i più avanzati in Italia.”

L’associazione ha anche presentato la sua proposta per la “Green Logistic Valley”, un progetto ambizioso che mira a trasformare la Valpolcevera in un hub di logistica sostenibile, connesso al porto e alla città. Questa iniziativa si propone di creare un ponte tra sostenibilità ambientale, servizi per il territorio e attività produttive legate al porto.

Progetto Green Logistic Valley

  • “La Green Logistic Valley vuole dimostrare che Genova può essere leader in Italia in una progettualità del genere che unisce aggregazione responsabilità inclusione sociale ma anche come detto integrazione tra il mondo delle banchine e la città.”

Infine, Spediporto ha ribadito la necessità di un maggiore impegno verso la sostenibilità e l’inclusione sociale nel settore logistico, sottolineando l’importanza di una strategia di business sostenibile che tenga conto degli impatti ambientali, sociali e di governance.

Impatto dell’inflazione e della situazione economica sul trasporto di container

  • “Analizzando la movimentazione dei container i dati su scala mondiale evidenziano una sostanziale stabilità rispetto al 2022 con un +0.2%; il valore complessivo di 1.738 milioni di teu è comunque superiore dell’1.5% rispetto ai dati registrati nel 2019 prima della pandemia.”

L’assemblea pubblica di Spediporto 2024 ha offerto una panoramica approfondita sui temi chiave che caratterizzeranno il futuro della logistica e del trasporto merci, evidenziando l’impegno dell’associazione verso un modello di sviluppo più sostenibile e responsabile.

Segui Spedipods: il podcast di Spediporto

#Spediporto, #LogisticaSostenibile, #GreenLogisticValley, #InnovazioneDigitale, #TrasportoMerci

Leggi anche

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay