COPERTINA-SPECIALE-Audioletture, un ciclo di letture delle lettere d’amore di grandi uomini

Audioletture, per il ciclo lettere d’amore — Autore Anonimo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

 Lette ed interpretate da Vittoria Capocci

Questa settimana Vittoria Capocci interpreta una lettera di un anonimo autore contemporaneo, che scrive al computer, stampa foto e articoli, invia messaggi, come tutti noi, dimostrandoci che si può trattare di sentimenti anche senza essere chiusi in un  bureau polveroso, con penna e calamaio e tappezzerie di damasco.

La mail letta da Vittoria, pseudonimo di una incantevole e nota artista, riflette sui tempi delle narrazioni a due, quando si hanno tante cose da dire, ma il percorso è troppo breve, il cellulare non è raggiungibile, le cose da fare sono tante e gli impegni incalzano.

Il testo rimanda a dinamiche quotidiane di due soggetti di difficile interpretazione e rara complessità, giocando su registri medio alti, sugli equilibri delicati di ciò che si dice e ciò che si vuol sottendere, o si preferisce tacere, parlandoci di felicità come stanza morbida e confortevole, in cui rifugiarsi dai rumori del mondo, con lo  stupore infantile di ritrovarsi a vedere le cose in quello stato- stadio pericoloso che è il conoscersi, senza filtri.

se abitassi più lontano si potrebbero finire i discorsi e se ci fossero più ori del giorno potremmo raccontarci più cose sono certe che alcune discussioni debbano necessariamente rimanere aperte e risolte perché così se ne alimentano di altre e queste fanno sì che sorgano i equivoci così che si possa trovare altro di cui parlare pretestuosamente l’indomani perché mettere i punti e virgol e maiuscole è una cosa che c’hanno imposto
in questa lettera non utilizzerò perché mi va di fare stasera in questo modo le cose più difficili da dire sono quelle che non hai ben chiare nella testa e non riesce a chiapparle come farfalle svolazzano via dappertutto o come zanzare ritornano ad il per fastidio quando fa caldo e hai sonno e mi è tanto tanto piaciuto il tuo racconto che l’ho letto a ripetizione volevo ripetertelo anche qui in questa lettera senza maiuscole si può veramente parlare di tutto senza vergogna con gli estranei tu sei tale per me e io non devo subire il disagio che sia quando ci si racconta qualcuno di cui ci importa come mi piace spiazzarti e scrivere cose così
non sai perché di tutte le lettere a te resterà estranio e non mi importa e questo mi fa veramente ridere un sacco tipo quando ti ho detto furbo per lo stesso meccanismo se tu stampi un articolo che ho visto e che ho inviato non puoi concepire questi formi di cattiveria che devo dire riserbo a te solo ne ho bisogno e so che lo sai perciò le lascio come sassolini bianchi lungo il percorso una lettera così destrutturata e senso un filologico e una maiuscola per dirti che sono disposta a farmi vedere spettinata non so perché tu mi abbia percepito più calma in realtà non so se lo sono però oggi camminavo e mi sentivo leggera come a volta nella stanza morbida di cui parlavi tu i suoni mi arrivavano ovattati e la vita intorno mi pareva anche bella una sensazione d’insana e incauta felicità che mi ha portato a fare incontri curiosi e insignificanti con le persone che sembravano cartoni animati non ho pensato fosse nemmeno strano tutto questo e nemmeno lo sono stata quasi mai così ma mi pareva una cosa anche normale finché ho pensato che fosse uno stato pericoloso e che potevo andare a sbattere con la macchina non sono abituata e tu

Continua

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Angela Giordano

Angela-Giordano
Editorial Partnership Executive for Business Development. SCRITTRICE

Articoli simili

Bimbo di tre mesi ferito in una lite domestica e portato al Gaslini

Nella serata di ieri a Borzonasca, uno dei comuni della Valle Stura – nell’entroterra di …

LiguriaDay