Burraco, il secondo torneo nazionale

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gioco del burraco, al Grand Hotel di Arenzano il 2º Torneo nazionale: oltre 400 iscritti in arrivo da tutta Italia 

Fine settimana all’insegna del gioco del burraco nella splendida cornice di Arenzano dove già nelle prime ore di venerdì 2 febbraio, sono attesi i partecipanti al secondo torneo nazionale di burraco.

Un solo obiettivo: quello di divertirsi e trascorrere piacevoli momenti in compagnia delle carte e dei tanti amici tesserati della F.I.Bur. Si gioca in coppia: l’affiatamento e la conoscenza del proprio partner al tavolo è fondamentale anche se, “È un gioco in cui l’80% della vittoria è affidato alla dea fortuna”, dichiara Carlo Curti, delegato della F.I.Bur. per la Liguria.  Oltre 100 tavoli allestiti per la gara, ciascuno dei quali ospiterà due coppie di giocatori che dovranno rispettare le nuove regole denominate “codice di gara”. 

“Nel 2022 abbiamo effettuato un torneo regionale e nel 2023 il primo nazionale sempre presso il Tower Genova Airport”, racconta Carlo Curti della F.I. Bur. Liguria.  “Abbiamo dovuto addirittura chiudere in anticipo le Iscrizioni per motivi di spazio. C’è grande entusiasmo e voglia di giocare”, spiega Noemi Pastorino, tra i promotori dell’evento.  “Alla competizione partecipano solo ed esclusivamente tesserati F.I.Bur. che arrivano da Liguria e resto dell’Italia. In prevalenza sono donne e ci sono anche coppie sposate”, aggiunge Noemi Pastorino che è il cuore pulsante, insieme a Carlo Curti di questa seconda edizione della competizione nazionale denominata “Città di Genova”. 

“Siamo orgogliosi di poter affermare che c’è grande interesse per il burraco che coinvolge ogni volta centinaia di persone”, dichiara Noemi Pastorino, presidente dell’APS Burraco Liguria che ha sede nei locali della Polisportiva San Nazario di Varazze e del Golf Club Pineta di Arenzano.  Grande euforia per la sfida nazionale e per l’occasione che questo evento offre per un soggiorno nella splendida Arenzano anche d’inverno. 

Si tratta di un gioco ma ci sono regole rigide che devono essere rispettate secondo le indicazioni della Federazione italiana burraco. In questo torneo nazionale, per esempio, vige l’obbligo della presenza di 8 arbitri federali di gara durante le tre fasi del torneo: si parte il venerdì sera, poi si giocherà sabato pomeriggio e ancora dopo cena, fino ad arrivare, con il terzo girone di merito, alla premiazione finale. Pronte le coppe e molti premi a sorpresa per i vincitori. 

C.S

Ti può interessare anche:

“La legge ignora gli animali” il 25 febbraio a Milano corteo per la tutela degli animali

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay