Ilaria Bonacossa, la Nuova Direttrice di Palazzo Ducale di Genova

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto


Il panorama culturale di Genova si appresta a vivere una nuova fase con l’annuncio della nomina di Ilaria Bonacossa come direttrice di Palazzo Ducale. A soli 50 anni, la critica d’arte specializzata in arte contemporanea porta con sé una vasta esperienza nel mondo dell’arte, un curriculum ricco di successi e un impegno riconosciuto a livello nazionale e internazionale.

La selezione di Bonacossa: una scelta accurata e contestuale

La decisione del consiglio direttivo della Fondazione per la Cultura di Genova è giunta dopo quasi quattro mesi di una selezione accurata. Bonacossa è stata preferita ad Alessandro Bollo, direttore del Polo del ‘900 di Torino, evidenziando la sua competenza e il suo contributo al mondo dell’arte contemporanea.

Un passato a Genova e altre esperienze di prestigio

La nuova direttrice, già conosciuta a Genova per il suo ruolo di curatrice al Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce tra il 2012 e il 2016, ha una carriera consolidata. Attualmente direttrice di Artissima a Torino e curatrice della Fondazione Rebaudengo, Bonacossa ha dimostrato la sua abilità nel gestire istituzioni culturali di prestigio.

Un iter di selezione attento e imparziale

L’iter di selezione, iniziato ad agosto con l’avviso pubblico che ha raccolto oltre cento candidature, ha coinvolto una valutazione attenta dei candidati. La Commissione esterna incaricata dell’esame valutativo ha considerato criteri come le esperienze manageriali, le capacità professionali e manageriali.

Fiducia nel futuro culturale di Genova

Il presidente di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Beppe Costa, ha espresso fiducia nella scelta, affermando: “Si è concluso un percorso doverosamente accurato e lungo. Sono sicuro che la dottoressa Ilaria Bonacossa sarà in grado di farci fare un ulteriore salto in avanti in termini di innovazione, coinvolgimento del territorio e centralità a livello nazionale e internazionale.

Il saluto di Giovanni Toti e le prospettive per la Liguria

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha accolto con entusiasmo la nomina, sottolineando l’importanza dell’esperienza e della formazione artistica di Bonacossa. “La Liguria potrà contare su una figura di grande esperienza per dare ulteriore impulso al turismo“, ha dichiarato Toti.

La nomina di Ilaria Bonacossa come direttrice di Palazzo Ducale promette un futuro ricco di successi per la cultura genovese, con prospettive di innovazione, coinvolgimento del territorio e visibilità internazionale. La regione Liguria si prepara a beneficiare della leadership di una figura esperta e appassionata, pronta a contribuire in modo significativo al panorama culturale locale.

Leggi anche: Una Nuvola di libri: benvenuti alla 22^ Fiera della Piccola e Media Editoria.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

A scuola con gli animali

“A Scuola con gli Animali”, il nuovo progetto per le scuole liguri

Regione Liguria e Alisa, in collaborazione con l’Associazione Buoncanile ODV, introducono un progetto di zooantropologia …

LiguriaDay