ASTer fa conoscere il patrimonio verde della città Giornata dell’Albero

A.S.Ter fa conoscere il patrimonio verde della città in occasione della Giornata dell’Albero (VIDEO)

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli Alberi costituiscono un indispensabile elemento dell’ecosistema per il ciclo della vita per l’equilibrio climatico, per regalarci ogni giorno ossigeno e in estate con le loro chiome un poco di ombra rinfrescante.

Sono comparsi sulla terra circa 300.000 anni fa e fin dall’antichità sono stati festeggiati in occasione della loro piantagione. I Romani precorsero l’odierna “festa dell’albero” con la “festa lucaria” che cadeva il 19 luglio e in cui si festeggiavano gli alberi piantati nei mesi precedenti.

In epoca più recente negli Stati Uniti in conseguenza di gravi disastri naturali dovuti a grandi disboscamenti venne dedicato nel 1872 in Nebraska un giorno all’anno per la piantagione di alberi che fu chiamato “Arbor Day”.

In Italia la prima celebrazione dell’albero venne istituita nel 1898 dal Ministro Guido Baccelli. A partire dal 2013 venne promulgata per legge la Giornata Nazionale degli Alberi ogni anno dedicata a uno specifico tema.

La Giornata Nazionale degli Alberi si inserisce oggi nel più ampio quadro delle azioni intraprese al fine di diffondere tra le nuove generazioni la consapevolezza dell’assoluta necessità di salvaguardare e valorizzare l’ambiente e il patrimonio arboreo e boschivo, di ridurre le emissioni inquinanti e di migliorare quindi la qualità dell’aria.

In occasione della Giornata dell’Albero 2023 A.S.Ter, l’Azienda del Comune di Genova deputata alla cura e manutenzione del verde cittadino, ha organizzato un evento straordinario per esplorare il patrimonio arboreo e il legame affascinante tra alberi e città, un intreccio vitale tra architettura e natura che da sempre arricchisce il tessuto urbano. Sono stati quindi predisposte due passeggiate “speciali”, guidate da botanici di A.S.Ter alla scoperta del ruolo dell’albero nel nostro quotidiano. La prima dedicata al quartiere di Carignano dove il botanico di A.S.Ter Riccardo Albericci ha accompagnato i cittadini che si sono prenotati sul sito di A.S.Ter alla conoscenza di 28 alberi catalogati su cui è stata posta una targa con il nome comune e scientifico e un QRCode che rimanda alla pagina sul sito A.S.Ter dedicata agli alberi di Carignano.

La seconda passeggiata si è svolta nel Parco di Villetta di Negro condotta dal botanico di A.S.Ter Marco Cavassa che si è soffermato particolarmente sul tema della giornata 2023 dedicata alle “Radici”, intese sia come elemento determinante per contrasto al dissesto idrogeologico sia come richiamo alle origini comuni e alla necessità di tenersi uniti nel reciproco sostegno della cooperazione e dell’eguaglianza.

Ti può interessare anche

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Arresti domiciliari per Signorini

Arresti domiciliari per Signorini dopo due mesi di carcere

Arresti domiciliari per Signorini: a deciderlo il giudice Paola Faggioni che ha accolto la richiesta …

LiguriaDay