cimitero camogli

Riapre il cimitero di Camogli dopo 8 mesi dal crollo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Riapre domani, dopo otto mesi di chiusura al seguito del crollo in mare, il cimitero di Camogli.

Il 22 febbraio 2021, una frana ha infatti interessato la parte più antica del cimitero trascinando in mare più di 400 tombe situate nei settori A1, A2 e A3.

Ora la parte della falesia crollata in mare è stata messa in sicurezza e le sepolture sono state spostate costruendo nuovi spazi sia in struttura che a terra.

Purtroppo, sono ancora molti i resti, recuperati in mare, in attesa di riconoscimento e non è esclusa una sepoltura comune con un monumento a ricordo.

Abbiamo fatto il possibile, lavorando tutti i giorni, per consentire ai cittadini di pregare e far visita ai propri cari – spiega il sindaco Francesco Olivari – l’appuntamento è fissato per domani mattina alle 8 con la benedizione di don Danilo, e poi i cancelli rimarranno aperti fino alle 16.45″.

“I defunti caduti verso il mare sono stati in tutto 415, 227 salme, 20 ceneri, 168 cassette – continua il sindaco – 58 salme sono state riconosciute, 130 sono in fase di riconoscimento attraverso le schede e i campioni di dna dei parenti. Il crollo ha coinvolto circa 387 loculi e, tra quelli franati e quelli demoliti per sicurezza, abbiamo ne abbiamo ricollocato circa 800“.

La procura aveva aperto un fascicolo per frana colposa per capire a chi ascrivere la responsabilità dell’accaduto. Nel mirino degli investigatori anche tecnici e dirigenti dell’amministrazione comunale degli anni passati.

I carabinieri di Santa Margherita, subito dopo il crollo avevano infatti raccolto tutta la documentazione presso il Comune, comprese le segnalazioni degli utenti e quelle sui lavori che si sono susseguiti nel tempo.

Al momento, per il ripristino dell’area, sono stati spesi circa 2 milioni di euro e altre risorse dovranno essere investite per la definitiva messa in sicurezza del tratto di costa coinvolto che continua ad essere monitorato da sensori.

 

foto by genova24.it
Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay