Raffa e Gianni Rotella
Raffa e Gianni Rotella

Zuccarello Riden…Z: si parte con Mario Zucca e i cantautori di Fuorimetrica

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Zuccarello Riden…Z: la rassegna che mette insieme comicità e musica

Zuccarello Riden…Z estate 2024 debutta Venerdì 12 luglio con la prima serata nella suggestiva piazza centrale sotto la torre del Comune di Zuccarello.

Si comincia con il grande Mario Zucca, protagonista assoluto del cabaret e della televisione Italiana.

Attore, cabarettista e doppiatore, è diventato famoso per aver lanciato il tormentone “Vi amo bastardi” a Drive In nel 1987.

Una carriera importante che lo ha visto protagonista su tutti i fronti dello spettacolo, tra TV, cinema e teatro.

Una voce unica ed inimitabile che ha saputo nel tempo conquistare più generazioni.

Come non ricordarlo nei panni di “Mr. Krab” in Spongebob! E’ poi approdato alla corte di Maurizio Costanzo e il teatro lo ha consacrato tra gli attori da prima pagina.

Tutto questo e tanto altro grazie anche alla forte presenza femminile di una grande artista, fidanzata, moglie, compagna di vita che risponde al nome di Marina Thovez.

Zuccarello Riden...Z 2024
Zuccarello Riden…Z 2024

A Zuccarello Riden…Z gli artisti di Fuorimetrica Coaching

Zuccarello Riden…Z è una rassegna eclettica che lascia spazio, oltre che alla comicità,  anche ad altre arti.

Con artisti che hanno la possibilità di esibirsi in apertura dello spettacolo principale davanti ad un pubblico importante.

Per il terzo anno consecutivo presenti i cantanti e cantautori della scuderia di Fuorimetrica Coaching capitanata da Fabiana Parlato.

La nota vocal coach veste per l’occasione anche i panni della manager e della mental coach, accompagnando i suoi ragazzi direttamente sul campo.

“Una bella collaborazione tra Genova e la provincia di Savona, grazie al Comune di Zuccarello, in primis al Sindaco e a Betti Bellani e l’Agenzia Eccoci con Luca Galtieri e Marco Dottore” – racconta Fabiana Parlato.

Fabiana Parlato

Gianni Rotella presenta il nuovo singolo “La prospettiva”

Venerdì 12 ritornerà sul palco di Zuccarello il cantautore Gianni Rotella, con un nuovo singolo dal titolo “La Prospettiva”.

Ormai conosciuto come il “gommista-cantautore”, proprio perché nella vita fa il gommista, fin da ragazzino scrive brani e li traduce in musica.

Rotella è un cantautore ligure D.O.C. che con il suo pop/rock conquista il pubblico grazie a questo interessante mix artistico.

La sua musica coinvolge l’ascoltatore ed ogni suo brano si fa apprezzare per bellezza ed originalità.

Dopo numerosi premi, un breve tour di successo e l’uscita del suo album, Rotella si dedica ai Live, ma è già pronto con i nuovi brani che daranno vita al suo prossimo album in studio.

Negli ultimi anni il cantautore genovese ha aperto spettacoli di artisti del calibro di Enzo Paci, Daniele Raco, Giampiero Perone, Marco Carena, Marco Bazzoni e Max Pisu.

Nel 2021 è stato ospite alla manifestazione Wall of Dolls, contro la violenza di genere, in Piazza De Ferrari a Genova.

Lo scorso anno ha inoltre preso parte alla Finale Nazionale del Più Bello d’Italia.

Gianni Rotella

“Le onde del destino”, il singolo del cantautore Raffa

Presente alla rassegna anche il giovane cantautore Raffaele Balduzzi, con il suo brano “Le onde del destino”.

Raffaele, in arte “Raffa”, ha 20 anni ed è nato e cresciuto a Genova dove ha frequentato il liceo di Scienze Umane.

Attualmente studia Scienze Motorie presso il Campus Universitario di Savona.

Raffa scrive canzoni dall’età di undici anni, sempre con l’accompagnamento  della sua chitarra.

Ama profondamente la musica perché crede sia il più efficace mezzo comunicativo: lo fa sentire libero e gli permette di esprimere i suoi ideali e di raccontare le sue esperienze.

Da poco ha cominciato ad esibirsi Live ed ha tutte le intenzioni di continuare.

Al suo attivo ha due singoli presenti su YouTube con i rispettivi videoclip.

Raffa

Il Borgo di Zuccarello in festa

Venerdì 12 ci sarà quindi un intero paese in festa tra Comune, Proloco e cittadini tutti pronti dalle ore 18:00 con la musica in filodiffusione.

Si potranno gustare ottime trofie al pesto e golosi panini a cura dell’Acciugotto.

La banchina pescatori si sposta in Piazza IV novembre nel marchesato di Zuccarello.

Seguirà l’anteprima show alle ore 21:00 con ospiti d’arte varia amici del Borgo e alle ore 21:30 CIAK si va in scena… che lo show abbia inizio! 

Saranno presenti le telecamere di Tgevents Television.

L’ingresso è libero, ma l’applauso è obbligatorio!

Si ringrazia: Associazione Antiche vie del sale, Les Plus Beaux Villages de la Terre, Uno dei Borghi più belli d’Italia, Pro Loco Zuccarello.

E le seguenti aziende: Fiorin arredamenti, Iris idroterma e ceramiche, Cerrutti s.p.a. e ICOSE s.p.a, Promidea Wrapping & Graphic Senter di Andora.

Immobiliare Poeti di Loano, Piraldo exclusive Beef di Villanova d’Albenga e la Croce Bianca di Erli, Zuccarello e Albenga.

Rosella Schiesaro©

Ti può interessare anche>Sarà il Festival di Annalisa”: parola di Fabiana Parlato, la vocal coach che da quasi vent’anni ci racconta Sanremo

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Rosella Schiesaro

Avatar photo
Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per LiguriaDay la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Articoli simili

Turismo balneare a rischio: l’allarme arriva alla Meloni

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE che ha legittimato gli espropri al termine …

LiguriaDay