Savona Downtown Music Festival 2024
Savona Downtown Music Festival 2024

Neri Marcorè atteso protagonista giovedì 12 luglio

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Savona Downtown Music Festival: arriva Neri Marcorè

Dopo il successo del primo appuntamento dedicato a Faber, Neri Marcorè è pronto lo spettacolo di giovedì 12 luglio.

Neri Marcorè accompagnerà il pubblico nel viaggio verso le Nuove rotte musicali.

Salpati dal nostro porto sicuro ci affidiamo alla guida di Marcorè che nel 2022 si è aggiudicato la targa “Quelli che cantano Fabrizio” con l’interpretazione di “Fiume Sand Creek”.

Un capitano ideale che molto prima di essere uno dei più conosciuti attori, doppiatori e conduttori italiani, ha legato i suoi primi passi sul palco proprio alla musica.

Arriva a Savona con lo spettacolo Le mie canzoni altrui, una playlist personale commentata, raccontata e cantata seguendo più il cuore della mente, senza perdere l’inconfondibile e consueta ironia che lo caratterizza.

Insieme a lui in questo viaggio il pubblico del Festival incontrerà i più grandi cantautori italiani e non, con una band d’eccellenza.

Neri Marcorè e la sua band

Beppe Basile alla batteria, Fabrizio Guarino chitarra elettrica e voce, Alessandro Patti al basso e Domenico Mariorenzi al pianoforte.

Neri Marcorè, con la sua carriera e la sua personalità è la personificazione della contaminazione data dalla pluralità dei linguaggi tanto presente nel percorso che Savona sta compiendo con la sua candidatura a Capitale della cultura.

L’attore sta girando anche la penisola con le presentazioni di Zamora, il suo primo film in veste di regista ed è appena rientrato da una tournée che lo ha visto protagonista in Canada.

Oltre al concerto che prenderà il via alle 22.15, anche questo giovedì, il Savona Downtown Music Festival offre tante altre attività artistiche e culturali.

Aperture straordinarie ed eventi in tutta la città

Apertura straordinaria dalle 19,30 alle 23,30 della Pinacoteca Civica (con ingresso gratuito) e del Museo della Ceramica.

Inoltre, A’ Campanassa propone i Pogues’ Legacy, band di Irish Folk che si esibirà in tre concerti tra le 21 e le 22 per “Itinerari sotto le stelle, tra storia e musica” con visite guidate alla Torre del Brandale.

E come sempre a partire dalle ore 18 andrà in scena la città : le vie del centro, grazie al supporto dei commercianti, viaggeranno con i cittadini attraverso un percorso di musica, cibo, artigianato e divertimento,

Per quanto riguarda Piazza Sisto IV, il piano di sicurezza prevede per questo concerto una capienza massima di tremila persone.

L’area spettacolo sarà presidiata da personale della security che verificherà il numero di accessi in entrata e in uscita e sarà dislocato nei varchi di accesso. Le persone potranno sempre entrare e uscire dall’area. Ai residenti e ai commercianti, ovviamente, sarà consentito in ogni momento di raggiungere la propria abitazione o il proprio negozio.

INFO

Per facilitare chi arriverà a Savona in macchina, sono stati predisposti 295 parcheggi gratuiti presso il Centro Commerciale “Il Gabbiano” (chiusura alle ore 01,00).

Oltre a questi sono disponibili, come sempre, anche i parcheggi di Piazza del Popolo (1000 posti all’aperto, in centro); via Piave (370 posti, a 5 minuti a piedi dal centro); parcheggio dell’Arsenale (271 posti, in Darsena).

La Polizia Municipale provvederà alla chiusura del traffico veicolare nelle aree interessate dalla manifestazione a partire dalle ore 16.

Come sempre, in questo tipo di manifestazioni, il Comune ha predisposto un’apposita ordinanza per il divieto di utilizzo di contenitori di vetro e di lattine, potenzialmente pericolosi per la pubblica incolumità.

Per seguire tutte le novità e gli aggiornamenti ci sono due pagine social dedicate, su Facebook:

Savona Downtown Music Festival e su Instagram: @savonadowntownmusicfestival

Ecco gli hashtag per non perdere nulla delle quattro serate di luglio ed interagire con le nostre pagine: #SDMF2024 #Savona2027 #SavonaDowntown

Attività nelle vie del centro

Via Verzellino: musica con DJ set, presentazioni, calisthenics e altre attività sportive

Via Manzoni: shopping ed esposizioni

Via Luigi Corsi: intrattenimento musicale, con Centro Danza e Savate Kick Box

Corso Italia (nuova area pedonale): aperitivo e apericena con DJ set “Piazza Jasper”, intrattenimento con danza

Corso Italia (incrocio via Paleocapa): aperitivo e cena, preparazione panini alla piastra e DJ SET

Via Montenotte 13R: lotta portuali Savona + Duepuntozero latino, intrattenimento e animazione

Via Astengo: esposizioni, cene a tema, truccabimbi, giochi, apericena

Via Guidobono: cena con DJ set

Corso Italia (zona piazza Giulio II): apericena con stand e DJ set

Via Caboto: Musica dal vivo e apericena

Via Garassino: serate enogastronomiche a tema e musica dal vivo

Via Ratti: apericena a tema

Piazza Pertini: musica e danza Groove Walk Swing, Jammin’ Cat Blues

Via Paleocapa (zona Torretta): esposizioni sotto i portici

Piazza Mameli (quadrilatero): circuito enogastronomico e animazione a tema con scuole di danza e palestre

Via Pia e centro storico: shopping e intrattenimento

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Operazione antidroga Savona

Spacciatore in scooter senza casco: il crimine non paga

GENOVA – Un giovane di 25 anni, pensando forse di dare meno nell’occhio, ha scelto …

LiguriaDay