Turismo cinque progetti liguri vincitori

Turismo, cinque progetti liguri tra i vincitori del bando di Compagnia San Paolo

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono cinque i progetti liguri tra i vincitori della seconda edizione del bando ‘Territori in Luce’ annunciati lo scorso 28 giugno dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. I progetti selezionati beneficeranno di contributi a sostegno di iniziative di turismo culturale in ambito storico-artistico finalizzate alla valorizzazione in chiave turistica e alla fruizione di beni storico-artistici, architettonici e paesaggistici della Liguria, nell’ottica della destagionalizzazione e del rilancio dell’entroterra.

Turismo, i cinque progetti liguri vincitori

Nel dettaglio, i progetti vincitori che interessano il territorio ligure sono: l’Associazione Antiche Vie del Sale di Chiusavecchia (IM) per il progetto ‘Strade del Mare’, al quale ha partecipato Agenzia In Liguria, che riceverà un contributo di 63 mila euro; il Comune di Dolceacqua (IM) per il progetto ‘Terre del Rossese’ con un finanziamento di 60 mila euro; il Comune di Spotorno (SV) per il progetto ‘Le Rotte del Golfo dell’Isola’ con un finanziamento di 65 mila euro; il Consorzio Il Cigno – Società di promozione turistico-culturale del territorio dei Liguri antichi di Levanto (SP) per il progetto ‘Una via, tanti cammini. La Via dei Monti e le sue ramificazioni: Intrecci di Passi, Intrecci di Storie. Seconda edizione’ con un finanziamento di 53 mila euro; ed In Viaggio Con Cilea A.P.S. di Varazze (SV) per il progetto ‘Oltremare’ con un finanziamento di 35 mila euro.

Le dichiarazioni

“Sono lieto di registrare negli anni un incremento del numero di soggetti liguri che hanno presentato la propria candidatura a bandi della Fondazione Compagnia di San Paolo a sostegno di progetti di valorizzazione in chiave turistica del territorio – dichiara l’assessore regionale al Turismo Augusto Sartori – Nella prima fase del bando “In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori”, pubblicato a marzo 2021, i vincitori liguri erano 4 su 15 richieste pervenute. Di questi, 3 hanno superato anche la seconda fase del bando.
Nella prima edizione del bando “Territori in luce”, pubblicata a dicembre 2022, i progetti liguri selezionati sono stati 3 su 15 richieste, mentre nella seconda edizione dello strumento, pubblicata a dicembre 2023, il numero di selezionati è salito a 5 progetti su 19 richieste. L’attenzione del mio assessorato verso i bandi di valorizzazione territoriale della Fondazione Compagnia di San Paolo ha portato ad una grande collaborazione che ha dato ottimi frutti in termini di risorse per investimenti sul territorio. Le linee di intervento dei bandi della Fondazione richiamano le nostre priorità di intervento regionale: da tempo siamo impegnati nella divulgazione delle informazioni utili tra i soggetti liguri potenzialmente interessati che ha permesso la partecipazione di un numero sempre crescente di candidature e una sempre maggior sinergia tra gli operatori pubblici e privati”.
“Sono fermamente convinto – conclude Sartori – del valore di questi progetti che vedono gli eventi culturali e territoriali come volano di promozione turistica dei territori coinvolti che consentirà un ulteriore incremento dei flussi turistici sostenibili in particolare nell’entroterra e un rilancio dei territori anche meno noti”.

“La Fondazione Compagnia di San Paolo sostiene lo sviluppo e la valorizzazione, anche in chiave turistica, del patrimonio artistico culturale diffuso in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, agendo in concertazione e confronto con le amministrazioni locali. A questo scopo abbiamo proposto il bando “Territori in luce” che si inserisce nel quadro del percorso avviato con il più articolato bando “In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori”. Entrambi rispondono pienamente all’impegno del nostro Obiettivo Cultura a favore di interventi in cui la crescita e la valorizzazione delle identità culturali dei territori rappresentano gli elementi cardine per rafforzarne le vocazioni e il patrimonio artistico, rendendolo oggetto di interesse culturale e turistico, in una prospettiva di sviluppo sostenibile dal punto di vista economico e sociale”, dichiara Nicoletta Viziano del Comitato di Gestione della Fondazione Compagnia di San Paolo.

C.S

Ti può interessare anche:

Storico accordo tra il premio Paganini e la National Italian American Foundation

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Taylor Swift incanta San Siro

Taylor Swift incanta San Siro

Immaginate di organizzare una vacanza intercontinentale incentrata sul concerto della beniamina delle vostre figlie: sembra …

LiguriaDay