Fatture-in-cloud-prova-gratis-1-mese

Fatture in Cloud: la risposta a imprese, professionisti e forfettari

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

Fatture in Cloud: la risposta a imprese, professionisti e forfettariBusiness App e Software Produttività Software lavoro Fattura elettronica
Fatture in Cloud è il gestionale per le piccole e micro-imprese, anche in regime forfettario, per la gestione di fatture elettroniche e molto altro.

Con l’introduzione della fatturazione elettronica, la sede naturale di quest’ultima è diventata la Rete. Le fatture, infatti, non nascono più in cartaceo ed è tramite il Sistema di Interscambio che una fattura diviene tale, dapprima tramite l’invio al Fisco, quindi con la consegna al cliente. Ecco perché la fatturazione in cloud si è dimostrata immediatamente vincente ed ecco perché Fatture in Cloud (software made in TeamSystem) eredita tutti i vantaggi di questo tipo di approccio.

Fatture in Cloud è uno strumento ideale per accompagnare le attività di micro/piccole imprese e liberi professionisti che stanno cercando una soluzione utile per facilitare e velocizzare la gestione di fatture, incassi altre funzioni documentali ricollegate al rapporto con i clienti. A disposizione, infatti, si viene ad avere un servizio completo che consente di avere a disposizione un ampio ventagli di strumenti che nella stretta quotidianità operativa fanno la differenza in termini di efficienza, di velocizzazione e di gestione delle informazioni. Tutto ciò è vero a maggior ragione proprio per le piccole imprese ed i liberi professionisti, i quali si trovano a dover gestire con poche risorse e poco tempo un’ampia quantità di operazioni: un buon gestionale in cloud è quanto di più utile per poter focalizzare tempo e concentrazione sul proprio lavoro invece che su tutti gli elementi accessori legati a fatturazione, produzione documentale e verifica dei pagamenti.

Fatture in Cloud

Fatturare “in cloud” significa infatti poter accedere tanto al servizio, quanto alle fatture, da remoto e con qualsiasi device si voglia utilizzare (dallo smartphone al desktop PC, passando per tablet e laptop).

App Fatture in Cloud

Con Fatture in Cloud, nello specifico, è possibile gestire preventivi, registrare gli acquisti effettuati, gestire le scadenze, leggere report efficaci per l’esecuzioni di analisi sulle attività effettuate e molto altro ancora. A tutto ciò si aggiunga la possibilità di dare accesso riservato anche al proprio commercialista, il quale potrà così scaricare quanto necessario per la sua attività e potrà fornire consigli su come meglio gestire il proprio profilo fiscale per i mesi a venire. Oltre le fatture, insomma, c’è molto di più: la fattura elettronica è soltanto il baricentro di un gestionale a tutto tondo, il quale consente di mettere ordine tra le mille attività che un’impresa richiede.

Oltre ai servizi offerti generalmente da questo tipo di gestionali, Fatture in Cloud prevede altresì una peculiarità importante: la connessione diretta dei conti correnti aziendali grazie all’integrazione proprietaria con il servizio TS Pay (TeamSystem Payments). Grazie a questo elemento, è possibile creare una connessione diretta tra il proprio account di Fatture in Cloud ed il proprio conto corrente e tutto ciò per farsi pagare con carte di crediti e debito tramite POS digitale, oppure per disporre bonifici direttamente dal gestionale, oppure ancora per riconciliare i pagamenti in automatico grazie alla connessione via API ai sistemi bancari (avendo così sempre piena consapevolezza circa pagamenti e insoluti).

A partire dal 2022, però, va registrata anche una importante evoluzione ulteriore che ha trasformato Fatture in Cloud da semplice servizio online a vera e propria piattaforma. Il gruppo, infatti, ha inaugurato un app store di integrazioni che permette di collegare il software in cloud ad altri strumenti di lavoro quali CRM, piattaforme di e-commerce, tool di marketing e strumenti finanziari. L’integrazione è infatti fondamentale per ottimizzare il trasferimento dei dati tra più ambienti di lavoro, per ottemperare a più necessità e tenendo in tutto ciò Fatture in Cloud sempre al centro della propria attività di impresa.

Fatture in Cloud: provalo gratis

Il software che ti semplifica la vita

Fatture in Cloud è il software gestionale che ti permette di gestire la fatturazione in modo semplice e veloce.

È facile da usare e non richiede particolari competenze amministrative.

Consente l’emissione di fatture di vendita, la registrazione di fatture di acquisto, la tenuta della prima nota e, come vedremo in questa guida, tutta una serie di funzionalità pensate per rendere più snello l’intero processo di fatturazione.

Grazie alla sua natura cloud si ha la possibilità, tramite connessione ad internet, di lavorare da qualsiasi device (desktop, tablet e smartphone iOS, Android e HarmonyOS) e in qualsiasi momento, dando accesso contemporaneamente ad un numero illimitato di utenti.

Ad oggi, con più di 450.000 clienti paganti, Fatture in Cloud è il software di fatturazione più usato in Italia e, grazie al collegamento gratuito con il commercialista, si possono condividere in un attimo con lui tutti i documenti così da rendere la collaborazione rapida ed efficiente.

Nuove Partite IVA e forfettari

Fatture in Cloud è, soprattutto, la risposta ideale per tutti coloro i quali stanno per aprire una Partita IVA o ai forfettari che stanno pensando a come gestire le proprie fatture dopo che dal 1 gennaio 2024 è scattato l’obbligo di fatturazione elettronica per tutti senza più deroghe. Ora che per ogni singola Partita IVA (a prescindere dal regime fiscale adottato) è fatto obbligo di produrre fattura elettronica, un gestionale in cloud di questo tipo è una scelta ideale tanto per i vantaggi che offre, quanto per il minimo costo richiesto.

Fatture in Cloud, infatti, è disponibile a partire da 10€/mese + iva, ma per i forfettari è attualmente in offerta speciale a soli 4€/mese + iva. Con poco meno di 50€ annui, insomma, è possibile far proprio un servizio che consente di:

inviare e ricevere fatture elettroniche, anche con l’importante funzione di conservazione sostitutiva;
calcolare le tasse, monitorando il raggiungimento del limite di 85 mila euro;
ricevere, registrare ed effettuare pagamenti con TS Pay;
utilizzare il servizio tramite app (disponibile per iOS, Android e AppGallery);
produzione di Preventivi, Ordini, Pro Forma, Ricevute e Note di Credito
riconciliazione dell’estratto conto
Fatture in Cloud è una scelta comoda anche per quanti stanno attualmente utilizzando un servizio concorrente e non sono soddisfatti del servizio ricevuto: grazie alla possibilità di import facilitato dei dati da altri software, infatti, il passaggio è rapido e indolore, potendo in pochi minuti iniziare a fatturare con il nuovo servizio.

Fatture in Cloud: prezzi e versioni

Si può accedere a Fatture in Cloud secondo differenti profili, aspetto che consente di ottimizzare il costo complessivo sulla base delle utility che si vanno cercando da questo tipo di gestionale. Con la versione Standard si hanno infatti tutti gli elementi basilari già elencati per la versione “Forfettari”, il tutto ad un costo pari a 10€/mese + iva.

Fatture in Cloud

La versione Premium da 19€/mese + iva aggiunge al tutto la gestione del magazzino, la registrazione dei corrispettivi, l’autocompletamento delle anagrafiche (con import dei dati direttamente dal database della Camera di Commercio) ed il “Sistema Tessera Sanitaria” per i medici (con lettura automatica del tesserino per il corretto recepimento dei dati del paziente ed il parallelo rilascio delle fatture); con il pacchetto Premium Plus da 27€/mese si possono creare account ai collaboratori con permessi limitati e personalizzati, inviare solleciti automatici di pagamento, esportare documenti in un PDF unificato e gestire ricevute bancarie (RiBa). Il piano “full optional”, denominato Complete, ha prezzo pari a 39€/mese + iva (in offerta rispetto ai tradizionali 39€/mese + iva) che aggiunge al tutto anche la gestione dei dipendenti e, a breve, anche il listino prezzi, il report IVA ed un mini-bilancio di grande utilità per la miglior gestione di attività, clienti e flussi di cassa.

Per tutti i piani è disponibile una prova gratuita contenente tutte le funzioni della licenza Premium Plus: al termine del test sarà possibile scegliere se continuare e quale profilo attivare. L’affidabilità, inoltre, è già certificata da più di 500 mila clienti paganti e 40 mila commercialisti registrati: a parlare sono i grandi numeri, mentre a fatturare sei tu.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Taylor Swift incanta San Siro

Taylor Swift incanta San Siro

Immaginate di organizzare una vacanza intercontinentale incentrata sul concerto della beniamina delle vostre figlie: sembra …

LiguriaDay