Al via la 6° edizione del Comicity Festival

Al via la 6° edizione del Comicity Festival

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

Presentata questa mattina al Teatro Strada Nuova la 6° edizione del Comicity Festival, il primo festival di Genova sulla Stand Up Comedy. Come di consueto il Festival esce dallo spazio del teatro e propone tre location all’aperto estremamente suggestive. L’edizione del 2024 del Festival, in scena dal 4 al 14 luglio, proporrà alcune novità: volendo aprirsi al mondo in una vera e propria manifestazione internazionale di comicità, quest’anno nel cartello della rassegna ci sono sia ospiti illustri del panorama comico italiano che astri nascenti della comicità dal mondo, con anche spettacoli in lingua inglese. 

Il tema di quest’anno è Non si può ridere di tutto: i comici protagonisti porteranno in scena argomenti tabù attraverso il paradigma del politicamente (s)corretto: inclusione sociale, parità di genere, razzismo, malattia, ansie, fobie, tematiche LGBTQIA+. Tematiche a volte incarnate dagli artisti stessi con il microfono in mano, a volte contenute solo nel testo, ma sempre e comunque volte a smuovere le certezze che ci portiamo dietro.

Questa edizione del Comicity Festival vuole infatti essere la prova definitiva, anche attraverso dibattiti con il pubblico, che la risata ha il potere catartico di esorcizzare le nostre paure, di abbattere pregiudizi e stereotipi, di farci uscire dalla nostra comfort zone senza timore, ma anzi con ironia. 

Comicity Festival di Genova, “il primo festival intersezionale”

Hanno rivendicato questo tema con orgoglio Michele De Negri del Stradanuova Teatro Centrale ed Eleonora D’Urso attrice, regista, Psicologa e Pedagoga nonché Direttrice artistica di Comicity Festival. In questa edizione infatti molto lo spazio dato alla diversità e all’inclusione non solo nei temi, ma anche agli artisti ospitati. 

«Il ruolo dei gestori di uno spazio come un teatro è proprio selezionare talenti per capire quali sono le nuove tendenze e deliziare gli spettatori. Non so quanto durerà la stand up Comedy, vediamo pochi anni, però vediamo già nuove collaborazioni interdisciplinari», spiega Eleonora D’Urso. «Ovviamente i comici nati sui social hanno un concetto di comunicazione completamente diversa da chi viene dai programmi televisivi o dall’ambiente milanese o dagli show anni ’80. Noi cercheremo di cogliere i nuovi trend, come sempre svolgendo il ruolo di scopritori di talenti».

Firma del Festival sarà l’evento dell’11 luglio in collaborazione con Cap 10100 di Torino, che vedrà ospiti illustri del panorama comico e culturale disquisire e provare a dare una risposta alla domanda “Si può ridere di tutto?” che è anche il tema principe di questa edizione del Festival. Un Talk-Spettacolo dove Pino Strabioli, Daniele Fabbri, Pierluca Mariti e Saverio Raimondo con la moderazione di un esponente di Cap 10100, si districheranno tra sketch comici, filmati e discorsi in libertà. 

Le location del Festival di quest’anno

Il Festival si dislocherà tra vicoli e mare, in tre location: il Chiostro di Sant’Andrea adiacente alla Casa di Colombo, un palco all’interno di un colonnato neoclassico estremamente suggestivo, Piazza delle Feste al Porto Antico e al Giardino Segreto, in un antico palazzo nel centro storico di Genova (in Via Cairoli) dove cultura, natura e modernità dialogano felicemente creando un’energia vitale e positiva. 

Inoltre quest’anno il Festival ha ricevuto il Patrocinio di Rai Liguria, che ha conferito all’organizzazione un riconoscimento per il valore culturale e sociale della manifestazione. Tra i partner e gli sponsor anche Ricola, che ha creduto nel valore del Festival fin dagli esordi nel 2018, Coop, Iren, il Porto Antico – Estate Spettacolo, Radio Babboleo, le nuove collaborazioni con Lilith Festival, Cap 10100 Torino e Giardino Segreto e, in ultimo ma non per importanza, il Comune di Genova e Genova Città dei Festival. 

Il Festival Comicity è organizzato da Interno19, associazione che durante l’anno gestisce, in partnership con il Comune di Genova, Stradanuova Teatro Centrale. Stradanuova nasce nel 2018, con la direzione artistica di Eleonora D’Urso e grazie ad un progetto di riqualificazione dell’ex Auditorium di Strada Nuova, già Sala Germi, spazio all’interno del patrimonio UNESCO Palazzo Rosso in Via Garibaldi, di proprietà del Comune di Genova e in disuso da diverso tempo. Stradanuova viene riqualificato all’interno del progetto europeo Forget Heritage, approvato all’interno del programma Interreg Central Europe e di cui il Comune di Genova è stato capofila. 

Lo scopo di Comicity è portare fuori dalle mura di Stradanuova la programmazione incentrata sulla comicità che dall’inizio della sua storia caratterizza Stradanuova Teatro Centrale. 

Un premio per la miglior comica al femminile nella rassegna 2024

Novità importante di questa edizione è la prima edizione del premio «Comicity» che vuole premiare la migliore rappresentante femminile della comicità contemporanea, selezionata tra le comiche che si esibiranno durante tutta la durata del Festival. Il premio è organizzato in collaborazione con Calima Entertainment. 

La giuria di qualità selezionerà la vincitrice che porterà un suo monologo su Rai 2 durante la trasmissione del Premio Giornalistico Adele Cambria (24 agosto), registrato a Pizzo Calabro e che vedrà come ospiti tra gli altri, Paola Cortellesi, Ghali, Sveva Sagramola, Geppi Cucciari. 

Ciascuna esibizione delle candidate al Premio Comicity verrà votata da: 

Il pubblico presente allo spettacolo, attraverso un questionario inviato via e-mail. Il pubblico sui social, votando mini-clip dell’esibizione che sarà pubblicata sui canali social di Stradanuova Teatro il giorno successivo all’esibizione. La giuria di qualità composta da: 

  • Presidente di Giuria Simona Garbarino attrice, Pedagogista teatrale e formatrice; 
  • Eleonora D’Urso attrice, regista, Psicologa e Pedagoga nonché Direttrice artistica di Comicity Festival e Stradanuova Teatro; 
  • Laura Casale comunicatrice digitale e rappresentante di UDI Genova e Rete al Femminile
  • Claudio Tosi Responsabile Cultura di Arcigay nazionale 

Info biglietti e programma del Comicity Festival

Per una panoramica sulla storia del Festival, rimandiamo al sito del Teatro Strada Nuova.

I biglietti hanno un diverso prezzo a seconda della location dello spettacolo: per le sere in Piazza delle Feste (Porto Antico) 25€ intero – Ridotto 23€ Under 30; spettacoli al Chiostro di Sant’Andrea 20€ platea, 15€ laterale; spettacoli presso il Giardino Segreto 19€ (tariffa unica).

È possibile anche aprofittare di alcune modalità di abbonamento con diversi pass:

  • 2 spettacoli in inglese 32€ 
  • 3 spettacoli 50€ 
  • 6 spettacoli 100€ 

Per tutte le informazioni e le prevendite oltre a consultare il sito si può scrivere alla mail info@teatrostradanuova.it oppure telefonare al numero 3316149450. 

Ti potrebbe interessare anche:

Stagione ‘Folle’ per il Teatro Nazionale di Genova

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

A fuoco il palazzo della Fondazione Renzo Piano

A fuoco il palazzo della Fondazione Renzo Piano

Nella notte si è sviluppato un incendio nello stabile che ospita anche la Fondazione Renzo Piano …

LiguriaDay