Genova Smart Week

Genova Smart Week, la sicurezza del territorio al centro del programma

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Genova smart week: monitoraggio e sicurezza del territorio, elementi imprescindibili per la smart city

Alla Genova Smart Week si discuterà di monitoraggio day by day del territorio urbano e periurbano. Alla base del confronto, tra pubblico e privato, l’opportunità di un tavolo di lavoro per definire le best practice della sicurezza sul territorio ligure

 Il tema del monitoraggio del territorio sarà al centro del dibattito alla 9ª edizione Genova Smart Week 2023, manifestazione in programma dal 25 novembre al 1° dicembre promossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova con il supporto organizzativo di Clickutility Team e il patrocinio di Rai Liguria. Il cambiamento climatico e l’intensificarsi dei fenomeni atmosferici, sia per l’imprevedibilità sia per la loro crescente pericolosità, pongono all’attenzione delle amministrazioni e dei governi centrali il tema della sicurezza, soprattutto nella relazione tra territorio e centri abitati.

Le soluzioni che le organizzazioni internazionali e l’Unione Europea stanno studiando sulla mitigazione degli effetti sulle città e gli ambienti periurbani, finora, hanno posto in secondo piano l’importanza fondamentale del monitoraggio day-by-day.

La Genova Smart Week, in tal senso, vuole porre l’attenzione sulle possibili soluzioni tecnologiche, burocratiche e amministrative per far fronte a una gestione, efficiente, sicura e tempestiva del territorio. Dalla Sala di Rappresentanza di Palazzo Tursi partirà il convegno dal titolo “Monitoraggio, gestione e manutenzione dell’ambiente urbano e periurbano e delle infrastrutture digitali e di mobilità” in cui particolare attenzione sarà rivolta al territorio ligure, per tradizione, uno dei più complessi del nostro Paese.

Nel corso della giornata si avvicenderanno istituzioni locali e nazionali, mondo accademico e corporate con un unico comune denominatore: partendo dalle criticità climatiche e idrologiche della Liguria, porre le basi per soluzioni efficaci e repentine ai cambiamenti climatici e idrologici e per la sicurezza urbana. Si parlerà quindi di monitoraggio real time dei territori, soluzioni avanzate con sciami di droni, monitoraggio statico e dinamico di ponti e viadotti da satelliti SAR (radar ad apertura sintetica) e di altre tecnologie aerospaziali, della fusione dei dati (data fusion) e della loro analisi e di digital twin urbani e territoriali.

Queste due ultime voci del ricco menù delle sessioni sono particolarmente interessanti. La start-up Involve Space sta sviluppando una piattaforma stratosferica, un pallone stratosferico che potrà stazionare attorno ai 20.000 metri di quota e da lì osservare con un dettaglio e soprattutto una persistenza senza rivali tutto ciò che accade in un territorio vastissimo. Lo Stratosat potrà trasportare diversi carichi utili, dalle telecamere ai radar ai sensori di temperatura, e si presta applicazioni variegate, dal monitoraggio del traffico marittimo in ogni condizione di tempo al controllo in tempo reale di eventi eccezionali.

Per tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili sulla Genova Smart Week 2023 è possibile iscriversi alla newsletter direttamente dal sito www.genovasmartweek.it, a cui si rimanda anche per il programma completo, in via di definizione.

C.S

Ti può interessare anche:

Visionary Days 2023: giovani, idee e futuro ai magazzini del cotone

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

A scuola con gli animali

“A Scuola con gli Animali”, il nuovo progetto per le scuole liguri

Regione Liguria e Alisa, in collaborazione con l’Associazione Buoncanile ODV, introducono un progetto di zooantropologia …

LiguriaDay