Slalom Chiavari-Leivi

Al via lo Slalom “Chiavari–Leivi”, domani la partenza della 12esima edizione

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

E’ in rampa di lancio la 12^ edizione dello slalom “Chiavari–Leivi” – Memorial “Graziano Borra”, in programma domenica prossima, 29 ottobre.

L’organizzazione è della Scuderia Sport Favale 07 con la fattiva collaborazione della locale Scuderia Auto Moto Retrò Leivi.

La gara è stata preceduta, sabato pomeriggio, dalle ore 16 alle 18:30, dalle verifiche tecnico–sportive, che saranno ripetute nella mattinata di domenica – ore 09:30-  prima del via della manche di ricognizione del percorso, al termine della quale dalle ore 10:30, scatterà la prima delle tre salite di gara.

Il tratto della SP 32 del Bocco di Leivi, interessato dalla competizione sarà chiuso al traffico dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 16.

Sono 48 in totale, tra vetture storiche (3), moderne (39) e partecipanti (6) al prologo riservato alla Regolarità Turistica Slalom, le adesioni pervenute agli organizzatori.

Tra i piloti maggiormente favoriti per il successo finale spicca la presenza del vincitore della scorsa edizione Alessandro Polini (Polini 01 – Bmw), che però dovrà vedersela con piloti da notevole calibro, da Giacomo Gozzi (Radical SR 1400), dell’emergente Damiano Furnari (Elia Avrio ST 09) e di due portacolori del sodalizio organizzatore, Andrea Drago (Erberth R3) e Gianluca Ticci (Fiat X1/9 2000 16v), al via per festeggiare con tutta la sua scuderia i recenti titoli – Campione Italiano Velocità Montagna Classe E2SH 2000 e Campione Trofeo Italiano Velocità Montagna Gruppo E2SH – conquistati nell’ambito delle cronoscalate.

Tra gli outsider di lusso troviamo: Marco Boggiano (Polini 03 – Kawasaki), Giovanni Paone (Fiat X1/9 Prototipo) e Massimo Burchiellaro (Peugeot 106).

La Scuderia Sport Favale 07, oltre ad organizzare lo slalom, scenderà in campo con ben 19 piloti.

Oltre ai già citati Drago, Ticci e Burchiellaro, saranno della partita il presidente Sergio Demartini, tra le “storiche” con la sua Fiat X1/9, e Christian Pedrini (Fiat 124 Spider), in lizza nella Regolarità oltre a Micael Capanna (Peugeot 208 Gti), Tullio Questa (Peugeot 106 Rallye), Marco Porcella (Peugeot 106 S16), Luigi Solari (Renault Clio Williams), Roberto Bellani (Fiat Seicento Sporting), Michele Solari (Renault Clio RS), Fabio Belmessieri (Peugeot 106 XSI), Ivan Pedrini (Fiat 126), Claudio Majnero (Fiat Cinquecento), Claudio Gazzano (Fiat X 1/9), Paolo Bordo (Renault Clio RS), Fabio Cipolla (Fiat 500), Gian Franco Vigo (Renault 5 Gt Turbo) e la “pantera rosa“ Sara Belmessieri (A112 Abarth), attesa al confronto nella graduatoria femminile con Alessia Ferrari (Renault Clio Williams).

La scorsa edizione fu vinta da Alessandro Polini su vettura POLINI 01-BMW. La seconda piazza andò a Luca Veldorale a bordo di una Radical SR4 mentre sul terzo gradino del podio salì  Gianluca Ticci su Fiat X1/9.

Ti può interessare leggere anche

Trasferta spagnola per la Scuderia del Grifone

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Gino Bruni

Articoli simili

Un Oroscopo da stra’pazzo alle olimpiadi

L’OROSCOPO DA STRA’PAZZO del mese di LUGLIO 2024Amici lettori di Liguria day che seguite le …

LiguriaDay