Maturità 2023 a Genova

Maturità 2023 a Genova: quasi seimila maturandi alle prese con la prima prova di italiano oggi

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Maturità 2023 a Genova: oggi dalle 8.30 la prima prova con tema di italiano, tra le tante tracce ci sono Quasimodo, Moravia, Oriana Fallaci e Piero Angela. Quasi seimila gli studenti genovesi sui banchi pronti a superare il primo ostacolo. Domani la seconda prova.

Al via oggi la prima prova scritta dell’esame di maturità per quasi seimila studenti genovesi: sui banchi di scuola dalle 8.30 di questa mattina avranno tempo sei ore per consegnare il lavoro.

Sono esattamente 5892 gli studenti genovesi che oggi cominciano l’esame di Stato imbracciando il dizionario di italiano e 10846 gli studenti in tutta la Liguria.

Dopo l’emergenza sanitaria l’esame ritorna alla normalità: infatti oltre le due prove scritte ministeriali – cioè uguali in tutta Italia – che prevedono un primo scritto di italiano e una seconda prova per materia d’indirizzo diversa a seconda dell’istituto, si conclude con il colloquio orale in cui è prevista la partecipazione di commissari interni ed esterni.

Maturità 2023 a Genova: le tracce della prima prova di oggi

Oggi quindi la prima prova, un tema di italiano in cui gli studenti possono scegliere tra sette tipologie diverse e che spazia dai temi poetici – letterari, all’attualità, all’ambito scientifico, sociale e tecnologico. Lo scopo del tema di maturità è quello di attribuire – secondo il Ministero – la padronanza della lingua italiana, le capacità espressive, logico – linguistiche e critiche degli studenti.

La prima prova del 2023 ha interessato sette tracce differenti ma tutte ugualmente interessanti: per l’ ambito poetico – letterario ecco Alberto Moravia con un brano tratto da “Gli Indifferenti” e Salvatore Quasimodo con “Alla nuova luna”. Poi “L’idea di nazione” con un testo tratto da Federico Chabod, Piero Angela con “Dieci cose che ho imparato” e Oriana Fallaci con “Intervista con la storia” per la tipologia B che riguarda l’analisi e la produzione di un testo argomentativo. Infine la tipologia C che riguarda tracce di attualità con la Lettera all’ex ministro Patrizio Bianchi (scritta durante il periodo della pandemia) e “Elogio dell’attesa nell’era di Whatsapp” tratto da un testo di Marco Belpoliti.

Insomma tante tracce interessanti e su cui c’è molto da dire che possono aver reso ardua la scelta agli studenti: tante tematiche di attualità che sono al centro del dibattito quotidiano ma anche colossi della poesia e della letteratura che fanno parte del programma di quinta superiore, oltre all’iconica figura di Piero Angela che con il patrimonio culturale che ha regalato nel corso della sua carriera, diventa una traccia di maturità.

Domani la seconda prova

Domani invece al via la seconda prova che varia a seconda degli istituti perché è dedicata ad una o più discipline che caratterizzano il corso di studi. Forse lo scoglio più grosso per gli studenti da superare prima della conclusione con l’esame orale. Al liceo scientifico materia di seconda prova sarà matematica, al classico latino, al linguistico la prima lingua straniera, quindi inglese con una comprensione e guida alla traduzione del testo e per l’artistico discipline progettuali. Una seconda prova che comincerà sempre alle 8.30 ma che avrà durata differente, infatti l’esame può essere completato generalmente tra le sei e le otto ore a seconda della scuola; al liceo musicale e coreutico invece ad esempio la seconda prova può essere ultimata nell’arco di due giorni.

Cominciano così gli ultimi pomeriggi d’estate passati sui libri per tagliare un traguardo che spaventa ma che viene atteso per cinque anni e poter finalmente andare incontro al proprio futuro e ai propri sogni. Perciò in bocca al lupo a tutti i maturandi!

Ti può interessare anche:

Festival del Contrario: dalla Sala Trasparenza, ecco la terza edizione

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Turismo balneare a rischio: l’allarme arriva alla Meloni

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE che ha legittimato gli espropri al termine …

LiguriaDay