17^ Rievocazione Circuito della Superba

Autostoriche: 17^ Rievocazione Storica Circuito della Superba

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il genovese Enrico Scotto su Lancia Artena Torpedo del 1934 è il vincitore della 17^ edizione del Circuito della Superba che si è disputato oggi a Genova  in un tratto di Corso Italia.

Alle sue spalle è giunto Gian Paolo Billi su Fiat 508 C Trasformabile costruita nel 1938. Sul terzo gradino del podio è salito Marco Bastardini su Torti P. Ita Mg Ta del 1937.

La manifestazione, organizzata dal Veteran Car Club Ligure, ha richiamato trentasei autovetture di particolare interesse storico.

Tra i veicoli più “anziani” da segnalare la Lancia Theta Sport del 1915 portata in gara da Mauro Milano presidente del Club organizzatore. Ammirata anche la Chevrolet 490 nata nel 1917 condotta da Davide Bertola.

Il Circuito della Superba, nato nel 1937, per opera del R.A.C.I. (l’attuale Automobile Club).

Per l’occasione Corso Italia fu trasformato in una “piccola Montecarlo”.

In quella prima edizione le vetture partecipanti furono suddivise in due classi secondo la cilindrata. La prima classe era riservata alle autovetture sino a 1500 centimetri cubi e la seconda per le vetture che superavano questa cilindrata.

Le AlfaRomeo della Scuderia Ferrari si aggiudicarono tutti e tre i posti sul podio. A vincere fu il Conte Carlo Felice Trossi seguito da Mario Tadini e Luigi Villoresi.

La gara, dopo il 1937 si disputò negli anni 1946; 1949; 1950 e finì la sua storia nel 1951 con la competizione dedicata al “V° Centenario Colombiano”.

Da alcuni anni, grazie  all’interessamento del Veteran Car Club Ligure, la manifestazione, da competizione di velocità si trasformo in una prova di regolarità come quella che si è disputata oggi.

Questi i primi dieci classificati

 Enrico Scotto (Lancia Artena Torpedo del 1934); 2°  Gian Paolo Billi (Fiat 508 C Trasformabile 1938);

3° Marco Bastardini (Torti P. Ita Mg Ta 1937); 4° Ezio Borri  (Fiat 508 Lusso  1935);

 Ubaldo Sanmarchi (Fiat 500 C 1950); 6°  Federica F Chirichetti  (Fiat 501 Ss  1923);

 Dino Bonatti (Jaguar Xk 120 Ots 1953);  8° Marcello Spina (Mg Ta 1937);  9° Francesco Gismondi (Austin Seven Opal 1937); 10°  Davide Bertola (Chevrolet 490 1917).

Ti può interessare leggere anche

Milan–Samp 5 a 1 e un’altra umiliazione: non resta nemmeno la dignità

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Gino Bruni

Articoli simili

Parco di Portofino

Parco di Portofino, il Tar accoglie il ricorso delle associazioni

Parco di Portofino, il Tar accoglie il ricorso delle associazioni e boccia la regione sulla …

LiguriaDay