Parco del Beigua foto ©2023 Davide Barabino
Parco del Beigua foto ©2023

Il Presidente Parco.del Beigua nominato coordinatore nazionale dei parchi regionali.

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Presidente del Parco, Daniele Buschiazzo, è stato recentemente nominato Coordinatore nazionale della Consulta dei Parchi regionali. Questa nomina rappresenta un importante riconoscimento per il Parco del Beigua e per il lavoro svolto dalla sua amministrazione nel corso degli anni.

Il Presidente Parco.del Beigua nominato coordinatore nazionale dei parchi regionali.

In particolare, come dichiarato dallo stesso Presidente Buschiazzo, le priorità su cui si dovrà lavorare riguardano la redazione del Piano Triennale delle Aree protette, che rappresenta uno strumento fondamentale per la gestione e la valorizzazione delle aree protette italiane.

Si dovrà lavorare per estendere le Zone Economiche Ambientali anche ai parchi regionali, al fine di incentivare le attività economiche sostenibili all’interno delle aree protette.

Ma il lavoro del nuovo Coordinatore nazionale non si ferma qui. Come ha sottolineato lo stesso Buschiazzo, è importante anche accrescere la consapevolezza sui temi legati alla transizione ecologica e alla costituzione delle comunità energetiche sostenibili, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Parco del Beigua foto ©2023 Davide Barabino
Parco del Beigua ©2023

Il Parco del Beigua, situato tra Sassello e Urbe in Liguria, custodisce uno dei giacimenti di titanio più grandi d’Europa, il Bric Tariné, che contiene quasi 400 milioni di tonnellate di rutilo, la forma mineralogica del titanio.

Parco del Beigua foto ©2023 Davide Barabino
Parco del Beigua ©2023

Diverse compagnie estrattive hanno tentato di estrarre il minerale dal giacimento dal 1970, ma, gli ambientalisti hanno sempre ostacolato il progetto. La Compagnia Europea per il Titanio (CET) ha tentato di rilanciare il progetto negli anni ’90 e nel 2015 ha richiesto alla Regione di attivare la procedura per la Valutazione di impatto ambientale per le indagini geologiche, ma la battaglia contro la miniera è stata riattivata da un comitato spontaneo di cittadini, dai sindaci di Sassello e Urbe, dall’Ente Parco e la Regione Liguria, che ha delega su cave e miniere, si è tirata indietro.

Parco del Beigua foto ©2023 Davide Barabino
Parco del Beigua ©2023

Il Parco Naturale Regionale del Beigua si trova in Liguria, tra la provincia di Savona e quella di Genova, e si estende su una superficie di circa 9.200 ettari. Si tratta di un’area protetta di grande valore naturalistico e culturale, dove si incontrano molte specie di piante e animali tipici della macchia mediterranea e dove si possono ammirare paesaggi di straordinaria bellezza.

Il Parco del Beigua, quindi, si conferma una realtà di grande importanza per la conservazione della biodiversità e la valorizzazione del territorio.
Il territorio del Parco del Beigua è ricco di geodiversità e biodiversità e ha ottenuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, diventando Parco nel 1995, Geoparco europeo e mondiale nel 2005 e nel 2015 riconosciuto UNESCO Global Geopark.

Ti potrebbe interessare anche

L’arte rupestre del Beigua, un racconto dal passato


Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info ∂egen √on βarden

∂egen-√on-ßarden
Articolo a cura di un collaboratore indipendente. N.d.R: L’opinione degli autori non coincide necessariamente con quella della Redazione.

Articoli simili

Attentato Trump: la direttrice dei servizi segreti sulla graticola (video)

#DonaldTrump, #attentatoButler, #sicurezza, #SecretService, #FBI, Chi era Thomas Crooks «Il mio nome è Thomas Matthew …

LiguriaDay