approvata mozione contro sigarette
Foto di meineresterampe da Pixabay

Lotta ai mozziconi di sigaretta: il Comune valuta sanzioni da 60 a 300 euro

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Normativa mozziconi di sigaretta gettati a terra: Domani in Consiglio Comunale si valuterà l’idea di sanzionare – secondo la normativa già in vigore – chi getta a terra i mozziconi di sigaretta. Previste multe da 60 a 300 euro.

Continua la battaglia per una Genova più green, che ora si concentra su un’altra grave piaga: quella dei mozziconi di sigaretta gettati a terra.

Domani, martedì 17 gennaio, infatti, in Consiglio Comunale si discuterà la mozione presentata dal consigliere di Vince Genova Walter Pilloni per applicare la legge nazionale – in vigore dal 2015 – che prevede sanzioni da 60 a 300 euro per i fumatori che gettano le cicche di sigarette a terra anziché smaltirle nei cestini della spazzatura.

Contrasto all’abbandono di mozziconi di sigaretta nell’ambiente: la legge 221/2015

Il consigliere comunale Walter Pilloni, sempre in prima linea quando si tratta di rendere Genova una città sempre più attenta alle tematiche ambientali, si appella alla normativa nazionale del 2015 – che in pochi conoscono e ancora in meno hanno applicato – dal titolo “Contrasto all’abbandono dei mozziconi di sigaretta nell’ambiente” per cercare di combattere questo grave problema che da anni ormai attanaglia le nostre strade.

Con la mia mozione invito la Civica Amministrazione a valutare se non sia giunto il momento di dare applicazione a quanto previsto dalla legge italiana 221/2015 – ha spiegato il consigliere – in vigore dal 2 febbraio 2016. Tale normativa prevede una sanzione da 60 a 300 euro per chi si libera del mozzicone di sigaretta gettandolo a terra anziché nella spazzatura. La stessa legge sollecita le amministrazioni a dotare la città di appositi raccoglitori distribuiti sul territorio metropolitano“.

Una legge a tutela dell’ambiente che a Parma e Pordenone, città dove è già in vigore, ha portato grandi risultati e benefici.

Mozziconi di sigaretta: il grave impatto ambientale

I mozziconi di sigaretta rappresentano un grave problema per l’ambiente. Ogni anno ne vengono gettate a terra 766.000 tonnellate solo nel nostro Paese (dati Unep), mentre ogni giorno sono oltre un miliardo quelle che finiscono disperse nell’ambiente (dati Enea – Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie).

“A causa del trasporto determinato dalle acque meteorologiche, il 90% dei filtri gettati nelle strade cittadine finisce nei corsi d’acqua e poi in mare. Nel Mediterraneo il 40% dei rifiuti è proprio costituito da mozziconi di sigarette.

Oltre alla quantità, un altro grave aspetto del problema consiste nei temi di degradazione dei mozziconi.

Tempi che sono molto lunghi: il filtro di una sigaretta impiega fino a 10 anni per consumarsi e molto spesso finisce col provocare la morte degli animali che se ne cibano.

La piaga del Littering – abitudine di gettare a terra il filtro della sigaretta – ha contagiato anche la nostra città – ha aggiunto il consigliere Pilloni – e nonostante le forti campagne di sensibilizzazione molti cittadini non hanno cambiato questa abitudine così sbagliata.

Per questo occorre adottare una linea dura che consiste nel far metter mano al portafogli a coloro che ancora indulgeranno in questo dannoso comportamento.

La storia ci insegna che le iniziative lasciate all’educazione dei singoli portano a modesti risultati. Sono certo, invece, che il solo fatto che da domani si potrebbe essere multati per aver gettato a terra un singolo mozzicone di sigaretta ridurrà in automatico questo malvezzo.” ha concluso.

Lotta ai mozziconi: sì o no?

Domani dunque il Comune di Genova sarà chiamato a rispondere ad una chiamata ambientale importante. Iniziare una lotta dura contro l’abbandono di mozziconi di sigaretta nell’ambiente – applicando una legge che in altre città si è già rivelata efficace – o continuare a ignorare un problema che nel tempo si rivelerà dannoso non solo per l’ambiente ma anche per le nostre tasche.

La decisione non sarà facile. Da tenere in considerazione ci sarà sicuramente l’aspetto legato all’impopolarità che avrà l’eventuale adozione di tale normativa tra i fumatori (che quasi certamente non resteranno a guardare in silenzio).

A domani l’ardua sentenza.

Intanto diteci la vostra opinione:

lotta ai mozziconi di sigaretta SI’ o lotta ai mozziconi di sigaretta NO?

Francesca Galleano

Ti può interessare anche:

Spreco alimentare: un paradosso da 800 milioni di persone in sofferenza

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

A scuola con gli animali

“A Scuola con gli Animali”, il nuovo progetto per le scuole liguri

Regione Liguria e Alisa, in collaborazione con l’Associazione Buoncanile ODV, introducono un progetto di zooantropologia …

LiguriaDay