Il muro Wall of Dolls a Genova

“Basta alla violenza… Perché Donna è Vita e Libertà”: Wall of Dolls Happening Pink il 26 novembre in Piazza De Ferrari per la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

Wall of Dolls Happening Pink: Jo Squillo, Francesca Carollo e Giusy Versace sul palco per dire NO alla violenza contro le donne

Ritorna l’appuntamento annuale di  Wall of Dolls Onlus Liguria per dire NO alla violenza contro le donne.

Per contrastare le tenebre della violenza con l’energia positiva del colore dell’Associazione, il Pink: sul palco le fondatrici Jo Squillo, Francesca Carollo e Giusy Versace.

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, sabato 26 novembre dalle ore 15 alle ore 18 tutti in Piazza De Ferrari per dire stop alla violenza.

Un’occasione importante per diffondere questo messaggio, fare rete e sensibilizzare l’intera popolazione attraverso un linguaggio universale.

Sul palco di Piazza De Ferrari si alterneranno momenti di musica, arte, moda e spettacolo per comunicare e prevenire la violenza. Tutto questo anche e soprattutto attraverso testimonianze, interventi di associazioni, scuole, istituzioni ed enti pubblici e privati che da anni operano sul nostro territorio con lo stesso scopo. A rappresentare Wall of Dolls ci saranno le fondatrici Jo Squillo, Francesca Carollo e Giusy Versace.

 

Jo Squillo e Francesca Carollo

 

Wall of Dolls Happening Pink - Giusy Versace
Giusy Versace

 

Per la Liguria la Coordinatrice regionale Barbara Bavastro, la Vice Coordinatrice Avv. Cristina Zunino, la psicologa Chiara Urci.

Con le volontarie Federica Uccheddu, Monica Pisotti, Anna Ion Scotta, Monica Lotti, Tiziana Casavola, Simona Volpe, Alda Motta, Giovanna Vigliolo

Le istituzioni presenti all’evento Wall of Dolls in Pink. Prenderanno parte all’evento il Presidente delle Regione Liguria Giovanni Toti, la Consigliera di Parità della Regione Liguria Irene Mercuri, l’Assessore alle Pari Opportunità della Regione Liguria Simona Ferro.

Il Consigliere Regionale Stefano Balleari, l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Genova Francesca Corso, l’Assessore allo Sport Alessandra Bianchi, l’Assessore alla Sicurezza e Protezione Civile Sergio Gambino.

Oltre all’Assessore al Commercio Paola Bordilli, l’Assessore alla Famiglia del Comune di Genova Lorenza Rosso, il Presidente del Municipio VIII Medio Levante Anna Palmieri.

E per finire il Segretario Generale di Genova UIL FPL Marco Vannucci e per l’Ordine degli Architetti il Vicepresidente Ibleto Fieschi con la Presidentessa di Commissione e Comunicazione Miriam Uras.

Il programma dell’evento

Si preannuncia un programma ricco di appuntamenti che vedrà susseguirsi momenti musicali con il flash mob di danza e la coreografia di Cindy Giuffrida.

Le esibizioni di Perfect Life Choir, Aax Donnel, Ranzy, Whiteshark, Alla, Rossaluna Duo, i dj set con Loira Linda, Ekaterina e Brigitta Koksis.

Ranzy presenterà il suo ultimo brano Diamante il 25 novembre a Milano sempre per Wall of Dolls presso il Muro delle Bambole di Via de Amicis, mentre la sera si esibirà a Voghera per la Croce Rossa.

 

Wall of Dolls Happening Pink - Ranzy
Wall of Dolls Happening Pink – Ranzy

 

Seguiranno momenti di condivisione con le testimonianze di Maria Antonietta Rositani, Sadia, Nusrat Mollik.

Partecipano le associazioni e gli enti presenti sul territorio: Cerchio delle Relazioni Mascherona, Cives, White Dove, B.A.C.A., Croce Rossa Italiana, Carta dei diritti della bambina.

Sarà poi la volta degli studenti con la presenza dell’Istituto Comprensivo Albaro A.G. Barrili e l’Istituto di moda Burgo.

Per lo sport ci sarà il contributo della Squadra Femminile Pallanuoto Società Locatelli e per l’arte è prevista la presenza degli artisti Federico Fourment, Ilaria Petriglia, Andrea Corbino, Hosseini Homeyra.

Presenta l’evento Liliana Ruocco.

 

Wall of Dolls Happening Pink Piazza De Ferrari
Wall of Dolls Happening Pink Piazza De Ferrari

Il Fuori Evento Happening Evening in Pink – Wall of Dolls

Dalle ore 20 l’evento privato Wall of Dolls presso Le Cisterne di Palazzo Ducale

Una serata total Pink che vuole trasmettere energia positiva e produrre, anche attraverso il colore, la forza necessaria per uscire dal silenzio e continuare a dire BASTA alla violenza, perché Donna è Vita e Libertà.

Presenti all’evento le fondatrici Jo Squillo, Francesca Carollo, Giusy Versace e lo staff di Wall of Dolls Liguria.

Durante la serata esibizione del Perfect Life Choir e sfilata di Carla Quaglia Maglieria e Cashmere, Istituto Moda Burgo, Endorphine borse, profumificio Castello.

La sfilata sarà aperta alle nuove generazioni proprio a testimoniare quanto sia importante sensibilizzare fin dalla giovane età: “Proteggi tua figlia, educa tuo figlio.”

Presenta la serata la giornalista Jessica Nicolini, portavoce del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Wall of Dolls Happening Pink - Cisterne del Ducale
Wall of Dolls Happening Pink – Cisterne del Ducale

Gli eventi collaterali nell’ambito di “Wall of Dolls in Pink” con il patrocinio finanziario del Municipio VIII Medio Levante

Wall of Dolls Liguria organizza presso la propria sede in Boccadasse, Via Aurora 8R, una serie di conferenze di supporto alle Donne.

In quest’occasione sarà possibile incontrare professionisti, enti e servizi presenti sul nostro territorio che si mettono a disposizione per offrire risposte e confronti.

La partecipazione attiva dei professionisti si alterna nelle giornate da lunedì 21 a venerdì 25 novembre.

Saranno presenti: una neurologa/psicologa, il Centro antiviolenza Mascherona, una sessuologa ed un’esperta di autodifesa. 

Progetto Scuola Wall of Dolls

Durante tutto il mese di novembre Wall of Dolls Liguria realizza, con volontarie formate, interventi e attività nelle scuole aderenti all’interno del territorio del Municipio VIII Medio Levante di Genova.

L’iniziativa prevede anche la collaborazione, laddove necessario, del supporto di enti e istituzioni pubbliche e private.

Wall of Dolls sensibilizza e si avvicina agli studenti attraverso un linguaggio universale: l’arte.

L’arte come mezzo di mediazione per arrivare alle nuove generazioni e realizzare un cammino che possa creare le basi per una sana affettività e una cultura del rispetto.

Le classi potranno aderire ulteriormente al progetto attraverso la realizzazione di un lavoro che sarà poi posizionato sul muro Wall of Dolls di Piazza De Ferrari in occasione dell’evento dell’8 marzo.

Tutte le classi che aderiscono al progetto riceveranno anche un buono libri. 

Wall of Dolls in Pink: la mostra d’arte di Federico Fourment (Saint Tropez)

Dal 21 al 27 novembre 2022 potrà essere visitata presso la sede di Wall of Dolls Liguria in Boccadasse, Via Aurora 8R a Genova, la mostra Wall of Dolls in Pink per rendere omaggio al rosa e all’amore.

Una totale full immersion in un mondo Total Pink: una vera e propria celebrazione del rosa, non una sfumatura qualsiasi, ma il Pink di Wall of Dolls.

Una gradazione accesa ed energica, un tono di rosa shocking per contrastare il buio della violenza.

Pink è il colore dell’energia, della curiosità, dell’inventiva, della comunità e dell’amore.

Una forma di libertà, che non si trova da nessun’altra parte nel regno del colore, per esaltare l’individualità e la personalità.

Una mostra monocromatica quasi esclusivamente Total Pink pensata per azzerare lo shock visivo e far emergere insieme il carattere e l’identità unica e irripetibile della Donna.

La mostra è aperta dal 21 al 26 novembre dalle ore 16.00 alle ore 20.00; il 27 novembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Happening Pink Wall of Dolls 

L’evento è organizzato con il patrocinio di: Regione Liguria, Comune di Genova, patrocinio finanziario del Municipio VII Medio Levante, Consigliera di Parità Supplente, UIL, OPI, Ordine dei Medici di Genova, Ordine degli Architetti di Genova, White Dove, Centro per Non Subire Violenza.

Centro Antiviolenza Mascherona, Cives, BACA, La Carta dei Diritti della Bambina, Prologò Maris Boccadasse APS, Croce Bianca di Genova, Croce Rossa Italiana.

Con il contributo di: Clinica Montallegro, Carla Quaglia, Alliance Medical Laboratorio Albaro, Istituto Moda Burgo, Jolly Profumerie, Profumificio del Castello, Washdog.

Farmacia del Castello, Empire Albaro, Image Studio Academy, Perfect Life Choir, X-Sushi, Endorphine, Maison du Shatush, Farmacia San Pietro, Diskotic Lab, Hotel Colombo, Gemi Catering, Gailli, Genova Locatelli, MGB, Popolare Lloyd’s Farmacia.

WALL OF DOLLS

E’ un’installazione permanente, nata a Milano ideata e voluta da Jo Squillo.

Ricreata poi in diverse città d’Italia tra cui Genova dove nasce nel 2016 a ridosso di Piazza de Ferrari per volontà e collaborazione tra Jo Squillo, Wall of Dolls ONLUS, Regione Liguria, Comune di Genova e Ordine degli Infermieri di Genova OPI.

Negli anni questa installazione di forte impatto ha suscitato sempre più interesse e ha visto sempre più figure coinvolte.

Università, istituzioni, associazioni, servizi, studenti, cittadini; tutti uniti dall’obiettivo comune di dire No alla violenza contro le donne.

Gli eventi in piazza hanno uno scopo trasversale: attraverso l’arte, la musica e lo spettacolo si crea sensibilizzazione, si fa rete, si informa sulle prese in carico, si parla a tutta la popolazione – soprattutto ai giovani – e si utilizza un linguaggio universale favorendo una presa di coscienza.

A Genova Wall of Dolls è presente presso la sua sede in Via Aurora 8R, Boccadasse. 

INFO

Coordinatrice Wall of Dolls Liguria Dott.ssa Barbara Bavastro barbara_bavastro@yahoo.it / 3455402885 

Vice Coordinatrice Wall of Dolls Liguria Avv. Cristina Zunino zunino@zuninopicco.com / 3474355072 

Sportello d’ascolto Liguria: 3756700767

 

Rosella Schiesaro

Ti può interessare anche>Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne: domani lo striscione sulla facciata del palazzo di Regione Liguria e sabato l’evento Wall of Dolls

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Rosella Schiesaro

Avatar photo
Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per LiguriaDay la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Articoli simili

Operazione antidroga Savona

Spacciatore in scooter senza casco: il crimine non paga

GENOVA – Un giovane di 25 anni, pensando forse di dare meno nell’occhio, ha scelto …

LiguriaDay