calcio Spezia vs Inter

Fantacalcio made in LiguriaToday: una giornata durissima per le tre liguri

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti

A pochi giorni dalla fine dell’ultima giornata di Serie A e di Fantacalcio, il campionato è subito pronto a ripartire con questo entusiasmante turno infrasettimanale. Occhi puntati sulle tre formazioni liguri che saranno impegnate in tre match complicatissimi. Tornano anche i puntuali ed immancabili consigli de “Il Profeta” che aiuteranno tutti i nostri affezionati fantallenatori nello schieramento delle loro formazioni.

Fiorentina vs Sampdoria

Aprirà le danze la Sampdoria di mister D’Aversa che, dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle ultime due giornate contro Salernitana ed Hellas Verona, affronterà la Fiorentina. I tanto attesi segnali di ripresa si sono finalmente visti ma la sfida odierna sarà il vero banco di prova per una squadra che sembra essersi ritrovata.

Il reparto difensivo blucerchiato dovrà infatti vedersela con Dušan Vlahovic, uno dei protagonisti indiscussi di questo campionato (e del Fantacalcio ovviamente). Il bomber viola è stato infatti un cliente difficile per tutte le difese affrontate finora, mettendo a segno ben 11 goal in 14 partite.

Servirà inoltre un’altra grandissima prestazione di Antonio Candreva, vera bandiera doriana, per affondare la formazione dell’ex tecnico spezzino, Vincenzo Italiano. La trasferta di oggi pomeriggio si prospetta dunque carica di aspettativa e pronta a dar spettacolo. Non resta dunque che rinnovare l’appuntamento alle 18:30 all’Artemio Franchi di Firenze o su DAZN per chi preferirà guardarla dal divano di casa.

Inter vs Spezia

Giornata durissima per gli aquilotti che domani, mercoledì 01 dicembre, ospiteranno al Picco l’Inter di Simone Inzaghi alle 18:30. Il 5 – 2 subito dall’Atalanta lo scorso 20 novembre e la sconfitta per 1 – 0 contro il Bologna l’altro ieri non sono risultati incoraggianti, specie in vista di un match di questo tipo.

I campioni d’Italia in carica, invece, arrivano alla Spezia reduci da 4 vittorie (tra cui il 3 – 2 sul Napoli) ed un pareggio nelle ultime 5 giornate. L’esito della sfida del Picco sembra, ahimè, pendere dalla parte dei nerazzurri ma, come si è spesso visto nel calcio, i pronostici sono fatti per essere ribaltati!

Per portare a casa 3 punti clamorosi contro la corazzata interista, però, servirà una prestazione degna dello Spezia che l’anno scorso ha conquistato la salvezza credendoci fino all’ultima partita della stagione. Come già detto tante volte, questa squadra ha grandi potenzialità ancora non espresse appieno. Le occasioni per farlo, però, diventano sempre meno ed è necessario che mister Motta dia quanto prima una svolta definitiva alla stagione spezzina.

Genoa vs Milan

Alle 20:45 di domani, il Grifone sarà ospite del Milan sul palcoscenico mozzafiato del San Siro. Come detto anche per lo Spezia, sulla carta i liguri sono dati per sfavoriti ma occhio all’ex! Per mister Shevchenko, infatti, si tratterà di un grande ritorno in uno stadio in cui ha incantato, da giocatore, milioni di tifosi rossoneri.

Il pareggio di domenica contro l’Udinese ha mostrato alcuni importanti segni di miglioramento della formazione rossoblù che, però, si troverà domani dinnanzi ad un avversario di grande livello. La linea verde promossa dall’ex tecnico dell’Ucraina contro i friulani potrebbe sorprendere anche alla Scala del calcio, portando magari ad un goal che manca da due partite.

La situazione in classifica dei genoani non è delle migliori, con un terzultimo posto a 10 punti davanti solo a Cagliari e Salernitana (entrambe a 8). Per questo, una vittoria contro la squadra di Pioli, per quanto difficile, sarebbe fondamentale per ricominciare a scalare la classifica ed allontanare lo spettro della retrocessione prima della sosta natalizia.

Gli altri incontri di giornata

  • Atalanta vs Venezia: martedì 30 novembre, Gewiss Stadium, ore 18:30
  • Hellas Verona vs Cagliari: martedì 30 novembre, Stadio Bentegodi, ore 20:45
  • US Salernitana vs Juventus: martedì 30 novembre, Stadio Arechi, ore 20:45
  • Bologna vs Roma: mercoledì 01 dicembre, Stadio Dall’Ara, ore 18:30
  • Sassuolo vs Napoli: mercoledì 01 dicembre, Mapei Stadium, ore 20:45
  • Torino vs Empoli: giovedì 02 dicembre, Stadio Olimpico Grande Torino, ore 18:30
  • Lazio vs Udinese: giovedì 02 dicembre, Stadio Olimpico di Roma, ore 20:45

I consigli di Fantacalcio de “Il Profeta”

Ciao a tutti ragazzi e ben ritrovati! Ecco le mie due Top 11 di questo 15esimo turno di campionato.

TOP 11 (LE CERTEZZE)

  1. SZCZESNY: Le difficoltà nella Juventus sono soprattutto davanti e contro la Salernitana potrebbe arrivare un clean sheet.
  2. ZAPPACOSTA: Smaltito il problema alla caviglia, non dovrà far rimpiangere Gosens almeno fino al 2022. Freccia da scoccare!
  3. THEO HERNANDEZ: Partita di alti e bassi contro il Sassuolo, è arrivato un assist, ma troppe incertezze dietro e un’espulsione sfiorata.
  4. FARAONI: Esterno d’attacco che nel gioco di Tudor può sempre portare bonus, da schierare.
  5. FELIPE ANDERSON: Arriva da un partita in cui ha deluso molto, ma lui è fatto così. Alti e bassi. Adesso aspettiamo un suo nuovo picco.
  6. VERETOUT: Si è riposato per via della squalifica, mi aspetto una partita importante da parte del Francese. A prescindere dai rigori.
  7. BARAK: Come già detto, Top a tutti gli effetti. Contro mancherà anche Cragno. Inamovibile!
  8. CALHANOGLU: Giocatore spesso discontinuo, ma in questo momento sembra aver trovato la chiave giusta per esprimersi al meglio. Cecchino.
  9. LAUTARO: In striscia positiva da 2 partite, il rigore trasformato lo ha sbloccato anche mentalmente. Ha già chiesto scusa per i suoi errori dal dischetto e se adesso fossero gli altri che lo hanno criticato a dovergli delle scuse? Toro.
  10. IMMOBILE: La Lazio ha bisogno dei suoi gol, arriveranno contro l’Udinese? Io credo di si. Imprescindibile!
  11. VLAHOVIC: Fin qui una sentenza. Finché il ferro è caldo, battiamolo. TOP

 

TOP 11 (GLI UNDERDOG)

  1. MONTIPO’: Il Cagliari davanti fa fatica, un gol potrebbe anche prenderlo ma la prestazione dovrebbe essere comunque positiva. Schierabile in mancanza di alternative importanti.
  2. MILENKOVIC: Sempre pericoloso su calcio piazzato. Un altro suo bonus inizia ad essere nell’aria, scommessa da fare.
  3. DUMFRIES: Rischioso, molto rischioso, ma se non ora, quando? Scheggia impazzita.
  4. D’AMBROSIO: Quando gioca titolare fa sempre bene, a volte regala anche dei bonus inaspettati per i più. Scommessa della giornata.
  5. ORSOLINI: Apparso in grande crescita, potrebbe sfruttare gli svarioni difensivi di Vina dalla sua parte.
  6. SAMARDZIC: Andiamo sul difficile. L’assenza di Pereyra gli darà più spazio, la Lazio dietro qualcosa concede sempre. Per gli amanti del rischio. Da tenere d’occhio.
  7. POBEGA: Il Toro contro l’Empoli dovrebbe tornare a fare punti e le sue incursioni sono manna dal cielo per chi lo schiera. Scommessa da tentare.
  8. ZANIOLO: Nel suo ruolo inedito di seconda punta ha già fatto bene, ora però deve arrivare il gol che tanti fantallenatori stanno aspettando. Waiting for Godot!
  9. SANABRIA: L’assenza forzata di Belotti lo fa ritornare titolare. Potrebbe essere un’ottima occasione per rivederlo segnare.
  10. SIMEONE: A secco da 2 partite, contro un Cagliari senza Cragno potrebbe mettere fine a questo digiuno!
  11. MURIEL: Non sappiamo ancora se partirà titolare o meno, ma ha già dimostrato che gli basta poco per lasciare il segno!

Alessandro Gargiulo

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Alessandro Gargiulo

Avatar photo
Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaDay. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay