Processo Grillo

Processo Grillo, proiettato di nuovo in aula il video della serata

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

E ripreso oggi pomeriggio il processo a Tempio Pausania che vede l’imputato Ciro Grillo insieme a tre amici genovesi per rispondere dell’accusa del presunto stupro di gruppo.

I fatti risalgono alla notte tra il 16 e il 17 luglio 2019 quando il figlio di Beppe Grillo insieme ai suoi amici Francesco Corsiglia, Vittoria Lauria ed Edoardo Capitta avrebbero stuprato a Porto Cervo una studentessa italo norvegese di nome Silvia. Quella sera la studentessa insieme all’amica Roberta avevano conosciuto la comitiva e avevano seguito poi i ragazzi nell’appartamento a Cala di Volpe dove si sarebbe poi verificato lo stupro.

Nessuno dei quattro accusati era presente oggi in aula, si trovano comunque tutti in Gallura e domani potranno decidere di entrare in aula per rilasciare dichiarazioni spontanee, anche se nessuno dei rispettivi difensori ne ha assicurato la presenza.

Intanto la psichiatra e consulente di parte civile Marina Loi, dopo aver visionato i filmati di quella sera, ha affermato che la ragazza allora 19enne non fosse consenziente, ma appunto, passiva. Per queste dichiarazioni i legali della difesa hanno chiesto e ottenuto una nuova proiezione del video di quella notte.

Filmato, che tutti avevano già avuto modo di visionare nella precedente udienza di Gennaio, alla quale era presente anche la vittima e che scossa, aveva chiesto di lasciare l’aula per non assistere alla proiezione. La giovane vittima, inoltre, ha raccontato tutto ciò che è conseguito da quella notte, c’è stato un tentativo di suicidio, è sopraffatta da comportamenti autolesionistici, ed ha sviluppato disturbi dell’alimentazione, inoltre durante il controesame, ha dovuto sostenere un interrogatorio di circa 1500 domande.

Un processo lungo ed intricato, fatto di dubbi e colpi di scena.

Ti può interessare anche:

Si aprono i lavori al G7 in Puglia

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Bimbo di tre mesi ferito in una lite domestica e portato al Gaslini

Nella serata di ieri a Borzonasca, uno dei comuni della Valle Stura – nell’entroterra di …

LiguriaDay