Spediporto, nuova missione in Estremo Oriente

Spediporto, nuova missione in Estremo Oriente

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tappe a Hong Kong e in Cina (a Shenzen e Guangzhou) per la missione in Estremo Oriente di Spediporto, per una serie di importanti incontri commerciali e istituzionali. Con il Presidente Andrea Giachero e il Direttore Generale Giampaolo Botta saranno presenti anche il Vice Sindaco del Comune di Genova Pietro Piciocchi e una delegazione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Mediterraneo Occidentale.

«Grazie al Console italiano a Hong Kong e Macao Carmelo Ficarra e alla Camera di Commercio di Hong Kong che hanno supportato la realizzazione di questa missione», spiega il Direttore Generale Spediporto Giampaolo Botta. «Il nostro obiettivo è quello di portare all’attenzione degli operatori asiatici il tema del cargo aereo e, in particolare, i magazzini dell’Aeroporto di Genova, gestiti ora dalla Società Consortile GOAS. Spazi che possono rivestire grande interesse per gli operatori del settore e-commerce, molto sviluppato in Estremo Oriente». 

Genoa e i rapporti con l’Estremo Oriente, la sfida per Spediporto

Un tema, quello dei rapporti commerciali con queste zone, che ritorna a pochi mesi dalla presenza di Spediporto ad Almac, uno dei più significativi eventi mondiali dedicato alla logistica: «Infatti», osserva Botta, «il nostro è un viaggio nel segno della continuità dopo che, nello scorso mese di novembre, abbiamo riallacciato importanti relazioni con i mercati asiatici. In questi paesi si guarda con grande attenzione a Genova e alle sue progettualità commerciali; godiamo di forte credibilità ed è nostra intenzione consolidare questi rapporti».

La missione arriva in un momento sicuramente particolare per la portualità genovese ma Botta indica una rotta ben precisa: «Guardiamo avanti, non possiamo permetterci di restare fermi, le nostre attività devono essere orientate al futuro. Dobbiamo programmare, progettare prevedendo quello che potrà accadere negli scenari internazionali. Le presenze istituzionali rivestono una grande importanza perché certifica l’interesse per questa missione non soltanto da parte di chi lavora nel mondo delle spedizioni ma, in generale, di tutti gli operatori economici genovesi».

C.S.

Ti potrebbe interessare anche:

La ‘Diga di Genova’ prende forma

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Agroalimentare Liguria Fiera New York

Agroalimentare, la Liguria presente alla fiera a New York

Fino al 25 giugno le eccellenze della regione alla più grande fiera del comparto agroalimentare …

LiguriaDay