Primo campionato del pesce d’aprile dolce

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Panetterie e pasticcerie possono iscriversi al concorso per la creazione della miglior torta tipica

Domenica 10 marzo presso i Giardini Serenella della SMS Fornaci in Corso Vittorio Veneto a Savona si terrà la prima edizione del Campionato del Pesce d’Aprile Dolce di Savona-Premio L’Anciua.

Il campionato è organizzato dall’Associazione Judax Agorà in collaborazione con la rivista Liguria Food – itinerari del cibo che hanno lanciato un concorso aperto alle panetterie e alle pasticcerie del nostro comprensorio.

“Abbiamo molto a cuore le peculiarità enogastronomiche del nostro territorio e la loro promozione – afferma l’Assessore Gabriella Branca a nome del Comune di Savona che patrocina l’evento.

Anche in vista della candidatura di Savona a capitale italiana della cultura riteniamo necessario promuovere lo sviluppo di questo settore che ha rilevanti ricadute dal punto di vista turistico.

L’obiettivo è sostenere la realizzazione di eventi e iniziative che prevedono anche degustazioni, cene a tema, abbinamenti dei prodotti locali con le case vinicole e molto altro ancora”.


“Il dolce tipico di Savona c’è ed è il pesce d’aprile che tradizionalmente si fa solo tra marzo e aprile – dice Silvano Godani della Judax Agorà – recentemente tramite Liguria Food abbiamo scovato la storia di questa ricetta che deriva dalla tradizione orale dei pescatori fornacini e abbiamo voluto riproporla per farla riscoprire ai savonesi.

E’ dal 2008 che Judax Agorà lavora sulle Fornaci per rivalutare tutto ciò che
ha a che fare con l’identità di questo quartiere, dal liberty ai musicisti, dalla storia fino ai mestieri”.

La storia del pesce d’aprile

Non si trovano documenti che datino con certezza da quando questo dolce sia entrato nella tradizione savonese e, ancora una volta, l’origine sembra nascere dalla storica rivalità mai sopita tra le città di Savona e Genova dai tempi dell’interramento del porto e dall’abbassamento di tutte le torri cittadine
avvenuto nel 1528 dopo la conquista definitiva della città da parte della Repubblica di Genova.
La leggenda narra che ai tempi della dominazione genovese, il Doge, in visita al quartiere Fornaci, venne attorniato dai pescatori che per burla gli appesero un pesce finto sulla schiena.
Il Doge non aveva probabilmente un gran senso dell’umorismo e, offeso, minacciò rappresaglie.

Fu allora che i pescatori per calmarlo andarono dalle loro mogli chiedendo loro di preparare un dolce unico che potesse placare l’ira del Doge: che sia leggenda o una storia vera, la certezza è che solo nella città della
Torretta si prepara questa particolare torta dalla forma di pesce.

Il concorso

L’iscrizione al concorso è libera per gli esercizi commerciali del Comprensorio di Savona, fino al numero massimo complessivo di 15 (ordine cronologico), e deve pervenire entro e non oltre sabato 2 marzo 2024 via mail a info@liguriafood.it

La giuria

La giuria sarà presieduta dal giornalista Stefano Pezzini e vedrà la partecipazione del Sindaco di Savona, Marco Russo, dei ristoratori stellati Giuseppe Ricchebuono del Ristorante Vescovado di Noli e Claudio Pasquarelli dell’Hotel Claudio di Bergeggi, dalla titolare del Ristorante A Spurcacciun-a Pervinca Tirannini.


La Giuria si riunirà la mattina del 10 marzo per decretare il vincitore che verrà premiato con una tipica “fiammanghilla” ligure – ovale tradizionale di cm. 60 – appositamente creata dal M.° Ceramista Carlo Bernat, mentre a tutti i Maestri Panettieri/Pasticceri verrà consegnato un attestato di partecipazione al
Concorso che potrà essere esposto nelle vetrine dei loro esercizi commerciali.

Zuppiera del Maestro Carlo Bernat
Zuppiera del Maestro Carlo Bernat

La premiazione e la degustazione

Nel pomeriggio, dalle ore 15.30 alle 18, avrà luogo la presentazione del 1°Campionato “Il Pesce d’Aprile Dolce di Savona/Premio L’Anciua”, la premiazione della vincitrice o vincitore e la degustazione dei Pesci Dolci per il pubblico presente, al quale verrà chiesto di elargire una libera offerta il cui ricavato sarà devoluto alla Parrocchia della Neve delle Fornaci.

Per maggiori info: tel. 334.9407115 info@liguriafood.it

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Galà di Danza Rapallo: Uno Spettacolo Imperdibile a Villa Tigullio il 27 Luglio 2024

Il 27 luglio 2024, alle ore 21:00, nella splendida cornice di Villa Tigullio a Rapallo, …

LiguriaDay