So.crem, giovedi letterari

A Genova al Centro Studi Edoardo Vitale una rassegna cinematografica di alto livello

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal 18 gennaio tre film di Dhont, Inarritu e Mikhael Hers. Curatore Joseph Moyerseoen, Istituto degli Innocenti di Firenze

In un clima accogliente e arricchito dalla presenza di Joseph Moyersoen, giudice onorario al Tribunale dei Minori e consulente presso l’Istituto degli Innocenti di Firenze, si rinnova giovedì prossimo l’appuntamento con la Rassegna Cinematografica organizzata da So.Crem. L’evento si terrà presso il Centro Studi Edoardo Vitale, situato in via Lanfranconi 1/7. La rassegna prevede la proiezione di tre film accuratamente scelti, ognuno dei quali tocca temi significativi e stimolanti, rispecchiando le aspirazioni culturali della città. L’ingresso è libero fino al completamento dei posti disponibili. Per partecipare, è possibile prenotare inviando una mail a cultura@socrem-genova.org. Questo ciclo di film, curato dal Centro Studi Edoardo Vitale di Genova, promette di essere un’esperienza coinvolgente e di grande valore culturale.

Giovedì prossimo, 18 gennaio

alle 20.30 sarà proiettato “Close” di Lukas Dhont. La serata verrà dedicata alla memoria della dottoressa Giulia de Marco (moglie di Luciano Violante) recentemente scomparsa. Il film di Dhont è un’opera di grande profondità e sensibilità sui legami affettivi, sull’amicizia e sul trauma da lutto. Presentato e premiato al Festival di Cannes 2022, dove ha vinto il “Grand Prix Speciale” della Giuria, e ad “Alice nella Città”, sezione parallela e autonoma della Festa del Cinema 2022, “Close” è entrato nella short list dei candidati al miglior film straniero agli Oscar 2023.

Secondo appuntamento del 2024

è per giovedì 21 marzo, alle 20.30, con “21 grammi. Il peso dell’anima” di Alejandro Gonzales Inarritu. È il secondo film della cosiddetta Trilogia sulla morte del regista messicano prodotto nel 2003. La vicenda ruota attorno a tre drammi che conducono alla ricerca del senso della vita e della riappropriazione della propria identità. Si dice che nel preciso istante della morte perdiamo 21 grammi, il peso dell’anima. Ma quanto c’è in 21 grammi, quanto va perduto, quanto valgono 21 grammi? Quante volte viviamo, quante volte si muore?

Giovedì 16 maggio

alle 20.30, toccherà a “Quel giorno d’estate” (titolo originale “Amanda”, 2018) di Mikhael Hers; film che affronta il tema poco trattato dal cinema del lutto vissuto dai bambini. Il cortometraggio è stato presentato nella sezione Orizzonti della 75° Mostra internazionale del cinema di Venezia. Il regista, in un’intervista alla Mostra del cinema, ha affermato: “Quello che cerco di fare, nelle scelte di regia e di scenografia, è affrontare tematiche tragiche, ma sempre con una breccia, una falla che consente di rendere la cosa luminosa, di dare un risvolto verso la luce e la vita”.

So.crem, una conferma per il territorio

La Rassegna Cinematografica di So.Crem si conferma quindi un importante appuntamento culturale a Genova. L’evento offre un’opportunità unica per riflettere su temi profondi attraverso il linguaggio universale del cinema. Ogni pellicola selezionata per l’evento offre una prospettiva unica e arricchente, dimostrando il potere del cinema di toccare e trasformare il pubblico. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si invita il pubblico a visitare il sito web di So.Crem o a contattare direttamente l’organizzazione. La partecipazione è aperta a tutti, con un invito speciale agli appassionati di cinema e a chiunque sia interessato ad approfondire tematiche sociali e culturali attraverso l’arte cinematografica.

CS

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay