Francesco Corsiglia, coimputato con Grillo jr, ancora sotto accusa per violenza sessuale Omicidio alla Foce, fermato un minorenne che dice di essersi difeso Arrestato il rapinatore di ragazzi a Genova

Arrestato il rapinatore di ragazzi a Genova

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un giovane di 20 anni, ubriaco, è stato fermato nella notte del 1° dicembre per resistenza a pubblico ufficiale a Genova; in seguito al fermo, due ragazzi lo hanno identificato come il rapinatore che li aveva aggrediti in precedenza.

Il fermo è avvenuto intorno alle ore 23:00 a seguito di alcune chiamate al 112 da parte di passanti che avevano visto il giovane barcollare per strada in uno stato di forte agitazione. In risposta sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo di Genova Sampierdarena, ma alla loro vista il giovane ubriaco ha perso la testa e ha tentato di aggredirli. In seguito, grazie ai test medici effettuati, si è scoperto che oltre all’eccessivo consumo di alcol aveva abusato anche di sostanze stupefacenti.

L’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale: ha spinto un ragazzo a denunciare

Il minorenne si è rincuorato dopo il tentativo di rapina nel vedere i militari e ha sporto denuncia per tentata. Nei giorni scorsi però un altro ragazzo, a sua volta sotto i 18 anni d’età, si è fatto avanti per segnalare un furto con strappo: «Un giovane mi ha aggredito e mi ha strappato dal collo una collanina d’oro. Poi mi ha preso il portafoglio ed è scappato», si legge nella denuncia, che descrive l’aggressore in modo inequivocabile.

Il rapinatore è lo stesso ventenne fermato il 1° dicembre, come poi hanno confermato anche le immagini di sicurezza provenienti da alcune telecamere della zona di Genova in cui sono avvenuti gli episodi ai danni dei due ragazzi minorenni.

Il giovane dunque si è visto arrivare una denuncia per rapina aggravata e tentata rapina e, visti i suoi precedenti, l’applicazione di una misura cautelare. Il tribunale ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dagli stessi carabinieri.

Ti potrebbe interessare anche:

Spaccio e abusi nei vicoli, forze dell’ordine a presidio

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Laura Casale

Laureata in Comunicazione professionale e multimediale all'Università di Pavia, Laura Casale (34 anni) scrive su giornali locali genovesi dal 2018. Lettrice accanita e appassionata di sport, ama scrivere del contesto ligure e genovese tenendo d'occhio lo scenario europeo e internazionale.

Articoli simili

Turismo balneare a rischio: l’allarme arriva alla Meloni

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE che ha legittimato gli espropri al termine …

LiguriaDay