a Sanremo arriva la patente per tenere il cane (muso di pitbull)
Foto di Manfred Richter da Pixabay

A Sanremo arriva la patente per tenere il cane

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Introdotto dal nuovo regolamento degli animali del Comune di Sanremo, il percorso formativo gratuito per educare al corretto rapporto tra l’uomo e il cane

Il Comune di Sanremo sta proponendo il primo corso formativo per chi possiede un cane al fine di ottenere una specie di patente. L’iniziativa, ideata con l’Asl 1 Imperiese e l’Ordine dei medici veterinari, Enpa e Lega del cane, partirà ufficialmente il prossimo 2 settembre. Sul territorio ligure si tratta di una novità assoluta.

Il corso sarà gratuito e potranno partecipare sia i padroni di cani che i loro conviventi o familiari che si prendono cura dell’animale, sia in modo continuativo che saltuariamente.

«L’obiettivo», spiega l’assessore Sara Tonegutti, «è favorire un corretto sviluppo della relazione tra il cane e il proprietario o detentore. Leggiamo troppo spesso di tragedie che potrebbero essere evitate. Questo corso è un primo importante approccio al mondo della cinofilia».

Il percorso formativo fornirà nozioni sulla normativa vigente e sulle caratteristiche fisiologiche ed etologiche del cane, in modo da indirizzare il proprietario verso il possesso responsabile. Da qui l’idea di rendere disponibile la patente per proprietari di cane.

Il programma del corso

Il Comune di Sanremo ha previsto due appuntamenti che si terranno entrambi presso la sede Asl in località Bussana (Via Aurelia 97, Sanremo). Interverranno diversi esperti: il Dottor Asahi Ogi (docente di medicina comportamentale presso il Dipartimento di medicina veterinaria della facoltà di Pisa); la Dottoressa Eva Podeschi (veterinario dirigente S.C. Sanità Animale – Dipartimento di Prevenzione della Asl1) e la Dottoressa Lisa Corradi (veterinario esperto in terapie assistite con animali, con esperienza nella riabilitazione dei cani ex combattenti).

2 settembre

  • ore 9: registrazione partecipanti
  • 9.30-10: saluti delle autorità
  • 10 -11.30: dottor Asahi Ogi, “La comunicazione intra ed interspecifica. Il linguaggio del cane: comunicazione olfattiva, acustica e visiva”
  • 11.30 -11.45: coffee break
  • 11.45 – 13.15: dottor Asahi Ogi, “Relazione uomo – cane: errori di comunicazione”
  • 13.15-14.15: pausa pranzo
  • 14.15 – 16.15: dottor Asahi Ogi, “Come prevenire l’aggressività e i problemi di comportamento”

16 settembre

  • 9.30-10: dott.ssa Eva Podeschi, “Normativa vigente in materia di tutela del benessere degli animali d’affezione: obblighi e responsabilità del proprietario”
  • 10-11:30: dott.ssa Lisa Corradi (), “Etologia canina”
  • 11.30 -11.45: coffee break
  • 11.45 – 13.15: dott.ssa Lisa Corradi, “Lo sviluppo comportamentale in relazione alle diverse fasi della vita (da cucciolo a cane anziano)”
  • 13.15-14.15 pausa pranzo
  • 14.15 – 15.45 dottoressa Lisa Corradi, “Il benessere del cane: bisogni fondamentali e principali cause di sofferenza”
  • 15.45-16 test finale apprendimento

Per partecipare si consiglia di inviare una mail a b.lanzarotti@comunedisanremo.it indicando nome, cognome e numero di telefono per riservare un posto. Alla fine del corso verrà consegnato il cosiddetto “patentino per proprietari di cane” (Decreto Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali 26/11/2009).

Ti potrebbe anche interessare:

Donna uccisa da rottweiler: “il cane è recuperabile”, a dirlo il gestore del canile a cui è affidato


   

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Pubblicato da la Redazione

Icona per Giornalisti Pubblicato da la Redazione
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

A fuoco il palazzo della Fondazione Renzo Piano

A fuoco il palazzo della Fondazione Renzo Piano

Nella notte si è sviluppato un incendio nello stabile che ospita anche la Fondazione Renzo Piano …

LiguriaDay