Genova a tutta carta
La conferenza stampa di questa mattina a Tursi per la presentazione di "Genova a tutta carta"

“Genova a tutta carta”, la nuova iniziativa di AMIU, Comieco e Comune per aumentare la raccolta differenziata

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Presentata questa mattina a Tursi “GenoVa a tutta carta” la nuova iniziativa per aumentare la raccolta differenziata di carta e cartone

19 luglio – Aumentare la consapevolezza dei cittadini sulle corrette pratiche della raccolta differenziata di carta e cartone in tutta la città – e in particolare – nelle zone del Centro Storico e di Valbisagno: sono questi gli obiettivi del piano di azione messo in campo da AMIU e Comieco – il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi Cellulosici – che accompagna il potenziamento del servizio di raccolta avviato da Amiu nel 2022 con il posizionamento di 533 nuove postazioni che verrà ulteriormente ampliato nel 2023-2024.

Un programma articolato di iniziative volto a coinvolgere la cittadinanza come parte attiva di “buone pratiche” e dare informazioni e strumenti per diminuire gli errori di conferimento e far conoscere il processo del riciclo e tutto quello che accade dopo il cassonetto

GenoVA a tutta carta e cartone: le azioni in programma nel 2023-2024

I giovani e le scuole che saranno protagonisti di “Differenziata 10 e Lode” percorso didattico sulla raccolta differenziata di carta e cartone e di “Ciak si gira: la differenziata va in scena” un ciclo di 4 spettacoli a tema carta. Saranno inoltre coinvolti in RicicloAperto, nel corso della PaperWeek di Comieco, con visite agli impianti industriali della filiera per toccare con mano come la carta torna ad essere carta con il riciclo, dopo la raccolta differenziata

Nel Centro Storico, AMIU e Comieco distribuiranno i salvacarta, contenitori prodotti anche con fibre cellulosiche provenienti direttamente dalla raccolta differenziata del Comune di Genova, potenziando i punti di raccolta – in particolare – nei piccoli uffici.

Nella zona della Val Bisagno i negozianti, supportati dall’associazionismo locale, saranno protagonisti di una sfida virtuosa con una premialità solidale legata alla riduzione di carta e cartone nei rifiuti indifferenziati. Si tratta di una sperimentazione che potrà poi essere replicata in altre zone della città, coerentemente con l’implementazione del servizio di raccolta stradale.

Previste, infine, una serie di iniziative promozionali e di incentivazione al conferimento dei cartoni per bevande nella raccolta della carta.

Questa possibilità si genera anche attraverso l’attivazione di una linea di selezione dedicata presso l’impianto ReLife di S’Olcese in cui viene lavorata la carta differenziata raccolta da AMIU.

«Nel 2022 a Genova sono state raccolte 36.000 tonnellate di carta e cartone, un risultato in linea con l’anno precedente che può essere ulteriormente migliorato – spiega Roberto Di Molfetta, ViceDirettore di Comieco dalle analisi sulla raccolta che Comieco periodicamente fa abbiamo riscontrato, ad esempio, che solo nel centro storico circa 1.200 tonnellate annue di imballaggi di carta e cartone finiscono ancora nell’indifferenziato. Per questo abbiamo definito un Accordo con AMIU per differenziare ulteriori 5.000 tonnellate entro la fine del 2024 mettendo a disposizione altre risorse economiche, oltre al corrispettivo di raccolta che nel 2022 è stato pari a quasi 3,2 milioni di euro».

C.S.

Ti può interessare leggere anche

Approvato il Bilancio 2022 AMIU Genova: tutte le attività svolte dall’azienda e la conferma del CdA

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Operazione antidroga Savona

Spacciatore in scooter senza casco: il crimine non paga

GENOVA – Un giovane di 25 anni, pensando forse di dare meno nell’occhio, ha scelto …

LiguriaDay