Premio Rapallo BPER Banca 2023

Premio Rapallo BPER Banca 2023: al via dal 18 luglio con tema “la scrittura nel tempo”

Condividi su
Tempo di lettura: 2 minuti
PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023: al via dal 18 luglio il palinsesto “Aspettando il Premio Rapallo BPER Banca” sul tema La scrittura nel tempo

Premio Rapallo BPER Banca: gli incontri in programma

Gli incontri in programma: martedì 18 luglio Ulisse senza Penelope?” con Mauro Bonazzi   giovedì 20 luglio La natura è donna” con Maurizio Maggiani giovedì 24 agosto Scrivere sulle donne” con Lella Costa   Già numerose le candidature – aperte fino al 20 agosto 2023 – in arrivo da tutta Italia per il riconoscimento conferito alle migliori autrici italiane di libri o saggi in ambito narrativa e saggistica, che si sono contraddistinte per l’attività letteraria, la capacità innovativa e l’incidenza nella società

Bando consultabile al sito: www.hellorapallo.it

In giuria:

Maria Luisa AgneseMassimo Bernardini, Mauro Bonazzi, Eva Cantarella (Presidente)Lella CostaMargherita Rubino (Coordinatrice), Nadia Terranova  (Vicepresidente)

I premi e la cerimonia di premiazione

La Cerimonia di premiazione si terrà a Rapallo sabato 11 novembre 2023

 Verranno attribuiti i seguenti premi:

PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – I° PREMIO – 5 mila euro

PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – II° PREMIO – 3 mila euro

PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – III° PREMIO – 2 mila euro

PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Costume e Saggistica – 3 mila euro.

Il programma dell’evento

Prende avvio dal 18 luglio a Villa Tigullio a Rapallo il palinsesto “Aspettando il Premio Rapallo BPER Banca”. La scrittura nel tempo,mentre continuano ad arrivare le candidature – aperte fino al 20 agosto 2023 – per la nuova edizione del premio promosso dalla Città di Rapallo con il sostegno di BPER Banca, dedicato alle migliori autrici italiane nell’ambito della narrativa e della saggistica.

Durante i tre appuntamenti in programma il pubblico avrà la possibilità di incontrare alcuni ospiti e membri della giuria, in attesa della serata conclusiva e della proclamazione delle vincitrici prevista il prossimo 11 novembre:

  • martedì 18 luglio Ulisse senza Penelope?” con Mauro Bonazzi  
  • giovedì 20 luglio La natura è donna” con Maurizio Maggiani
  • giovedì 24 agosto Scrivere sulle donne” con Lella Costa.

Il primo incontro con il professor Mauro Bonazzi, filosofo ed editorialista del Corriere della Sera, prende le mosse dal suo ultimo libro, “Il naufragio di Ulisse”, edito da Einaudi. Si discuterà con lui di un altro possibile viaggio, quello che ognuno vive, da Ulisse ad oggi, nella propria crisi, attraversando un mare in tempesta che è simbolo della nostra condizione di incertezza. Da Ulisse si passa a discutere di Penelope, simbolo della fedeltà e del sacrificio femminile nell’Odissea e nuovamente protagonista, nella storia del poema, soltanto oggi, grazie alla scrittura di Margaret Atwood.

Protagonista del secondo incontro è Maurizio Maggiani, scrittore e giornalista che ci racconta come sia difficile oggi parlare e scrivere della natura, sia intesa come meraviglia e poesia, come ad esempio nel volumetto “La zecca e la rosa” scritto proprio da Maggiani alcuni anni fa, sia intesa come forza improvvisa e tremenda, che può cancellare in un attimo vite umane e decenni di lavoro, come di recente è accaduto in Romagna. Eppure con questa duplicità dell’ambiente, consolante o devastante, si fanno i conti tutti i giorni. I simboli del danno (zecca) e della poesia (rosa) sono femminili, e Leopardi rappresentò al femminile la Natura, quasi la fisicità di una donna potesse meglio illustrare la possibilità del male.

Il terzo e ultimo incontro vede Lella Costa riflettere attorno alla domanda

“Scrivere sulle donne o scrivere essendo donne?”. La seconda possibilità è una conquista molto recente della civiltà e della letteratura, che si è svolta per lo più al maschile per oltre due millenni. Oggi esistono in Italia premi dedicati esclusivamente alla scrittura femminile, e forse questo è il segno di una realtà finalmente acquisita. Scrittrice, performer e artista a tutto tondo Lella Costa, reduce da una trionfale tournée teatrale di una pièce ispirata dall’amore tra settantenni, “Le nostre anime di notte”, discute del possibile crollo, in questi anni, di molti tabù.

Premio Rapallo BPER Banca: le dichiarazioni del sindaco Carlo Bagnasco

Il Premio Rapallo BPER Banca 2023, promosso dalla Città di Rapallo con il sostegno di BPER Banca, è dedicato alle migliori autrici italiane nell’ambito della narrativa e della saggistica. Il Premio rinnova anche quest’anno il prestigioso impegno della città di Rapallo per la valorizzazione dell’attività letteraria, della capacità innovativa e dell’incidenza nella società delle migliori protagoniste della cultura italiana. L’edizione 2022 ha visto premiare – tra le autrici dei 123 libri arrivati da case editrici di tutta Italia – Francesca Maccani, Gaja Cenciarelli, Elvira Seminara, Maura Gancitano e Bianca Pitzorno.

È possibile candidarsi al Premio Rapallo BPER Banca 2023 entro il prossimo 20 agosto.Possono concorrere solamente opere in lingua italiana pubblicate per la prima volta a partire dal 1° ottobre 2022.

“Rapallo è la città più in crescita del Tigullio, la nostra idea di capitale del turismo passa obbligatoriamente anche attraverso uno sviluppo dell’offerta culturale – ha dichiarato il Sindaco Carlo Bagnasco -. Sono particolarmente orgoglioso di questo ambizioso progetto che vede la figura femminile al centro. La donna riveste un ruolo da protagonista sia come autrice che nella figura di Giurata. Non posso non menzionare il lavoro dell’Ufficio Cultura di cui sono anche l’Assessore di riferimento e del nostro consulente Marco Pogliani. Devo infine ringraziare sentitamente BPER Banca, in particolare la Presidente Flavia Mazzarella, che dopo il successo dello scorso anno, ha nuovamente sostenuto con convinzione questo progetto diventando partner fondamentale di questo ambizioso premio. Invito già da ora la cittadinanza a partecipare alla serata conclusiva che si terrà l’11 novembre 2023, e alle serate che si terranno a Villa Tigullio il 18 luglio con Mauro Bonazzi, il 20 luglio con Maurizio Maggiani e il 24 agosto 2023 con Lella Costa, nella nostra meravigliosa Rapallo”.

La giuria scelta che nominerà i vincitori

Il Premio Rapallo BPER Banca 2023 si compone di due sezioni: ‘Narrativa’, che prevede una prima, seconda e terza classificata, e ‘Costume e Saggistica’, che include la possibilità di premiare libri di indagine giornalistica, sul welfare, di educazione varia.

Presieduta da Eva Cantarella, la giuria del Premio Rapallo BPER Banca 2023 – composta da scrittori, giornalisti e critici che da sempre dedicano ampia parte della loro attività al femminile e ai problemi connessi al genere – è formata da: Maria Luisa Agnese, Massimo Bernardini, Mauro Bonazzi, Lella Costa, Margherita Rubino, Nadia Terranova (vicepresidente) ed Eva Cantarella (presidente):

  • Eva Cantarella (Presidente), prima studiosa in Italia a portare l’interesse sulla misoginia dall’antico al medioevo (“L’ambiguo malanno”), ha sempre dedicato volumi di gran successo alle questioni di genere, vedi tra gli altri “Gli inganni di Pandora”, “Diritto materno”, “Ippopotami e sirene”, “Secondo natura” e “Passato prossimo. Donne romane da Tacita a Sulpicia”);
  • Nadia Terranova (Vicepresidente), che dopo la vittoria del Bagutta opera prima, con “Gli anni al contrario”, è entrata nella cinquina dello Strega con “Addio fantasmi”, attualmente tradotto per le scene. Traduttrice, editorialista per La Repubblica, autrice di racconti per l’infanzia (Premio Andersen 2022), affronta molti temi e personaggi, privilegiando i rapporti, gli affetti e la creatività al femminile;
  • Margherita Rubino (Coordinatrice del Premio), universitaria e critico de Il Secolo XIX, studiosa della presenza femminile nel teatro antico e delle riprese nel mondo contemporaneo, ha dedicato volumi a “Medea contemporanea”, “Antigone” e “Fedra. Per mano femminile”, oltre a numerosi articoli contro la violenza contro le donne su Repubblica (1990- 2010).
  • Maria Luisa Agnese, già direttore di diverse testate periodiche, giornalista del Corriere della Sera, sempre attenta alla questione femminile, autrice di prestigiosi reportage sulla parità di genere e attiva dalla prima ora per “Il tempo delle donne”;
  • Massimo Bernardini, giornalista televisivo, conduttore de “La storia siamo noi” e in particolare di “TV Talk”, in onda il sabato su Rai3, durante il quale, tra le molte puntate dedicate alla questione femminile, ha pronunciato un coraggioso monologo contro la violenza sulle donne il 25 novembre 2021, ripreso da tutti i media;
  • Mauro Bonazzi, filosofo ed editorialista del Corriere della Sera, in più occasioni ha dedicato i suoi scritti a Simone Weil e alla questione femminile in Platone, a Hannah Arendt e alla figura di Penelope come emblema della virtù femminile del persuadere;
  • Lella Costa, attrice e scrittrice di romanzi pluripremiati sulla propria condizione e su quella delle donne in generale, performer di spettacoli come “Stanca di guerra” ripresi da oltre 20 anni sulle nostre scene, è testimonial instancabile del punto di vista e della incidenza della donna nella vita di oggi;

Entro il 25 ottobre 2023 la giuria selezionerà tre opere per ognuna delle sezioni di riferimento.

Successivamente, in occasione della serata e cerimonia finale di premiazione che si terrà a Rapallo sabato 11 novembre 2023:

  • per la sezione ‘Costume e Saggistica’ sarà la sola Giuria Popolare – composta ogni anno da categorie, ordini professionali o associazioni differenti – a decretare il vincitore, sulla base della terna delle finaliste indicata dalla giuria tecnica.Ogni giurato dovrà dare una preferenza per determinare la vincitrice del premio Saggistica Rapallo 2023;
  • per la sezione ‘Narrativa’ sarà invece la Giuria Tecnica a indicare l’ordine dei tre vincitori proprio durante la premiazione conclusiva.

Verranno attribuiti i seguenti premi:

  • PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – I° PREMIO – 5 mila euro
  • PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – II° PREMIO – 3 mila euro
  • PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Narrativa – III° PREMIO – 2 mila euro
  • PREMIO RAPALLO BPER Banca 2023 per la sezione Costume e Saggistica – 3 mila euro

Programma “Aspettando il Premio Rapallo BPER Banca”. La scrittura nel tempo:

  • martedì 18 luglio Ulisse senza Penelope?” con Mauro Bonazzi  
  • giovedì 20 luglio La natura è donna” con Maurizio Maggiani
  • giovedì 24 agosto Scrivere sulle donne” con Lella Costa

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

COMUNICATO STAMPA

Foto di copertina: Comune di Rapallo

Ti può interessare anche:

Pronta una nuova azione legale degli ex azionisti di Banca Carige

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Operazione antidroga Savona

Spacciatore in scooter senza casco: il crimine non paga

GENOVA – Un giovane di 25 anni, pensando forse di dare meno nell’occhio, ha scelto …

LiguriaDay