Presentazione fondo tematico a Genova

Presentazione Fondo Tematico a Genova il prossimo 13 luglio: i dettagli dell’evento

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Speciale fondo tematico Banca Europea degli Investimenti e PNRR: opportunità di finanziamento per progetti di rivitalizzazione urbana
Un convegno giovedì 13 luglio per illustrare ai potenziali promotori il fondo e le modalità di accesso 

Il prossimo giovedì 13 luglio 2023 nella Sala del Consiglio Metropolitano (Palazzo Doria Spinola – Largo Eros Lanfranco 1) dalle 10 alle 13 è in programma la presentazione del “Fondo Tematico BEI Piani Urbani Integrati”, uno strumento ad impatto nazionale destinato a rafforzare i “Piani urbani integrati (PUI) delle Città metropolitane“, come previsto dal PNRR. 

Presentazione Fondo Tematico a Genova: i dettagli

I PUI, in generale, supportano l’evoluzione dei territori da ‘aree vulnerabili’ a ‘città smart e sostenibili’, quello di Città Metropolitana di Genova, in particolare, già finanziato con oltre 140 milioni di euro dal PNRR. Punta alla rigenerazione di territori specifici ed alla loro rivitalizzazione economico-sociale, con particolare attenzione alla creazione di nuovi servizi ed infrastrutture, accessibili e riqualificate. Si sviluppa prevalentemente nell’ambito periferico del ponente genovese, dove il quartiere di Sestri Ponente si pone in continuità con i quartieri di Cornigliano, Rivarolo, Sampierdarena, e si collega con il centro e il waterfront di levante/parco della Foce attraverso l’asse di lungomare Canepa, il parco della Lanterna e l’area del Porto Antico.

Il Fondo tematico BEI fornisce finanziamenti a promotori privati e pubblico-privati per supportare investimenti che promuovono lo sviluppo urbano sostenibile, l’ambiente, l’economia e la coesione sociale, in questo caso ad integrazione dei progetti PUI.

L’evento, coordinato da Città Metropolitana di Genova, prevede i saluti istituzionali da parte del Sindaco Metropolitano Marco Bucci e la presentazione del PUI di Città Metropolitana a cura dei tecnici dell’Ente in cooperazione con il Comune di Genova. Prevede, inoltre, un intervento da parte della Camera di Commercio su Economia metropolitana, Sviluppo e PNRR.

Quindi, esperti della Banca Europea degli investimenti e dei due intermediari finanziari che gestiscono il Fondo per l’Italia (Equiter S.p.A e Finint Investments/ Sinloc) spiegheranno il Fondo e le opportunità di finanziamento per i promotori privati e partenariati pubblico-privati potenzialmente interessati. 

Presentazione fondo tematico a Genova, le dichiarazioni

“Il nostro Piano Urbano Integrato, proposto e accettato dal Ministero dell’Interno che sovrintende alla linea di finanziamento PNRR dedicata, è un progetto di notevole complessità, che comprende 19 interventi e coinvolge tre soggetti attuatori distinti – afferma Paolo Sinisi, Direttore Direzione Governance e Responsabile del PUI e PNRR di Città Metropolitana di Genova – L’implementazione di un sistema di governance snello è stata necessaria per garantire una gestione integrata di tali interventi e per promuovere una co-progettazione tra enti di diverso livello. Questo approccio ci sta permettendo di perseguire obiettivi comuni e strategie condivise, per raggiungere risultati significativi per tutto il territorio metropolitano“.

Il Fondo tematico BEI Piani Urbani Integrati rappresenta un’occasione straordinaria per il territorio metropolitano di Genova e le sue imprese – sottolinea il Consigliere Delegato Claudio Garbarino – offrendo l’opportunità di accedere a finanziamenti che consentiranno di realizzare progetti di grande valore per la rivitalizzazione urbana dei nostri territori. Esso nasce con l’idea di rafforzare i Piani Urbani Integrati delle Città Metropolitane che sono già di per sé progetti complessi molto interessanti, ad alto impatto socioeconomico sui territori interessati. Invito caldamente tutti i potenziali promotori a partecipare al Convegno informativo e ad approfittare di questa straordinaria opportunità di sviluppo strategico.”

Come partecipare e quale sarà il programma del convegno

Per registrarsi al Convegno (accesso gratuito) utilizzare il seguente link https://www.eventbrite.it/e/671348339957

Per richiesta informazioni aggiuntive fare riferimento all’Unità di Gestione Progetti PNRR per la Città Metropolitana di Genova in capo all’Ufficio Europa dell’ente utilizzando la seguente email ufficio.europa@cittametropolitana.genova.it

Qui di seguito l’agenda dei lavori con avvio ore 10.00:

  • Saluti di benvenuto
    Marco Bucci, Sindaco della Città Metropolitana di Genova
  • Economia metropolitana, sviluppo e PNRR
    Raffaella Bruzzone, Responsabile Progetti europei Camera di Commercio di Genova
  • Il Piano Urbano Integrato di Città Metropolitana di Genova
    Paolo Sinisi, Direttore Direzione Governance e Responsabile del PUI, Città Metropolitana di Genova
    Cristiana Arzà, Responsabile Ufficio Pianificazione Strategica, Città Metropolitana di Genova
    Luca Dolmetta Direttore Direzione Rigenerazione Urbana, Comune di Genova
  • Il Fondo Tematico della BEI
    Fabio Piazza, Fund & Structuring Officer Banca Europea per gli Investimenti
  • Interventi degli intermediari finanziari
    Alberto Maria Barberis, coordinatore team Fondi PNRR, Equiter S.p.A.
    Sara Paganin, Head of Social Housing – Finint Investments
    Loreto Cipriani, Responsabile Fund Management – Sinloc
  • Dibattito e chiusura dei lavori

COMUNICATO STAMPA

Ti può interessare anche:

Savona, identificato e denunciato l’autore dell’aggressione in Darsena

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Turismo balneare a rischio: l’allarme arriva alla Meloni

Dopo la sentenza della Corte di Giustizia UE che ha legittimato gli espropri al termine …

LiguriaDay