Genoa - Ternana

Ancora un vittoria per il Genoa, superato il Venezia per 1-0

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella ventesima giornata del campionato di serie B, allo stadio di Marassi, la sfida tra Genoa e Venezia è terminata con il punteggio di 1-0 in favore del Grifone che rilancia alla grande le sue quotazioni in chiave promozione.

La partita non è stata particolarmente entusiasmante, ma questi tre punti sono preziosi per il Genoa.

Dopo le prime fasi di studio, la prima vera occasione arriva al 20′ con Aramu che sfiora il gol per i rossoblù. Poco dopo ancora il Genoa è pericoloso con Jagiello che impegna il portiere del Venezia Joronen.

Al 36′ si vedono i veneti con Busio che serve Crnigoj che da ottima posizione però calcia sul fondo. I lagunari iniziano a fare sul serio ed al 40′ sempre con Crnigoj colpiscono una traversa dopo un’azione costruita bene dalla squadra di Vanoli. Il primo tempo, piuttosto tattico, si conclude sullo 0-0, non si sono viste molte occasioni, ma non manca di certo l’equilibrio in campo.

A inizio ripresa Genoa subito in avanti con Sabelli che serve Puscas, l’estremo difensore Joronen chiude però bene lo specchio della porta. Le due squadre lottano molto, la sfida appre parecchio incerta. Non mancano nemmeno i falli e gli interventi al limite. Al 65′ gol annullato agli uomini di Gilardino, ad Aramu che insacca dopo una mischia in area di rigore, ma l’arbitro Miele annulla per fuorigioco. La sfida sembra bloccata ormai sul risultato di 0-0. Ma all’ 85′ il Genoa passa in vantaggio con Coda.

Una rete che arriva dopo un cross di Dragusin in area, deviaizone di Yalcin e Coda sottomisura supera Joronen, un gol che fa esplodere di gioia lo stadio di Marassi. Nel finale il Venezia cerca il pareggio, c’è un po’ di nervosismo, ma il risultato non cambia più.

Il Genoa vince di misura per 1-0. Grazie a questo importante e prezioso trionfo il Genoa raggiunge al secondo posto in classifica la Reggina con 36 punti a meno sei dalla capolista Frosinone.

Una squadra quella rossoblù che appare davvero rigenerata dall’allenatore Gilardino.

GENOA-VENEZIA 1-0
Genoa (4-3-3): Martinez; Hefti (dal 46′ Sabelli), Dragusin, Bani, Criscito; Strootman, Frendrup, Jagiellod (dal 46′ Vogliacco); Aramu (dal 76′ Yalcin), Puscas (dal 68′ Coda), Gudmundsson (dal 67′ Sturaro). Allenatore: Gilardino.
Venezia (3-4-1-2): Joronen; Svoboda, Ceppitelli, Ceccaroni; Zampano, Busio (dal 92′ Wisniewski), Tessmann (dal 81′ Andersen), Haps; Crnigoj (dal 69′ Jajalo); Pohjanpalo (dal 81′ Novakovich), Pierini (dal 69′ Johnsen). Allenatore: Vanoli.
Marcatori: Coda 85′

ANGELO SORBELLO

Ti può interessare leggere anche

Empoli – Samp 1 a 0: Al Castellani succede di tutto, grande beffa nel finale

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

A scuola con gli animali

“A Scuola con gli Animali”, il nuovo progetto per le scuole liguri

Regione Liguria e Alisa, in collaborazione con l’Associazione Buoncanile ODV, introducono un progetto di zooantropologia …

LiguriaDay