Miralanza polo logistica
Progetto per il nuovo polo logistico a Rivarolo situato nell'area dell'ex fabbrica Miralanza

Valpolcevera: l’ex Miralanza diventa polo all’avanguardia per la grande logistica

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Riqualificazione dell’area ex Miralanza nel quartiere di Rivarolo, in Val Polcevera. Dopo 23 anni un progetto per restituire un centro e un’area verde alla comunità.

E’ pronto il progetto di recupero dell’area dell’ex Miralanza.

Secondo il Presidente della Regione Giovanni Toti: “Il progetto di riqualificazione dell’ex Miralanza, restituirà ai cittadini un’area di oltre 10 mila metri quadri, che versava in uno stato di degrado. Sull’ex area industriale entro il 2024 verrà realizzato un polo per la grande logistica.

Sarà un quartiere tutto nuovo quello di Rivarolo che dal 2024 cambierà completamente aspetto.

Completata ormai la demolizione dell’ex fabbrica di saponi “Miralanza”, chiusa negli anni ’90 e da allora rimasta in stato totale di abbandono, nella primavera 2023 cominceranno i lavori per la costruzione un polo all’avanguardia per la logistica.  L’obiettivo è attrarre a Genova aziende del settore e generare dai 300 ai 500 posti di lavoro.

Si tratta di un progetto ambizioso – ha dichiarato l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola – “Oltre gli spazi dedicati alle aziende del settore logistico, sono previsti servizi pubblici per i cittadini, spazi di aggregazione e svago ed un posteggio di 2800 metri quadri“.

Secondo l’assessore all’Urbanistica del Comune di Genova, Mario Mascia “si tratta di un progetto inedito e innovativo di rigenerazione. Grazie alla modifica apportata dal Comune allo strumento urbanistico generale del 2020, è stato possibile traguardare il risultato di mettere a sistema la nuova destinazione del terreno all’uso produttivo, nella fattispecie logistica dell’ultimo miglio, una funzione strategica per una città di mare, con una nuova area verde e alberata, con ampi spazi di sosta e aggregazione e un campo sportivo polivalente e aperto a tutti.

L’inizio dei lavori dovrebbe avvenire la prossima primavera. All’interno del progetto di rigenerazione urbana è previsto anche un intervento di allargamento della sottopasso ferroviario di Via Lepanto così da migliorare la viabilità della zona.

In attesa della delibera definitiva della Giunta Regionale, il municipio V – Valpolcevera ha avanzato la richiesta di includere nel piano di riqualifica dell’area anche l’apertura di una casa della prevenzione della Asl, dopo che la sua proposta di creare un ospedale di vallata proprio al posto dell’ex fabbrica – presentata anni fa – era stata respinta.

Francesca Galleano

 

Foto di copertina: EFA News

 

Può interessarti leggere anche

Terzo Valico: completato un tracciato di 11 km: Scavi all’82%

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

28enne muore annegato a Lerici

Annega 28enne, ipotesi malore

Si è appena concluso un weekend drammatico per la Liguria. Dopo la tragica morte del …

LiguriaDay