Visione, Coraggio, Innovazione: Intervista a Manuela Arata — (VIDEO)

Visione, Coraggio, Innovazione: Intervista a Manuela Arata — (VIDEO)

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

SPECIALE ELEZIONIManuela Arata Visione, Coraggio, Innovazione:

“Nella vita ho faticato tanto ma ho avuto grandi soddisfazioni sia a livello personale che professionale…”

con queste parole Manuela Arata, candidata al Senato nel collegio Liguria plurinominale per Azione di Calenda + Italia Viva di Renzi, ha iniziato una piacevole e interessante chiacchierata nella redazione del nostro giornale, interviste di Marco Repetto.

 

Visione, Coraggio, Innovazione: questa in sintesi è Manuela Arata

Da sempre Manuela Arata, Candidata al Senato nel collegio Liguria plurinominale, per Azione di Calenda + Italia Viva, ha impostato la sua VISIONE della vita professionale su Ricerca e Innovazione. “La ricerca è il primo motore dell’innovazione…” e non possiamo che darle ragione. Purtroppo i ricercatori spesso lasciano l’Italia perché sono schiacciati da adempimenti formali: la burocrazia e la mancanza di fondi, fanno da freno a quella libertà che ogni ricercatore deve o dovrebbe avere. Insomma come dice lei “…meno apparati, più cervelli…”.

Il suo programma elettorale è basato proprio su questo: raddoppiare i fondi e gli addetti alla ricerca, perchè investire sulla ricerca è credere nel futuro, è credere che in Italia i cervelli ci sono e bisogna cercare di dargli i mezzi per il loro lavoro e non mettergli i bastoni nelle ruote.

 

Manuela Arata, una vita da attaccante

Due magnifici figli trentenni, uno a Londra e l’altro a Roma, tanta voglia di continuare a combattere come ha sempre fatto, raggiungendo successi e ottenendo importanti riconoscimenti.

La sua vita professionale è cominciata in Ansaldo, poi dal 1986 anima di Genova Ricerche, voluta da un grande manager pubblico Giovanni Gambardella, incubatrice di giovani ricercatori, dove sono nate le prime start up; quindi nel 1993 Direttore Generale di INFM, Istituto Nazionale di Fisica della Materia, dove ha “costretto” i grandi fisici italiani ad uscire dalla loro “grotta” per incontrare le imprese e creare brevetti e lavoro.

Ha inventato “Imparagiocando”:  a Palazzo Ducale di Genova questa INNOVATIVA idea di divulgazione scientifica ha portato migliaia di bambini che restavano a bocca aperta di fronte agli esperimenti di cui erano protagonisti.

Per tre anni un grande successo e diventare poi nel 2003 il “Festival della Scienza” da lei presieduto per 10 anni e che ha fatto dirottare a  Genova da tutto il mondo i più grandi scienziati in varie discipline e materie: più di due milioni di visitatori e un numero infinito di articoli, interviste, recensioni sulle più prestigiose testate nazionali e estere.

Ora poteva godersi il suo gatto e una meritata pensione ma invece nel 2021 ha avuto una nuova grande idea: la mostra/spettacolo/evento “GenovaJeans” che proseguirà ogni anno per far conoscere sempre più a tutto il mondo che il Jeans è nato a Genova e che la sua Re-Evolution è proiettata nel futuro.

Leggere la sua biografia, manuelaarata.it, è come leggere un romanzo, un romanzo però vero.

Visione Coraggio Innovazione questa in sintesi è Manuela Arata

 

Grazie a Manuela, è stato un piacere averti qui con noi a Liguria.Today.

 

Marco Repetto

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Marco Repetto

Marco Repetto classe ‘47, 75 anni portati bene ma, come diceva Govi “li porto così bene che non ne perdo neanche uno”. Inizia a scrivere di calcio dilettantesco a 18 anni sul glorioso “Lo Sprint” edito dal Centro Sportivo Italiano. Lavora per 15 anni nell’azienda A.C.C.A. grossista di carta per tipografie. Nel 1982 entra in Sagep editrice come direttore Mkt e responsabile editoria turistica per enti e aziende. Nel 1997 fonda con Rosi De Lucia M&R Comunicazione, dal 2020 anche editore di LiguriaDay. E ogni tanto torna al suo antico amore: scrivere

Articoli simili

Matteo Salvini a Genova per presentare le grandi opere per l'Italia

Matteo Salvini a Genova per presentare le grandi opere per l’Italia

Questo pomeriggio a Genova è atteso Matteo Salvini, vice presidente del Consiglio e ministro delle …

LiguriaDay