Archivi Tag: #RivieradiPonente

Pietre, arte, poesia: Castelvecchio di Rocca Barbena

Castelvecchio di Rocca Barbena

Uno dei Borghi più Belli d’Italia e Bandiera Arancione del TCI. Non ha la Bandiera Blu ma soltanto perché non è sul mare… Castelvecchio di Rocca Barbena: un nome lungo e maestoso per un borgo suggestivo come pochi altri dell’entroterra di Albenga, in un anfratto laterale della Val Neva, la più nascosta tra le valli ingaune. Uno di quei paesi …

Leggi l'articolo »

Toirano, il borgo dei presepi

Presepi di Toirano

Si potrebbe dire “Toirano, il borgo delle grotte“, perché questo paese della bassa Val Varatella, a due giri di ruota dal casello A10 di Borghetto Santo Spirito, è quasi una celebrità mondiale grazie alle sue grotte che ospitarono gli uomini del Paleolitico e gli orsi delle caverne. La Toirano del XXI secolo è Bandiera Arancione del TCI ed è una …

Leggi l'articolo »

Weekend di motori in Liguria: al via il rally Città di Bassano e il Giro dei Monti Savonesi

appuntamenti automobilistici

Il prossimo weekend sarà all’insegna della paura e dei motori: oltre ai festeggiamenti di Halloween e di Ognissanti, in Liguria prenderanno il via diversi appuntamenti automobilistici che interesseranno tutto il territorio regionale, da Ponente a Levante. Si comincia venerdì 28 e sabato 29 ottobre, con l’ultimo appuntamento della IRCup 2022, il Rally Città di Bassano che vedrà al via i …

Leggi l'articolo »

Arma di Taggia: camper in fiamme, morta la proprietaria disabile

Camper in fiamme Taggia

Camper prende fuoco in un parcheggio ad Arma di Taggia, fatale per la donna che si trovava all’interno. Tragedia che mette in allerta e sottolinea la necessità di maggiori controlli per camper e roulotte.   Nella giornata di ieri si è consumata la tragedia. Ad Arma di Taggia (Imperia) nei pressi della vecchia stazione ferroviaria un camper è andato in …

Leggi l'articolo »

Un treno storico per la Ferrovia delle Meraviglie, primo posto del 10° Censimento dei Luoghi del Cuore FAI

Ferrovia delle Meraviglie FAI

Un viaggio storico per un treno storico. Questo è stato il viaggio del Treno di Biancheri, il treno “centoporte” che sabato 14 maggio è partito da Ventimiglia in direzione Cuneo. La tratta ha percorso la famosa linea ferroviaria della val Roia, la cosiddetta  “Ferrovia delle Meraviglie” interamente ripristinata dopo le devastazioni subite dalla tempesta Alex del 2 e 3 ottobre …

Leggi l'articolo »

La Resistenza in un museo tra i boschi di Carpasio

Museo della Resistenza

L’entroterra ligure abbonda di quei paesi che definisco “tipici” dove la tipicità sta nell’essere quasi sconosciuti ai liguri che vivono nelle città della Riviera. Ogni tanto però in questi “paesi appesi“, come direbbero i francesi della Provenza, si organizzano eventi che attirano l’attenzione persino dei cittadini rivieraschi, che salgono in gran copia – magari sfidando il tempo uggioso – e …

Leggi l'articolo »

Il paesaggio “lunare” del Monte Aiona

Monte Aiona

Benvenuti lungo un bell’itinerario escursionistico nel Parco Regionale dell’Aveto che raggiungerà il Monte Aiona, una delle montagne più “strane” della Liguria. I “sacri testi” danno questo itinerario per escursionisti medi/esperti (E/EE); lo si percorre in circa 5 ore. Il periodo consigliato va da aprile a novembre, evitando la neve e il ghiaccio del pieno inverno.     Da Rezzoaglio con …

Leggi l'articolo »

Lucinasco: il mistero della dama del lago

Lucinasco lago dama

Un viaggiatore, stanco del suo vagare senza meta, arriva al tramonto a Lucinasco che è un piccolo borgo medievale nella provincia di Imperia nei pressi di Chiusavecchia. Il povero pellegrino ha fame e cerca cibo, ma anche un semplice giaciglio per riposare le membra stanche. Non chiede altro in questo fine settimana che minaccia pioggia da un momento all’altro e …

Leggi l'articolo »

Colletta di Castelbianco, il Borgo Medievale Telematico

Colletta di Castelbianco

Nel 2002 Jovanotti scrisse e cantò la canzone Quinto mondo in cui diceva cose come “Il quinto mondo è il prossimo livello, soltanto informazioni che nutrono il cervello”; il sogno di una società futuribile priva di bisogni primari e di frontiere. A vent’anni di distanza da quella canzone ci siamo purtroppo ben convinti che viviamo in un mondo che anziché …

Leggi l'articolo »

LiguriaDay