Ospedale Gaslini
©Gaslini

Let’s Move for a Better World – l’ospedale Gaslini per la consapevolezza dei benefici di una regolare attività fisica

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Esercizio e movimento costante ci assicurano salute: una palestra di Genova si piazza al quarto posto in Italia nella competizione contro obesità e sedentarietà

Il progetto, lanciato dall’azienda romagnola Technogym, leader mondiale del wellness, promuove la cultura del movimento in modo divertente, esclusivo e coinvolgente.

La mission di “Let’s Move for a Better World” infatti, è quella di diffondere consapevolezza tra le persone di ogni età, dei benefici di una regolare attività fisica, permettendo a chi si allena in palestra di fare del bene a sé stesso e agli altri.

Per Technogym una “move” è l’unità di misura del movimento e la sfida sociale 2024, che si è conclusa il 27 marzo scorso, è stato l’ennesimo successo mondiale. In migliaia di centri fitness in Italia e nel mondo, oltre centomila iscritti si sono allenati scaricando sul proprio cellulare l’app “My Wellness” e associandola ogni volta alle macchine usate in palestra in modo da accumulare “moves” grazie all’impegno costante e quotidiano in palestra.

A Genova il polo sportivo che si è distinto per il terzo anno consecutivo è quello di Roberto Semino. Con grande entusiasmo e tenacia, gli iscritti della Gold & Blue di Sestri Ponente hanno guadagnato punti benessere, ovvero moves, fino ad ottenere un punteggio che li ha classificati al quarto posto in Italia e al quarantunesimo nel mondo.

Ciò è stato possible raggiungendo e superando il traguardo di un milione di “moves”. Il premio ottenuto dalla Gold & Blue per l’edizione 2024 di “Let’s move for a better world” consiste in una serie di attrezzature per ginnastica propriocettiva prodotte da Technogym e che saranno donate al centro riabilitativo dell’Istituto Giannina Gaslini che dal 2013 si occupa della riabilitazione neuropsicomotoria dei piccoli pazienti dell’eccellente ospedale pediatrico internazionale di Genova.

“Ho contattato l’associazione Gaslini Insieme spiegando il progetto, la competizione mondiale alla quale abbiamo partecipato ed il mio desiderio di donare le attrezzature per la riabilitazione al Gaslini”, racconta Roberto Semino.
Giovedí 13 giugno sarà il grande giorno: alle ore 12.30 Roberto Semino, insieme ad alcuni amici e frequentatori della palestra Gold & Blue, tra cui Federico Bogliolo, presidente del Municipio XI Levante e Paolo Carissimo, capogruppo Lega Municipio VI Medio Ponente, consegnerà personalmente il frutto di questa importante competizione. “Con grande orgoglio abbiamo lavorato insieme per un risultato utile per tutti. È una gara nella quale vince non solo la generosità e la dedizione all’inclusione ma soprattutto il solido principio che ognuno di noi dovrebbe avere e cercare di perseguire ogni giorno”, spiega Roberto Semino.

Il movimento costante e un corretto stile di vita sono fondamentali e rientrano in quella disciplina che Roberto Semino, fondatore della Gold & Blue, cerca di trasmettere a tutti i suoi allievi con l’esempio, la passione e l’intensa attività lavorativa e sociale che ha segnato profondamente il suo percorso di vita. “Let’s move for a better world”, muoversi e creare per noi stessi e per gli altri per un mondo migliore, sembra proprio essere il suo leitmotiv quotidiano!

Ti potrebbe interessare anche

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info La Redazione

La redazione di LiguriaToday
La Redazione di LiguriaDay è formata da persone di ogni dove, genere e età, e diversa provenienza culturale e professionale. Un gruppo eterogeneo e colorato di professionisti che, per passione e con passione, ogni giorno rendono LiguriaDay, il Vostro quotidiano online.

Articoli simili

Agroalimentare Liguria Fiera New York

Agroalimentare, la Liguria presente alla fiera a New York

Fino al 25 giugno le eccellenze della regione alla più grande fiera del comparto agroalimentare …

LiguriaDay