Bandiere Blu 2024: la Liguria ne conquista 34

Bandiere Blu 2024: la Liguria ne conquista 34

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Anche quest’anno, la Foundation for environmental education (Fee) ha assegnato alla Liguria la vetta della classifica delle Bandiere Blu con 16 approdi turistici, 67 spiagge premiate e 32 bandiere. Nel dettaglio, la provincia di Savona ha ottenuto 15 bandiere blu, seguita dalle 8 di Genova, dalle 7 dell’imperiese e dalle 4 della provincia della Spezia.

Per quanto riguarda le novità della nuova edizione rispetto al 2023, le località balneari di Ameglia e Taggia hanno ceduto il proprio posto a Recco e Borgio Verezzi, premiate per l’efficienza, la sostenibilità e l’attrezzatura delle proprie spiagge. Certo è che, al di là dell’entusiasmo per l’incredibile risultato, sarebbe importante verificare l’effettiva condizione e accessibilità di tutte le spiagge in regione, al fine di tutelare appieno il territorio e prepararlo al meglio alla stagione estiva.

Il commento della politica

L’annuncio ufficiale di ieri, martedì 14 maggio, è stato commentato con grande entusiasmo dall’amministrazione regionale. In primis, il presidente ad interim della Regione Liguria, Alessandro Piana, si è detto orgoglioso del risultato ottenuto, ringraziando l’instancabile lavoro delle diverse realtà e dei comuni del territorio per lo sviluppo del settore turistico e balneare in regione.

Degne di nota anche le dichiarazioni di Augusto Sartori, assessore regionale al turismo: “Ci confermiamo per il quindicesimo anno consecutivo come la regione che ha il mare più bello d’Italia con maggior numero di Bandiere Blu. Voglio ringraziare i nostri imprenditori balneari perché ricevere questo riconoscimento non significa avere semplicemente il mare pulito ma anche che le nostre località, le nostre spiagge e i nostri porti turistici sono i migliori a livello di attrezzature e accoglienza”.

Sartori ha infine annunciato la realizzazione, in collaborazione con Consulta regionale per la tutela dei diritti delle persone con disabilità, Inail direzione regionale Liguria e Associazione italiana sclerosi multipla, della Guida Mare Accessibile, un vademecum utile per individuare gli stabilimenti balneari e le spiagge libere dove è garantita l’accessibilità alla battigia e al mare alle persone disabili.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Alessandro Gargiulo

Avatar photo
Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaDay. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Articoli simili

Spediporto, nuova missione in Estremo Oriente

Spediporto, nuova missione in Estremo Oriente

Tappe a Hong Kong e in Cina (a Shenzen e Guangzhou) per la missione in …

LiguriaDay