Italia seconda in Europa per qualità dell’istruzione universitaria

Italia seconda in Europa per qualità dell’istruzione universitaria

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’ultima edizione della classifica mondiale Qs delle università ha premiato l’Italia per la qualità della sua istruzione universitaria, ponendola al secondo posto in Europa e al settimo nel mondo. Particolarmente apprezzati i servizi dell’Università La Sapienza di Roma, soprattutto per quanto riguarda gli studi classici e di storia antica, e  la Statale di Milano per la facoltà di Medicina. Ottimi anche i risultati della facoltà di Fisica e Astronomia della Sapienza, sua terza disciplina d’eccellenza di quest’anno, e quella di Biologia dell’Università di Padova.

Spiccano nella classifica anche l’Università degli studi di Milano e la Federico II di Napoli grazie alla loro ricca offerta formativa, l’Istituto Marangoni, la Nuova accademia di Belle Arti (Naba) e il Conservatorio di Santa Cecilia, tutte e tre tra le prime 100 al mondo nel campo dell’arte e del design. Fanalino di coda il Sud Italia, rappresentato nella classifica Qs solo dall’ateneo di Napoli e ampiamente superato dalle università del Nord.

Per quanto riguarda dunque l’istruzione universitaria in Italia, il livello è cresciuto rispetto all’anno scorso, con un passaggio da 47 a 56 università inserite nella classifica Qs e 55 discipline accademiche prese in considerazione, tra cui la novità assoluta della Musica. In lieve calo (circa il 5%) solo la performance complessiva rispetto al 2023, dato reso meno “serio”grave” dalla conquista di tre posizioni in più nelle cinque grandi aree di studio, per un totale di 99: arti e scienze umane, ingegneria e tecnologia, scienze della vita, scienze naturali e scienze sociali.

I vertici della classifica in Europa e nel mondo

Parlando invece degli altri piazzamenti di questa classifica, giunta ormai alla sua quattordicesima edizione, la Germania ha conquistato il primo posto nel Vecchio Continente e il quarto a livello globale. Un risultato sorprendente che premia l’offerta formativa universitaria e gli investimenti nel settore promossi dal governo tedesco. La top 3 mondo comprende invece, in ordine dal primo al terzo posto, USA, Regno Unito e Cina continentale, paesi ambiti da studenti e ricercatori di tutto il mondo per la qualità dei loro campus universitari e per le opportunità di studio e lavoro.

Nel dettaglio, gli States rappresentano un’eccellenza mondiale in 32 discipline accademiche, di cui 19 solo all’Università di Harvard e 11 al MIT. Segue infine a ruota, o quasi, il Regno Unito, con un totale di 16 discipline accademiche d’eccellenza. L’augurio è che questi livelli possano essere uno sprone per il mondo accademico italiano per migliorare sempre di più, raggiungendo standard sempre più alti e investendo maggiori risorse nell’istruzione pubblica, anche al fine di ridurre la costante fuga di cervelli all’estero.

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Alessandro Gargiulo

Avatar photo
Anacaprese trapiantato prima ad Udine e poi a Genova, coltivo la passione per la scrittura e il giornalismo fin da piccolo. Come un vero e proprio girovago, sono giunto in città per frequentare il corso di Informazione ed Editoria ed inseguire il mio sogno. Autentico malato di calcio, ho la fortuna di poter raccontare lo sport su LiguriaDay. Mix vincente tra Cannavacciuolo e Adani, spero in una carriera in cui potermi occupare soprattutto di calcio femminile.

Articoli simili

Caso Toti: respinta la revoca misura interdittiva per Moncada

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, si trova agli arresti domiciliari dal 7 maggio, …

LiguriaDay