Operaio la Spezia morto lavoro

Operaio a La Spezia muore sul posto di lavoro, la 18esima vittima in Liguria

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tragedia ieri pomeriggio a Spezia: un operaio di 55 anni originario di Torino, è morto sul lavoro mentre stava riparando un macchinario all’interno di un capannone del museo ferroviario di Migliarina, nello spezzino.

Ancora incerte le dinamiche dell’incidente ma è scattata dirompente la rabbia dei sindacati, si tratta infatti della 18esima vittima sul lavoro in Liguria dall’inizio dell’anno, consegnando di fatto alla nostra regione, il triste primato di “maglia nera del Nord”.

Operaio La Spezia morto sul lavoro: le dichiarazioni dei sindacati

“Un’altra croce, oggi, sui luoghi di lavoro della Liguria, dove il numero delle persone che hanno perso la vita nel 2023 è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno. È il 18º morto sul lavoro dall’inizio dell’anno nella nostra regione. Quasi contemporaneamente, a Genova, un operaio veniva schiacciato da un new jersey a Ponte Parodi e finiva al pronto soccorso in codice rosso, in gravi condizioni. La mancanza di sicurezza è nei fatti, nei numeri”, ha detto Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria. “

“In questa regione muore ancora una volta un lavoratore ma, in questi giorni, le istituzioni continuano a sottrarsi al confronto – spiegano Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria e Fabio Servidei, segretario confederale regionale Uil Liguria -. Ci riferiamo alla mancata convocazione del tavolo ex articolo 7 in tema di sicurezza che in Regione ha la fama di essere un fantasma. L’assessore Angelo Gratarola, titolare di un assessorato che include anche salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, latita preferendo altri tavoli e altri argomenti”.

Il collega sotto shock

La vittima potrebbe essere rimasta schiacciata da un grosso pistone, gli inquirenti stanno ora lavorando per ricostruire l’accaduto. Sul posto è intervenuta anche la Asl per la prevenzione e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Insieme alla vittima, un collega al momento del tragico incidente, quest’ultimo sarebbe stato soccorso perché in forte stato di shock. Per il 55enne invece, una volta giunti sul posto i militi del 118, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Ti può interessare anche:

“Brucia tutto, pure sto muro” violato il Muro delle bambole simbolo di Wall od Dolls

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Francesca Galleano

Avatar photo
Francesca Galleano, 25 anni, laureata in Lettere e in Informazione ed Editoria. Appassionata di calcio, cultura, viaggi e fotografia. Caparbia, determinata e responsabile ma anche sognatrice e capace di stare contemporaneamente con i piedi per terra ma la testa tra le nuvole.

Articoli simili

Auto storiche: Il 13/14 aprile il Tour dei Rolli a Genova

Organizzato dall’Automobile Club di Genova, che quest’anno festeggia i suoi 120 anni dalla fondazione, e …

LiguriaDay