Francesco Corsiglia, coimputato con Grillo jr, ancora sotto accusa per violenza sessuale Omicidio alla Foce, fermato un minorenne che dice di essersi difeso Arrestato il rapinatore di ragazzi a Genova

Omicidio alla Foce, fermato un minorenne che dice di essersi difeso

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri, sabato 18 novembre, il ragazzo di 17 anni e di cittadinanza italiana ha sostenuto l’interrogatorio di convalida del fermo per l’omicidio di Ahmed Chawqui, il marocchino 55enne accoltellato mercoledì nella sua casa alla Foce. Il giovane, difeso dall’avvocato Lo Greco di Torino e De Rosa di Genova, si era consegnato alle forze dell’ordine già nella giornata di giovedì, ma ha sostenuto la tesi della legittima difesa nel corso dell’interrogatorio. Il giudice ha convalidato e disposto la custodia in carcere per il pericolo di fuga e per la sussistenza dei gravi indizi di colpevolezza. 

Il giovane si sarebbe recato a casa di Chawqui con la scusa di un rapporto sessuale per rapinarlo

La versione fornita dal giovane, infatti, non convince per ora gli investigatori della squadra mobile, guidati dal primo dirigente Gianfranco Minissale e dal commissario capo Federico Mastorci.

In particolare la violenza della risposta del ragazzo, stando alle coltellate rinvenute dal medico legale Francesca Fossati sul corpo – una decina al torace e all’addome. Il fatto che l’omicida si sia recato all’appartamento già armato di coltello farebbe pensare a un tentativo di rapina finito male.

Dai reperti raccolti già mercoledì dalla polizia scientifica, che ha analizzato meticolosamente la scena dell’omicidio alla Foce, non ci sarebbero segni di un’aggressione da parte della vittima. Dunque la versione della legittima difesa non convince.

Inoltre, il 17enne aveva dato una storia diversa, al momento del fermo, raccontando di aver incontrato l’uomo per chiedergli di smettere di molestarlo via chat.

Ti potrebbe interessare anche:

Confessa l’omicidio del senza fissa dimora ucciso a Ceriale

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Laura Casale

Laureata in Comunicazione professionale e multimediale all'Università di Pavia, Laura Casale (34 anni) scrive su giornali locali genovesi dal 2018. Lettrice accanita e appassionata di sport, ama scrivere del contesto ligure e genovese tenendo d'occhio lo scenario europeo e internazionale.

Articoli simili

Dal Cuore alle Mani: Dolce & Gabbana incantano Milano

Nella splendida cornice di Palazzo Reale, un gioiello dell’architettura neoclassica nel cuore di Milano, Dal …

LiguriaDay