Tropico del Blasco
Tropico del Blasco

Il vinile del primo disco mix di Vasco Rossi con la long version di Jenny

Condividi su
Tempo di lettura: < 1 minuto

Era il lontano 1977 quando Vasco incideva Jenny

Una vera chicca per i fan di Vasco Rossi, un’occasione davvero da non perdere: la presentazione della ristampa in vinile del primo disco mix di Vasco pubblicato nel 1977 per i canali di promozione alternativi come discoteche e radio allora nascenti.

L’appuntamento è per domenica 15 ottobre alle ore 18 nello Spazio 21 dell’ex manicomio di Genova Quarto: il disco mix contiene un’inedita quanto ardita long version di Jenny.

Saranno presenti Gianfranco Borgatti, editore, il cantautore Enrico Lisei e il cantante Andrea Di Marco del Tropico del Blasco.

A moderare Claudio Gambaro, giornalista e conduttore radio televisivo che si occupa di comunicazione, ufficio stampa e consulenza per la realizzazione di eventi culturali.

Claudio Gambaro
Claudio Gambaro

L’album Ma cosa vuoi che sia una canzone

E’ il 1977 la data di uscita dell’album d’esordio Ma cosa vuoi che sia una canzone di Vasco Rossi.

La casa discografica Borgatti pubblica il primo 45 giri ufficiale del rocker di Zocca con Jenny lato A e Silvia lato B.

Contemporaneamente viene distribuito un Disco Mix Promozionale su etichetta Disco Jeans edita da Paolino Borgatti contenente l’originale versione della canzone Jenny e sul lato B Mr Dj, un brano di disco music elettronica suonata da Mandrillo, il più famoso disc jockey di Bologna dell’epoca.

Oggi questo vinile 12″ è ricercatissimo dai fan di Vasco, anche perchè era dedicato ai canali di promozione alternativi come discoteche e radio allora nascenti e conteneva una inedita quanto ardita long version di Jenny della durata di 7’59”.

La versione contenuta nell’album del 1978 sarà infatti accorciata di quasi un minuto e il titolo diventerà definitivamente Jenny è pazza.

Rarissimo e molto ricercato da appassionati e collezionisti, il Disco Mix viene oggi ristampato da Borgatti, per la prima volta dopo 45 anni in vinile, in copie millesimate.

Il programma di domenica 15 ottobre

Alla presentazione di domenica 15 ottobre alle ore 18 nello Spazio 21 dell’ex ospedale psichiatrico di Genova Quarto sarà possibile acquistare il vinile.

A seguire si potrà assistere allo showcase acustico di Enrico Lisei, cantautore, psicologo e psicoterapeuta che ha inciso per la Borgatti.

A chiudere un concerto rock con la storica cover band genovese al completo Tropico del Blasco che proporrà il meglio dell’intera produzione dell’autore di Vita spericolata. 

L’evento sarà ripreso da Sanremo TV canale 170 nazionale (tasto verde del telecomando per tutte le Smart TV).

Ti può interessare anche>Vasco Rossi e Maurizio Lolli maestri di vita al Grand Hotel di Rimini: le perle filosofiche del manager di Vasco trent’anni fa 

Condividi su
MeRcomm.it | posizionamento _ strategie di brand posizionamento SEO realizzazione siti web e-commerce mercomm social media marketing produzione contenuti pianificazione contenuti gestione e sponsorizzazione contenuti mercomm visibilità _ sponsorizzazioni google ADS affissioni, maxischermi e giornali ufficio stampa mercomm contenuti aziendali produzione contenuti blog shooting foto e video graphic e motion design 2D e 3D Liguria-Day-icona-500x500 LiguriaDay _ quotidiano online di mercomm progetti editoriali

Info Rosella Schiesaro

Avatar photo
Nata a Savona, di origini toscane, Rosella Schiesaro ha svolto per più di vent'anni attività di ufficio stampa e relazioni esterne per televisioni, aziende e privati. Cura per Liguria.Today la rubrica Il diario di Tourette dove affronta argomenti di attualità e realizza interviste sotto un personalissimo punto di vista e con uno stile molto diretto e libero. Da sempre appassionata studiosa di Giorgio Caproni, si è laureata con il massimo dei voti con la tesi “Giorgio Caproni: dalla percezione sensoriale del mondo all’estrema solitudine interiore”. In occasione dei centodieci anni dalla nascita del poeta, ci accompagna In viaggio con Giorgio Caproni alla scoperta delle sue poesie più significative attraverso un percorso di lettura assolutamente inedito e coinvolgente.

Articoli simili

Cautha inaugura la nuova sede e lancia un appello: “Facciamo rete!”

La nuova sede di Cautha, l’associazione culturale pensata dai giovani per i giovani L’associazione Cautha …

LiguriaDay